Il sito ufficiale del calcio europeo

Tripletta di Soldado, Valencia implacabile

Pubblicato: Martedì, 23 ottobre 2012, 22.39CET
FC BATE Borisov - Valencia CF 0-3
Nel Gruppo F il Bate, dopo due vittorie, si arrende in casa al Valencia, che ringrazia Roberto Soldado, alla seconda tripletta in UEFA Champions League
Tripletta di Soldado, Valencia implacabile
Valencia CF ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

BATEValencia

Gol segnati0
3
in porta4
 
9
fuori3
 
5
Calci d'angolo1
 
4
Fuorigioco0
2
Falli commessi14
 
16
Cartellini gialli2
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)46
 
54

Classifiche

Gruppo F

GP.ti
Valencia CF Valencia36
FC BATE Borisov BATE36
FC Bayern München Bayern36
LOSC Lille LOSC30
Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:43 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Martedì, 23 ottobre 2012, 22.39CET

Tripletta di Soldado, Valencia implacabile

FC BATE Borisov - Valencia CF 0-3
Nel Gruppo F il Bate, dopo due vittorie, si arrende in casa al Valencia, che ringrazia Roberto Soldado, alla seconda tripletta in UEFA Champions League

La tripletta di Roberto Soldado regala al Valencia CF la seconda vittoria stagionale in UEFA Champions League e interrompe la striscia di vittorie dell‘FC BATE Borisov nel Gruppo F.

Soldado porta gli ospiti in vantaggio su rigore alla fine del primo tempo, trova il raddoppio con un tiro al volo al 55’ e chiude definitivamente i conti a metà della ripresa, con la seconda tripletta personale nella massima competizione continentale per club. Il BATE, vittorioso contro l’FC Bayern München alla seconda giornata, interrompe il sogno di imbattibilità nel girone.

Come la nazionale spagnola, vittoriosa 4-0 11 giorni fa al Dinamo Stadion contro la Bielorussia nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA, il Valencia prende subito in mano le redini del gioco. Su assist di David Albelda, Soldado chiama subito ad un intervento d’istinto il portiere Andrei Gorbunov.

Il gioco dei padroni di casa è affidato essenzialmente alla vivacità di Aleksandr Hleb. L’ex centrocampista dell’FC Barcelona innesca bene Vitali Rodionov; Ricardo Costa salva in extremis.

L’onnipresente Soldado supera due avversari e serve Andrés Guardado, il cui tiro viene parato senza problemi da Gorbunov. Dalla parte opposta, l’estremo difensore Alves viene chiamato in causa prima da un pericoloso cross a rientrare di Aleksandr Pavlov poi da un colpo di testa di Rodionov su cross di Maksim Bordachev dalla sinistra.

Quando il BATE sembra finalmente in crescita, è il Valencia a passare. Soldado, costante spina nel fianco della difesa avversaria, dopo essere stato atterrato in area da Marko Simić, trasforma con freddezza il conseguente penalty.

Dopo una difficile parata di Alves con una gamba su tiro di Rodionov, è il Valencia a raddoppiare (55’). Un micidiale contropiede viene finalizzato alla perfezione da uno spettacolare tiro al volo di Soldado su cross di Guardado.

Il Valencia insiste. Un rasoterra di Tino Costa, pescato da Soldado, impegna severamente Gorbunov. I due si scambiano il favore poco dopo, per il definitivo 3-0. Per il BATE questa sconfitta è la settima su sette contro avversari spagnoli. I bielorussi cercheranno di interrompere questa tradizione negativa il 7 novembre a Valencia, gara in cui sarà assente Pavlov, squalificato a seguito dell’ammonizione rimediata questa sera.

Ultimo aggiornamento: 25/10/12 0.28CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009530/postmatch/report/index.html#il+bate+inchina+soldado

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.