Atlético sul filo del rasoio

Ci sono ancora tre posti in palio per i sedicesimi - e molte partite decisive - quando la fase a gironi di UEFA Europa League si concluderà con gli appuntamenti di giovedì.

Atlético sul filo del rasoio
Atlético sul filo del rasoio ©Getty Images

Ci sono ancora tre posti per i sedicesimi di finale in palio - e molte partite decisive - quando la fase a gironi di UEFA Europa League si concluderà con gli appuntamenti di giovedì.

Ventinove delle squadre che parteciperanno ai sedicesimi si conoscono già, incluse le otto che provengono dalla UEFA Champions League e le tre squadre che si sono qualificate mercoledì - PAOK FC, Sevilla FC e SSC Napoli.

Sei squadre rimangono con la speranza di partecipare insieme a loro al sorteggio di venerdì 17 dicembre a Nyon, e tra loro i detentori del Club Atlético de Madrid, che in vista della sfida del Gruppo B in casa Bayer 04 Leverkusen deve anche sperare che l'FC Aris Thessaloniki compia un passo falso. Il riepilogo della situazione qui sotto, insieme alle squadre che si sono qualificate mercoledì.

Gruppo A
Manchester City FC e KKS Lech Poznań si sono entrambe qualificate ma resta da decidersi chi lo farà come prima. Il City ha un vantaggio di tre punti che diventerebbe incolmabile dovesse vincere in casa della Juventus, terza. Se il Lech, che fa visita all'FC Salzburg, vincesse e il City pareggiasse, diventerebbe decisiva la differenza reti, seguita dal più alto numero di reti segnate, perchè gli scontri diretti sono in equlibrio.

Gruppo B
Con il Bayer 04 Leverkusen certo del primo posto, la vera domanda è se i campioni in carica dell'Atlético verranno eliminati prematuramente quando faranno visita ai vincitori del girone. Il destino degli spagnoli non è tutto nelle loro mani - sono terzi, a sette punti come la seconda, l'Aris -, dato che hanno bisogno di un risultato migliore dei greci capaci di batterli in casa e in trasferta. Come se non bastasse, l'Aris ha il vantaggio di giocare l'ultima partita del girone in casa contro l'ultima, il Rosenborg BK.

Gruppo C
Lo Sporting Clube de Portugal è primo ma il secondo posto verrà assegnato dallo scontro nel nord della Francia tra LOSC Lille Métropole e KAA Gent. Gli ospiti hanno due punti di vantaggio, basterebbe loro quindi solo un pareggio; per il Lilla la vittoria è obbligata.

Gruppo D
Primo: Villarreal CF
Secondo: PAOK FC

Gruppo E
Primo: FC Dynamo Kyiv
Secondo: FC BATE Borisov

Gruppo F
Primo: PFC CSKA Moskva
Secondo: AC Sparta Praha

Gruppo G
L'AEK Athens FC spera di aggiungersi alla vincitrice del girone, l'FC Zenit St Petersburg, nei sedicesimi. Lo farebbe ottenendo un punto in casa contro i russi. Se l'AEK perdesse con lo Zenit, l'RSC Anderlecht terzo lo supererebbe vincendo contro l'HNK Hajduk Split dato che i belgi vantano risultati migliori negli scontri diretti.

Gruppo H
VfB Stuttgart e BSC Young Boys si sono qualificate come prima e seconda del girone rispettivamente.

Gruppo I
PSV Eindhoven e FC Metalist Kharkiv si sono qualificate; gli olandesi vinceranno il girone a meno che il Metalist non li batta tre a zero o con due gol di scarto in una vittoria con gol di entrambi.

Gruppo J
1st: Paris Saint-Germain FC
2nd: Sevilla FC

Gruppo K
1st: Liverpool FC
2nd: SSC Napoli

Gruppo L
1st: FC Porto
2nd: Beşiktaş JK

Squadre che arrivano dalla UEFA Champions League
FC Spartak Moskva, SC Braga, AFC Ajax, FC Twente (teste di serie con le vincitrici dei gironi); FC Rubin Kazan, FC Basel 1893, Rangers FC, SL Benfica (insieme alle seconde classificate).