Sette gol per il Dortmund, Gutor salva la Dinamo Minsk

Il portiere Aleksandr Gutor è stato decisivo per la qualificazione della Dinamo Minsk mentre Marco Reus ha segnato una tripletta per il Dortmund nella serata in cui si sono concluse le 22 sfide valide per gli spareggi.

UEFA Europa League, ritorno spareggi ©AFP/Getty Images

Il Borussia Dortmund ha vinto e convinto contro l'Odd, la Dinamo Minsk ha avuto la meglio ai rigori e l'Ajax deve ringraziare la sua buona stella in una serata di UEFA Europa League particolarmente dolce per l'Azerbaigian, che avrà due rappresentanti nel sorteggio di venerdì.

I risultati di giovedì
Fase a gironi: i numeri
Sorteggio fase a gironi: 13.00CET di venerdì, in diretta streaming sul DrawCentre di UEFA.com

Vincitrici degli spareggiBordeaux (FRA), Rubin Kazan (RUS), Qarabağ (AZE), Ajax (NED), Lech Poznań (POL), Krasnodar (RUS), St-Étienne (FRA), Sparta Praha (CZE), PAOK (GRE), Qäbälä (AZE), AZ Alkmaar (NED), Liberec (CZE), Fenerbahçe (TUR), Rosenberg (NOR), Plzeň (CZE), Dortmund (GER), Molde (NOR), Dinamo Minsk (BLR), Athletic Club (ESP), Midtjylland (DEN), Legia Warsaw (POL), Belenenses (POR)

Qualificate automatiche: Schalke 04 (GER), Napoli (ITA), Tottenham Hotspur (ESP), Villarreal (ESP), Olympique de Marseille (FRA), Dnipro Dnipropetrovsk (UKR), Braga (POR), Fiorentina (ITA), Anderlecht (BEL), Liverpool (ENG), Beşiktaş (TUR), Lokomotiv Moskva (RUS), Augsburg (GER), Asteras Tripolis (GRE), Groningen (NED), Sion (SUI)

Provenienti dagli spareggi di UEFA Champions League: FC Basel (SUI), Sporting CP (POR), Lazio (ITA), Club Brugge (BEL), Celtic (SCO), APOEL (CYP), AS Monaco (FRA), Rapid Wien (AUT), Partizan (SRB), Skënderbeu (ALB)

Il meglio delle sfide di ritorno

Qarabağ - Young Boys 3-0 (and 1-0)
Gli azeri del Qarabağ, alla seconda partecipazione dopo quella della scorsa stagione, si confermano nella fase a gironi di UEFA Europa League dopo una vittoria convincente negli spareggi. I brasiliani Richard Almeida e Reynaldo vanno a segno nel primo tempo - il primo su rigore - e Afran Ismayilov rende il risultato ancora più rotondo intorno all'ora di gioco.

Panathinaikos - Qäbälä 2-2 (and 0-0, il Qäbälä passa per la regola dei gol in trasferta)
Il Qäbälä, che ha iniziato la sua stagione europea nel primo turno preliminare, può ora godersi la qualificazione alla prima fase a gironi della sua storia. Rivali nazionali del Qarabağ, hanno reso quella di giovedì una serata speciale per l'Azerbaigian grazie alla qualificazione conquistata ad Atene per la regola dei gol in trasferta, e poco conta che si siano fatti rimontare in due occasioni il vantaggio regalato loro dal capitano Dodô.

AZ - Astra Giurgiu 2-0 (and 2-3)
L'AZ sembra fuori dalla competizione fino alle ultime battute della sfida contro i rumeni. Il centrale Jop van der Linden però lo porta in vantaggio per la regola dei gol segnati in trasferta quando va in rete a dieci minuti dalla fine, poi Robert Mühren trova un altro gol.

Borussia Dortmund - Odd 7-2 (and 4-3)
La squadra di Thomas Tuchel coglie la settima vittoria in altrettante partite stagionali e lo fa in grande stile. Marco Reus è il grande protagonista con la terza tripletta personale da quando indossa la maglia del Dortmund. Doppietta per Shinji Kagawa. I gialloneri hanno segnato almeno quattro reti in cinque partite su sette.

Salzburg - Dinamo Minsk 2-0 (and 0-2, la Dinamo Minsk vince 3-2 dcr)
Jonathan Soriano, grande goleador di UEFA Europa League, pareggia il risultato complessivo prima dell'ora di gioco e trasforma il suo tiro dal dischetto. Poi il protagonista diventa Aleksandr Gutor che para i successivi tre tiri dal dischetto del Salisburgo portando la squadra bielorussa alla fase a gironi.

Jablonec - Ajax 0-0 (and 0-1)
Jasper Cillessen diventa l'eroe della serata per l'Ajax al 58' quando para un rigore di Ján Greguš. I campioni d'Olanda restano in dieci per l'espulsione di Riechedly Bazoer 60 secondi più tardi, ma resistono comunque fino al fischio finale.