UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Guida alla città: Cardiff

Il Cardiff City Stadium ospiterà la Supercoppa UEFA 2014
Il Cardiff City Stadium ospiterà la Supercoppa UEFA 2014 ©Getty Images

Il Cardiff City Stadium, costruito al posto del Ninian Park nell'area di Leckwith, è stato inaugurato ufficialmente nel 2009 con una capienza inferiore a 27.000 spettatori per offrire al Cardiff City FC una struttura più moderna. In vista della Supercoppa UEFA 2014, la capienza è stata aumentata a 33.000 posti, come a dire che in questa città dall'atmosfera unica c'è posto per tutti.

La Supercoppa UEFA arriva nella città che può fregiarsi del titolo di Capitale Europea dello Sport 2014 e che riabbraccerà il suo figlio prediletto Gareth Bale. Il giocatore del Real Madrid CF conosce bene lo stadio della nazionale, che si prepara ad accogliere il suo evento di maggior profilo.

Cardiff ha ottenuto lo status di città da re Edoardo VII nell'ottobre del 1905 ed è stata proclamata capitale del Galles 50 anni dopo. Città vivace e cosmopolita, ricca di storia ma anche moderna, è diventata la meta turistica più gettonata del Galles. Con un'architettura unica e innovativa, ha molti punti di interesse storico e sa sampre offrire ai turisti un sapore diverso.

Nel 1081, il re Guglielmo I d'Inghilterra diede inizio ai lavori per il castello di Cardiff, che rimane una delle principali attrazioni del centro. Cardiff vanta anche il colossale Millennium Stadium da 74.500 posti, che ha ospitato diverse partite di rilievo: su tutte, la finale di FA Cup inglese dal 2001 al 2006, durante il rinnovo dello stadio di Wembley.

I tifosi del Cardiff City
I tifosi del Cardiff City©UEFA

L'industria del carbone ha favorito il boom economico della città nel 19º secolo; la Bay Area, ricostruita di recente, era il porto più importante del mondo per il commercio del carbone ed è uno dei luoghi più visitati della città. Fra le altre attrazioni vi sono il teatro Wales Millennium Centre e il National Assembly Building (o Senedd, Parlamento), che si caratterizzano per un'architettura unica, high-tech e sostenibile.

La tradizionale colazione gallese prevede il nutiente laverbread, polpettine a base di alghe tritate e impanate in farina d'avena. Per gli amanti della birra, i produttori locali offrono le tradizionali bitter, disponibili nei tanti bar e ristoranti che donano a Cardiff un'aria cosmopolita.

Come arrivare
In aereo – L'aeroporto di Cardiff è l'unico aeroporto internazionale del Galles e si trova a Rhoose, a 16 km dal centro. È raggiungibile con diversi treni e autobus che circolano con regolarità.

In treno – Cardiff Central è la stazione più grande del Galles ed è in centro, a soli quattro kilometri dal Cardiff City Stadium.

Trasporti pubblici – Data la vicinanza del Cardiff City Stadium al centro, è possibile sfruttare gli autobus che circolano con regolarità, mentre i taxi sono disponibili nelle aree più turistiche e trafficate.

In auto – L'autostrada M4 collega Londra a Cardiff e al resto del Galles meridionale. Le strade collegate permettono di raggiungere diverse aree della città, compreso il Cardiff City Stadium.