Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Maresca senza parole

Incontenibile la gioia del centrocampista italiano, migliore in campo della finale di Coppa UEFA.

Enzo Maresca, eletto migliore in campo della finale di Coppa UEFA, non trova le parole per descrivere la sua gioia immensa. "È molto difficile spiegare quello che è accaduto questa sera – ha commentato il centrocampista italiano -. Praticamente inimmaginabile: abbiamo vinto la coppa e ho segnato una doppietta. È il giorno più bello della mia vita. Come vedete, sono molto felice!".

Giramondo
La doppietta realizzata dal 26enne centrocampista giramondo, sei squadre in tre paesi, segna un momento importante della sua carriera. Dopo 18 mesi in Inghilterra nel vivaio del West Bromwich Albion FC, Maresca è acquistato dalla Juventus. Viene però girato in prestito a Bologna FC e Piacenza FC, prima di passare all’ACF Fiorentina.

Miglior realizzatore
La scorsa estate si trasferisce in Spagna, al Siviglia, dove con otto reti in 28 partite è il capocannoniere degli andalusi in campionato. La doppietta di Eindhoven ha attirato l’attenzione dei lettori di uefa.com: 974 preferenze sui 2.638 voti complessivi.

Speranza Mondiale
Chissà che la sua prestazione non convinca il Ct azzurro Marcello Lippi a portarlo in Germania per la fase finale del Mondiale. Tuttavia, il centrocampista taglia corto e preferisce godersi il successo a livello di club. "Il Mondiale non è in cima ai miei pensieri. Voglio soltanto godermi questo momento. Il Siviglia ha sempre creduto in me, ed è più che giusto festeggiare insieme alla squadra".

'Grazie ai tifosi'
E mentre la festa andalusa iniziava intorno al PSV Stadion, Maresca coglieva l’occasione per ringraziare i tifosi, il cui sostegno è stato decisivo per il successo della squadra. "Siamo grati ai tifosi per averci seguito fin qui. La loro presenza è stata fondamentale".

In alto