UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ranieri stecca la prima

Esordio con sconfitta per il nuovo tecnico del Parma, battuto allo scadere in casa del Braga.

Debutto amaro per Claudio Ranieri, nuovo tecnico del Parma FC, sconfitto di misura dall'SC Braga nell'andata dei 16esimi di finale di Coppa UEFA.

• Nonostante una prestazione accorta, attenta in difesa, e due buone occasioni nel primo tempo, gli emiliani vengono castigati allo scadere dalla rete di Zé Carlos.

• Il Braga si è qualificato come terza classificata del Gruppo C di Coppa UEFA. Il Parma ha invece conquistato il primo posto nel Gruppo D.

• Prima dell'andata nessun precedente fra le due squadre a livello europeo.

• Il Braga aveva affrontato per la prima volta un'avversaria italiana nel primo turno di Coppa UEFA di questa stagione, vincendo 3-2 nel doppio confronto (2-0 in casa, 1-2 in trasferta) contro l'AC Chievo Verona, e conquistando la qualificazione alla fase a gironi.

• Il Parma aveva sfidato tre squadre portoghesi in passato, disputando sei partite (tre vittorie, un pareggio, due sconfitte) e qualificandosi in due occasioni su tre.

• Il Parma aveva superato il Boavista FC 2-0 nel doppio confronto del secondo turno di Coppa delle Coppe 1992/93, conquistata poi proprio dalla squadra emiliana. Il portiere Luca Bucci, in campo sia all'andata che al ritorno, è l'unico reduce di quella sfida.

• Il Parma era stato poi eliminato dal primo turno di Coppa UEFA 1996/97 dal Vitória SC. Parma vittorioso 2-1 in casa ma sconfitto 2-0 a Guimaraes.

• João Pinto, attaccante del Braga, ritroverà da avversario Fernando Couto, 18 anni dopo aver vinto con lui in Arabia Saudita il Mondiale FIFA Under 20 1989 con la maglia del Portogallo. "Couto ha un'immensa personalità, sarà lui il capo nello spogliatoio - le parole di Ranieri -. Se mi seguirà lui, allora tutta la squadra sarà con me".

• Tabellino gara d'andata:
Parma: Bucci, Contini, Perna, Paci, Bocchetti, Coly, Dessena, Gasbarroni, Pisanu (Paponi 64), Cigarini (Bolano 79), Kutuzov (Muslimović 60).
Braga: Paulo Santos, Paulo Jorge, Luís Filipe, Carlos Fernandes, Nem (Rodriguez 46), Vandinho, Frechaut (Bruno Gama 37), Ricardo Chaves, Zé Carlos, Césinha, João Pinto.

• La squadra che si qualifica affronterà negli ottavi il Tottenham Hotspur FC. Andata l'8 marzo e ritorno in programma la settimana successiva.