UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima semifinali Women's Futsal EURO 2022: Ucraina - Spagna, Portogallo - Ungheria

La seconda edizione prende il via venerdì, con la Spagna campione in carica che sfida l'Ucraina e il Portogallo, nazione ospitante, che affronta l'Ungheria.

Il trofeo
Il trofeo UEFA via Getty Images

Le finals della seconda edizione di UEFA Women's Futsal EURO prendono il via venerdì al Pavilhão Multiusos de Gondomar di Porto, che ha anche ospitato l'edizione inaugurale del torneo tre anni fa.

Ecco l'anteprima delle due semifinali Ucraina - Spagna e Portogallo - Ungheria, con la finale per il terzo posto e la finale che si giocano entrambe domenica.

Dove guardare le partite: TV/streaming
Guarda gli highlights

Ucraina - Spagna

La Spagna ha conquistato il primo titolo qui tre anni fa e tornerà con grande entusiasmo, specialmente dopo aver vinto 7-0 e 3-1 nelle amichevoli di gennaio contro l'Ucraina, e 3-2 contro il Brasile a marzo. La squadra si è radunata al completo solo all'inizio della settimana successiva alla finale degli spareggi di campionato, che ha coinvolto gran parte delle convocate.

L'Ucraina, arrivata quarta nel 2019, si è potuta ritrovare all'inizio di giugno a San Marino e da allora ha disputato una serie di ritiri in Italia, Francia e qui in Portogallo, dove ha perso per 6-0 in amichevole contro la nazione ospitante venerdì scorso.

Statistica: La Spagna ha vinto tutte e otto le partite finora giocate in questa competizione, con la vittoria meno ampia per 2-0 ottenuta contro l'Italia nel turno principale di questa edizione.

Conosci le semifinaliste

Guarda gli highlights

Portogallo - Ungheria

Il Portogallo ha perso 4-0 contro la Spagna nella finale del 2019, ma il suo stato di forma da allora fa ben sperare. Non solo ha vinto cinque degli 11 incontri con la Spagna da allora, perdendone solo tre, ma ha fatto anche registrare il maggior numero di reti nelle qualificazioni con 29 gol.

L'Ungheria, convocata a maggio per sostituire la Russia, è l'unica delle quattro squadre a non aver preso parte alle finals del 2019. Con una squadra esperta che include diverse giocatrici con esperienza calcistica internazionale a livello senior o giovanile, l'Ungheria si è preparata con quattro partite nella scorsa settimana alla Futsal Week in Croazia, vincendone una, pareggiandone due e perdendo contro la Polonia, vincitrice del torneo.

Statistica: Il Portogallo ha vinto tutti e tre gli incontri precedenti con l'Ungheria, comprese le due amichevoli di Gondomar appena prima delle finals del 2019.