Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Amsterdam pronta per la finale

Patrick Kluivert e il presidente federale olandese Michael van Praag spiegano a UEFA.com perché Amsterdam sarà una sede magica della prossima finale di UEFA Europa League.

Amsterdam pronta per la finale
Amsterdam pronta per la finale ©UEFA.com

Il 15 maggio 2013, data della finale di UEFA Europa League, tutti i riflettori saranno puntati sull'Amsterdam ArenA. Patrick Kluivert spiega che la sua città natale non vede l'ora di mettersi in mostra. "Nel 1998, la città ha ospitato la finale Real Madrid-Juventus - ha dichiarato a UEFA.com, riferendosi all'ultima volta in cui la città ha ospitato una finale europea, quella di UEFA Champions League -. E' stato un grande successo. E la UEFA Europa League non sarà da meno”.

Il presidente della federazione olandese (KNVB) Michael van Praag è sicuro che i tifosi potranno godersi una città che ha molto da offrire. La vendita dei biglietti è già partita. "La gente visita Amsterdam non soltanto per i musei o le sue peculiarità, ma anche perché è una città piacevole con tanti ristoranti, bar, caffè. La finale offre l'occasione di visitare la città a chi altrimenti non lo farebbe. La speranza è che la gente possa tornare a casa e dire: 'Che città magnifica Amsterdam, torniamoci”.
 


In alto