UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Partite promozione/retrocessione Women's Nations League

Svezia, Belgio, Islanda, Norvegia, Irlanda del Nord, Slovacchia e Ucraina hanno evitato la retrocessione.

Getty Images

Gli spareggi promozione/retrocessione di UEFA Women's Nations League hanno completato le leghe delle qualificazioni europee femminili, con il sorteggio martedì 5 marzo.

L'Islanda rimane nella Lega A, grazie alla vittoria in rimonta contro la Serbia per 2-1 dopo il pareggio per 1-1 in trasferta. Svezia, Belgio e Norvegia hanno vinto entrambe le gare restando nella massima serie.

Martedì, Irlanda del Nord, Slovacchia e Ucraina hanno tutte mantenuto il loro posto nella Lega B.

Fase a leghe: classifiche dei gironi

Partite Lega A/B

Al termine della fase a leghe, quattro squadre sono retrocesse automaticamente dalla Lega A e quattro squadre sono state promosse automaticamente dalla Lega B.

In queste partite, le quattro terze classificate nei gironi della Lega A sfidano le quattro seconde dei gironi della Lega B con gare di andata e ritorno. Le seconde dei gironi di Lega B hanno giocato in casa all'andata.

Le vincenti giocheranno in Lega A nelle qualificazioni europee, mentre le squadre sconfitte giocheranno in Lega B.

Ritorno

Mercoledì 28 febbraio

Svezia - Bosnia ed Erzegovina 5-0 (tot. 10-0)

Martedì 27 febbraio

Islanda - Serbia 2-1 (tot. 3-2)
Norvegia - Croazia 5-0 (tot. 8-0)
Belgio - Ungheria 5-1 (tot. 10-2)
 

Orari CET

AFP via Getty Images

Andata

Venerdì 23 febbraio

Bosnia ed Erzegovina - Svezia 0-5
Serbia - Islanda 1-1
 
Ungheria - Belgio 1-5 
Croazia - Norvegia 0-3 

Partite Lega B/C

Al termine della fase a leghe, quattro squadre sono retrocesse automaticamente dalla Lega B e quattro squadre sono state promosse automaticamente dalla Lega C.

In queste partite, le tre terze classificate nei gironi della Lega B sfidano le tre seconde dei gironi della Lega B con gare di andata e ritorno. Le seconde dei gironi di Lega C hanno giocato in casa all'andata.

Le vincenti giocheranno in Lega B nelle qualificazioni europee, mentre le squadre sconfitte giocheranno in Lega C.

Ritorno

Ucraina - Bulgaria 3-0 (tot. 7-0)
Slovacchia - Lettonia 6-0 (tot. 9-0) 
Irlanda del Nord - Montenegro 1-1 (tot. 3-1)

Orari CET

Andata

Lettonia - Slovacchia 0-3 
Montenegro - Irlanda del Nord 0-2 
Bulgaria - Ucraina 0-4

La Slovacchia rimane in Lega B
La Slovacchia rimane in Lega B

Qualificazioni a Women's EURO 2025

Qualificazioni a Women's EURO: squadre e leghe

L'Ucraina ha battuto la Bulgaria
L'Ucraina ha battuto la Bulgaria

Le qualificazioni europee femminili si giocheranno da aprile a dicembre 2024 con 15 squadre che si uniranno alla Svizzera, padrona di casa, a UEFA Women's EURO 2025 nel luglio successivo. Ci saranno anche promozioni e retrocessioni tra i campionati nella prossima edizione di UEFA Women's Nations League.