Il sito ufficiale del calcio europeo

La Lazio rompe il ghiaccio con Brocchi

Pubblicato: Giovedì, 3 novembre 2011, 21.45CET
S.S. Lazio - FC Zürich 1-0
La squadra di Reja batte lo Zurigo e si rilancia nel girone: la prima vittoria arriva grazie al gol di Brocchi.
di Francesco Corda
da Stadio Olimpico
La Lazio rompe il ghiaccio con Brocchi
Giuseppe Sculli (S.S. Lazio) & Ricardo Rodriguez ( FC Zürich) ©Getty Images

Statistiche partite

LazioZürich

Gol segnati1
 
0
Tiri totali15
 
1
in porta5
 
1
fuori8
 
0
Bloccati2
 
0
sui legni0
 
0
Calci d'angolo5
 
3
Fuorigioco1
 
2
Cartellini gialli3
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi7
 
17
Falli subiti17
 
7

Classifiche

Gruppo D

GP.ti
1Sporting Clube de Portugal Sporting49
2FC Vaslui Vaslui45
3S.S. Lazio Lazio45
4FC Zürich Zürich42
Ultimo aggiornamento: 17/05/2012 12:20 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Giovedì, 3 novembre 2011, 21.45CET

La Lazio rompe il ghiaccio con Brocchi

S.S. Lazio - FC Zürich 1-0
La squadra di Reja batte lo Zurigo e si rilancia nel girone: la prima vittoria arriva grazie al gol di Brocchi.

Buona “la quarta”. La S.S. Lazio batte 1-0 l’FC Zürich e ottiene la prima vittoria nella fase a gironi di UEFA Europa League, rilanciando la sua candidatura per la qualificazione: è un gol – il primo nelle coppe europee – di Cristian Brocchi a decidere la sfida dell’Olimpico, valida per la quarta giornata del Gruppo D.

Protagonista di un esaltante avvio di campionato ma finora deludente in UEFA Europa League, dove prima di questa sera aveva ottenuto due pareggi e una sconfitta, la squadra di Edoardo Reja aveva a tutti i costi bisogno di un successo per continuare a sperare di superare il turno e raggiungere i sedicesimi di finale. Sono stati decisivi proprio i cambi del tecnico, visto che l’azione del gol-vittoria è stata confezionata da due giocatori entrati a inizio ripresa, Djibril Cissé e appunto Brocchi. Sarà ora la trasferta contro il FC Vaslui, il prossimo 1 dicembre, a decidere le sorti della Lazio, prima della sfida conclusiva contro lo Sporting Clube de Portugal.

Reja cambia per quattro undicesimi la formazione che domenica sera aveva sconfitto 3-0 in trasferta il Cagliari Calcio. In difesa si rivede Luciano Zauri, che prende il posto di Abdoulay Konko; si accomodano in panchina anche Brocchi, Hernanes e Djibril Cissé, rimpiazzati da Lorik Cana, Giuseppe Sculli e capitan Tommaso Rocchi.

Dalla parte opposta, Urs Fischer modifica in due elementi l’undici reduce dall’1-1 casalingo contro il FC Luzern. Philippe Koch e Chaker Zouaghi rilevano Raphael Koch e Oliver Buff.

Pronti, via c’è subito il primo brivido per la Lazio. Federico Marchetti, però, ha ottimi riflessi e si oppone alla grande al tentativo sotto misura del tunisino Yassine Chikhaoui. I Biancocelesti si riorganizzano e con il passare dei minuti assumono il controllo delle operazioni. Al 6’ ci prova Sculli di testa, su cross di Zauri, ma la mira è imprecisa. Poco dopo Johnny Leoni, portiere degli svizzeri, è costretto all’intervento in due tempi sulla staffilata di Cana.

Il possesso della squadra di Reja però è sterile, i padroni di casa faticano a verticalizzare e lo Zurigo riesce a imbrigliare la loro manovra, azzardando di tanto in tanto qualche sortita offensiva. Così, l’arma della Lazio diventa il tiro da fuori. Al 34’ Senad Lulić costringe Leoni a rifugiarsi in corner con una staffilata da fuori, Klose si crea due buone occasioni ma viene fermato dagli avversari, prima sulla conclusione e poi dopo uno slalom travolgente.

