Athletic e PSV travolgenti

Il PSV Eindhoven e l'Athletic Club ipotecano la qualificazione a suon di gol e spettacolo. Risultati incoraggianti anche per le meno blasonate Neftçi e Molde.

Athletic e PSV travolgenti
Athletic e PSV travolgenti ©Viktoriya Melnik

Le grandi squadre si sono affermate con disinvoltura nel primo round degli spareggi di UEFA Europa, ma diverse formazioni attendono ancora la sfida di ritorno per conoscere il proprio destino.

Scopri i risultati di tutte e 30 le partite di giovedì qui.

L’VfB Stuttgart aveva superato l’FC Dinamo Moskva nell’unica sfida in programma mercoledì, mentre negli impegni di giovedì i 'grandi nomi' hanno avuto vita facile. Keisuke Honda ha regalato il successo di misura al PFC CSKA Moskva contro l’AIK Solna, mentre la doppietta di André Ayew ha ispirato il provvisorio vantaggio per 2-1 dell’Olympique de Marseille contro l’FC Sheriff. L’FC Internazionale Milano ha inflitto un netto 2-0 al SC Vaslui e il Liverpool FC ha colto al Tynecastle stadium degli Heart of Midlothian FC un prezioso successo per 1-0.

Anche squadre meno blasonate si sono dimostrate all’altezza della situazione, in particolare le due norvegesi: il Tromsø ha superato in casa 3-2 l’FK Partizan, mentre il Molde FK ha rifilato un perentorio 2-0 all’sc Heerenveen. Serata meno sorridente, invece, per le squadre olandesi – Pablo Batalla è stato il protagonista della vittoria per 3-1 del Bursaspor sull’FC Twente con due gol e un assist all’attivo, l’AZ Alkmaar è stato fermato 1-0 dall’FC Anji Makhachkala, mentre il Feyenoord non è andato oltre il 2-2 contro l’AC Sparta Praha.

La dilagante vittoria del PSV Eindhoven per 5-0 sull’FK Zeta è stato l’unico risultato entusiasmante tra le formazioni olandesi con gli avversari montenegrini che possono solo sperare in un miracolo nella gara di ritorno. Risultato ancora aperto per Neftçi PFK, Videoton FC e i danesi dell’AC Horsens che hanno ottenuto pareggi incoraggianti contro, rispettivamente, APOEL FC, Trabzonspor e Sporting Clube de Portugal. Nulla di precluso anche per per i georgiani dell’FC Dila Gori, sconfitti 1-0 dal CS Marítimo.

L’FC Basel 1893 ha perso la prima sfida degli spareggi di UEFA Champions League questa settimana contro il CFR 1907 Cluj, ma giovedì è stata una serata da incorniciare per tutte le squadre svizzere. L’FC Luzern ha vinto 2-1 in casa del KRC Genk, mentre il BSC Young Boys si è assicurato una vittoria per 3-0 in casa dell’FC Midtjylland.

I finalisti della precedente stagione di UEFA Europa League dell’Athletic Club hanno travolto 6-0 in casa l’HJK Helsinki, grazie alle doppiette di Aritz Aduriz (25' e 51') e Markel Susaeta (31' e 51'). A segno anche Iñigo Perez (42') e Andoni Iraloa (85').

Tra le squadre rivelazione della precedente edizione di UEFA Europa League, brilla ancora l’FC Metalist Kharkiv che ha affondato l'FC Dinamo Bucureşti, mentre l’Hannover ha regalato una partita ricca di gol e spettacolo contro il WKS Śląsk Wrocław: 5-3 il risultato finale.