Ottavi UEFA Europa League, incroci e numeri

Gli ottavi di finale porteranno al ritorno di Vincenzo Montella alla Roma, ma come allenatore della Fiorentina, insieme ad altri due suoi centrocampisti; Siviglia impegnato in una sfida tutta spagnola.

Ottavi UEFA Europa League, incroci e numeri
Ottavi UEFA Europa League, incroci e numeri ©AFP/Getty Images

Everton FC (ENG) - FC Dynamo Kyiv (UKR)
• L'Everton ha pareggiato 1-1 in casa contro l'FC Metalist Kharkiv prima di vincere il ritorno 3-2 nel primo turno della Coppa UEFA 2007/08.
• Il 22 partite contro squadre inglesi la Dynamo ha ottenuto 4 vittorie, 7 pareggi e 11 sconfitte (2 pareggi e 9 sconfitte in Inghilterra).
• Romelu Lukaku dell'Everton è il miglior marcatore tra le 16 squadre ancora in corsa in UEFA Europa League, con sei gol siglati dall'inizio della fase a gironi.

FC Dnipro Dnipropetrovsk (UKR) - AFC Ajax (NED)
• Il Dnipro ha otteuto buoni risultati contro avversari olandesi in competizioni UEFA: 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.
• L'Ajax ha superato la Dynamo Kyiv 3-2 complessivamente negli spareggi per la UEFA Champions League 2010/11 nel suo unico precedente contro avversari ucraini.
• Tra le squadre ancora in corsa, il Dnipro è quella che ha commesso il maggior numero di falli in stagione: 142 in totale. E' anche la squadra che ne ha subiti di più: 137.

FC Zenit (RUS) - Torino FC (ITA)
• L'attaccante del Torino Maxi López ha segnato nove gol in 22 partite della Premier-Liga russa con l'FK Moskva nelle stagioni 2007 e 2008.
• Il Torino ha perso complessivamente per 2-1 contro l'FC Dinamo Moskva nel suo unico precedente contro avversari russi, nel secondo turno della Coppa UEFA 1992/93.
• Lo Zenit ha perso 2-1 complessivamente contro l'Udinese Calcio negli ottavi di Coppa UEFA 2008/09.

VfL Wolfsburg (GER) - FC Internazionale Milano (ITA)
• Il Wolfsburg non ha mai vinto nei tre precedenti contro squadre della Serie A (un pareggio e due sconfitte); l'Inter invece contro squadre tedesche ha registrato 16 vittorie, 8 pareggi e 11 sconfitte.
• Il Wolfsburg è il club meno esperto negli ottavi di finale, avendo giocato solo 58 partite europee. L'Inter invece è quella con maggior esperienza, avendo disputato ben 387 gare europee.
• Insieme a Juventus, Liverpool FC e Sevilla FC, l'Inter è uno dei quattro club che ha vinto la competizione tre volte, con il suo ultimo successo che risale al 1998.

©AFP/Getty Images

Villarreal CF (ESP) - Sevilla FC (ESP)
• Marcelino del Villarreal ha allenato il Siviglia nel 2011 e 2012, perdendo il posto dopo la sconfitta per 2-1 contro i suoi attuali datori di lavoro.
• Il Siviglia ha segnato due volte negli ultimi tre minuti quando ha ribaltato il risultato contro il Villarreal vincendo 2-1 a inizio stagione.
• Le ultime due stagioni nelle quali il Siviglia ha affrontato avversari spagnoli in scontri diretti in andata e ritorno di UEFA Europa League (contro il CA Osasuna nel 2006/07 e contro Real Betis Balompié e Valencia CF nel 2013/14), si sono chiuse con la vittoria del trofeo.

©Sportsfile

SSC Napoli (ITA) - FC Dinamo Moskva (RUS)
• L'allenatore della Dinamo Stanislav Cherchesov ha affrontato il Napoli come portiere dell'FC Spartak Moskva negli ottavi di Coppa dei Campioni nel 1990/91; entrambe le sfide si sono chiuse sullo 0-0, con lo Spartak che si è poi qualificato vincendo 5-3 ai rigori.
• Il Napoli spera che il proprio allenatore faccia da portafortuna – Rafael Benítez potrebbe eguagliare Giovanni Trapattoni e diventare il secondo allenatore a vincere la Coppa UEFA o UEFA Europa League per la terza volta, avendola già vinta con Valencia (2003/04) e Chelsea FC (2012/13).
• Delle squadre che hanno iniziato nella fase a gironi, solo tre sono ancora imbattute: Dinamo (V7 P1), Club Brugge KV (V5 P3) e Inter (V4 P4).

Club Brugge KV (BEL) - Beşiktaş JK (TUR)
• Il Beşiktaş ha vinto 2-1 a Istanbul quando i due club si sono affrontati nella fase a gironi di Coppa UEFA 2006/07.
• Il terzino destro Serdar Kurtuluş è l'unico giocatore nell'attuale rosa del Beşiktaş ad aver giocato in quella vittoria. 
• Tra le partecipanti agli ottavi di finale che hanno iniziato nella fase a gironi, il Club Brugge e il Napoli sono quelle con la difesa meno perforata, con solo tre gol subiti in otto partite.

©AFP/Getty Images

ACF Fiorentina (ITA) - AS Roma (ITA)
• L'allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella ha giocato per la Roma per un decennio fino al 2009, segnando 94 gol in 215 partite e aiutando la squadra a vincere lo Scudetto 2000/01. Ha iniziato ad allenare proprio con i Giallorossi, ad interim nel 2011.
• La Roma ha fatto quattro punti nelle due partite di campionato stagionali contro i Viola, vincendo 2-0 il 30 agosto e pareggiando 1-1 a Firenze il 25 gennaio. La Fiorentina si è vendicata nei quarti di finale di Coppa Italia superando i capitolini per 2-0 allo Stadio Olimpico il 3 febbraio.
• Montella a parte, la Fiorentina ha altri 'ex' dei Giallorossi: Alberto Aquilani e David Pizarro. Adem Ljajić ha lasciato la Fiorentina per la Roma dopo tre stagioni e mezza nell'agosto 2013.