Reja cambia nella ripresa: Klose e Lulić restano negli spogliatoi, il tecnico goriziano getta nella mischia Cissé e Brocchi. A rendersi pericoloso però è lo Zurigo, complice una distrazione di Zauri su un rilancio lungo: Marchetti, comunque, ci mette una pezza con l’uscita bassa su Alexandre Alphonse. Anche il reparto arretrato degli ospiti, però, non è impeccabile: un mancato intervento di Ricardo Rodríguez consente a Cissé di andare al tiro, ma il pallone termina a lato.

La Lazio capisce che è il momento di attaccare e insiste. Rocchi anticipa Jorge Teixeira sul cross di Zauri ma non trova lo specchio, poco dopo Cristian Ledesma fa gridare al gol tutti i tifosi Biancocelesti ma il sinistro dell’italo-argentino si perde a lato di un soffio. Lo Zurigo mette forze fresche, Ludovic Magnin rimpiazza Chikhaoui. Ma al 62’ la Lazio sblocca il risultato, con un’azione orchestrata dai due nuovi entrati. Cissé inventa un tacco per Brocchi, il centrocampista prova il destro e la palla – dopo essersi impennata per la deviazione di Teixeira – scavalca Leoni e si insacca.

Gli svizzeri corrono ai ripari, Amine Chermiti rileva Admir Mehmedi. Ma è la Lazio a sfiorare il raddoppio. Cissé può concludere da posizione favorevole ben tre volte, ma non riesce mai a trovare il gol. Entrano anche Marco Schönbächler da una parte e Konko dall’altra, al posto di Dušan Djurić e Zauri. Ma il risultato non cambia più, la Lazio può festeggiare il settimo risultato utile consecutivo. Ma soprattutto, la squadra di Edy Reja resta in corsa in UEFA Europa League.

Ultimo aggiornamento: 26/09/14 2.45CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
  • SSI Err
Profili squadre
  • SSI Err
  • SSI Err
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2012/matches/round=2000272/match=2007355/postmatch/report/index.html#la+lazio+rompe+ghiaccio+brocchi

Formazioni

lazio

Lazio

zürich

Zürich

83
MarchettiFederico Marchetti (PO)
1
LeoniJohnny Leoni (PO)
3
André DiasAndré Dias
2
Jorge TeixeiraJorge Teixeira
7
SculliGiuseppe Sculli
Yellow Card39
3
RodríguezRicardo Rodríguez
9
RocchiTommaso Rocchi (C)
6
ZouaghiChaker Zouaghi
19
LulićSenad Lulić
Substitution46
7
AegerterSilvan Aegerter (C)
21
DiakitèModibo Diakitè
Yellow Card41
12
AlphonseAlexandre Alphonse
24
LedesmaCristian Ledesma
14
DjurićDušan Djurić
Substitution77
25
KloseMiroslav Klose
Substitution46
16
KochPhilippe Koch
Yellow Card45+1
26
RaduŞtefan Radu
17
ChikhaouiYassine Chikhaoui
Substitution62
27
CanaLorik Cana
Yellow Card85
25
MehmediAdmir Mehmedi
Substitution66
78
ZauriLuciano Zauri
Substitution78
28
BédaMathieu Béda

sostituti

1
BizzarriAlbano Bizzarri (PO)
32
GuatelliAndrea Guatelli (PO)
8
HernanesHernanes
4
KochRaphael Koch
18
KozákLibor Kozák
9
ChermitiAmine Chermiti
Substitution66
Yellow Card75
29
KonkoAbdoulay Konko
Substitution78
15
BuffOliver Buff
32
BrocchiCristian Brocchi
Substitution46
Goal62
21
BarmettlerHeinz Barmettler
40
CrescenziLuca Crescenzi
23
MagninLudovic Magnin
Substitution62
99
CisséDjibril Cissé
Substitution46
27
SchönbächlerMarco Schönbächler
Substitution77

Allenatore

Edoardo Reja (ITA) Urs Fischer (SUI)

Arbitro

Michael Koukoulakis (GRE)

Assistenti

Dimitrios Saraidaris (GRE), Leonidas Vasileiadis (GRE)

Quarto arbitro

Tasos Sidiropoulos (GRE)

Assistenti arbitrali aggiunti

Anastassios Kakos (GRE), Stavros Tritsonis (GRE)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione