Il sito ufficiale del calcio europeo

Dieci talenti che hanno lasciato il segno a EURO U17

Pubblicato: Giovedì, 28 aprile 2016, 9.12CET
Ai Campionati Europei UEFA Under 17, che inizieranno giovedì prossimo in Azerbaigian, hanno brillato numerosi talenti. UEFA.com ha scelto dieci stelle che hanno calcato in passato questo palcoscenico.
Dieci talenti che hanno lasciato il segno a EURO U17
Paul Pogba (France) ©Sportsfile

Verso la finale

Il Campionato Europeo UEFA Under 17 è composto da tre differenti fasi: le qualificazioni, la fase Elite e la fase finale. Il formato è cambiato per il 2014/15 con l'espansione da otto a 16 squadre per le fasi finali.

Turno di qualificazione
Le qualificazioni, giocate in autunno, sono composte da 13 gironi di quattro squadre ciascuno, con torneo all'italiana disputato in un'unica sede. Passano alla fase successiva le prime due di ciascun raggruppamento e le cinque terze classificate con il miglior rendimento contro le prime due.

Turno Elite
Nella fase Elite, che si disputa a inizio primavera, le 31 qualificate e una testa di serie danno vita a otto mini-tornei da quattro squadre ciascuno. Le vincenti dei rispettivi gruppi e le sette seconda classificate con i risultati migliori contro le prime e le terze del rispettivo raggruppamento accedono alla fase finale insieme ai padroni di casa.

Fase finale
Le squadre vengono suddivise in quattro gruppi di quattro e le due migliori classificate di ogni girone accedono alla fase a eliminazione diretta.

Per ulteriori dettagli, compresi i criteri per stabilire la classifica di un girone in caso di parità tra due o più squadre o quelli per stabilire la vincente di una singola sfida dopo gli 80 minuti, è possibile consultare il regolamento ufficiale del torneo.

Pubblicato: Giovedì, 28 aprile 2016, 9.12CET

Dieci talenti che hanno lasciato il segno a EURO U17

Ai Campionati Europei UEFA Under 17, che inizieranno giovedì prossimo in Azerbaigian, hanno brillato numerosi talenti. UEFA.com ha scelto dieci stelle che hanno calcato in passato questo palcoscenico.

I giocatori delle 16 squadre che settimana prossima parteciperanno in Azerbaigian all'Europeo Under 17 sognano di ripercorrere i passi di alcuni 'giganti'. Da quando la competizione è iniziata nel 2002, infatti, diversi talenti hanno mostrato tutto il proprio talento durante la fase finale. UEFA.com ha scelto dieci stelle della competizione.

2012, Slovenia: Max Meyer (Germania)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 11/6

©Getty Images

2011, Serbia: Memphis Depay (Olanda)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 10/5

©Sportsfile

2010, Liechtenstein: Paul Pogba (Francia)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 7/2

©Sportsfile

2009, Germania: Mario Götze (Germania)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol4/1

©Getty Images

2008, Turchia: Thiago Alcántara (Spagna)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 8/6

©Sportsfile

2007, Belgio: Eden Hazard (Belgio)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 7/1

©Sportsfile

2006, Lussemburgo: Toni Kroos (Germania)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 20/11

©Getty Images

2005, Italia: Nuri Şahin (Turchia)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 11/1

©UEFA.com

2004, Francia: Cesc Fábregas (Spagna)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 8/2

©Getty Images

2002, Danimarca: Wayne Rooney (Inghilterra)
Presenze ai Campionati Europei UEFA Under 17/gol: 8/7

©UEFA.com

Ultimo aggiornamento: 28/04/16 16.22CET

Informazioni collegate

Profili giocatori

http://it.uefa.com/under17/news/newsid=2358310.html#dieci+talenti+hanno+lasciato+segno+euro+u17