UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.
Il sorteggio è iniziato

Risultati secondo turno di qualificazione UEFA Europa Conference League

Nyon - - tua ora locale

Rivedi sorteggio Procedura Rivedi sorteggio Procedura

Risultati secondo turno di qualificazione UEFA Europa Conference League

Riepilogo del secondo turno di qualificazione della UEFA Europa Conference League 2022/23.

Il Basilea si è qualificato al terzo turno di qualificazione
Il Basilea si è qualificato al terzo turno di qualificazione

Il sorteggio del secondo turno di qualificazione della UEFA Europa Conference League 2022/23 si è tenuto mercoledì 15 giugno presso la Casa del Calcio Europeo di Nyon, in Svizzera.

Ci sono stati due sorteggi: percorso Campioni e percorso Principale.

Sorteggio percorso Campioni

13 squadre provenienti dal primo turno di qualificazione di UEFA Champions League
3 squadre provenienti dal turno preliminare di UEFA Champions League

In base ranking per coefficienti stabilito a inizio stagione, le squadre sono state divise in due gironi da sei e uno da quattro. Le 13 squadre eliminate al primo turno di qualificazione di UEFA Champions League (percorso Campioni) erano teste di serie al sorteggio.

Le tre squadre provenienti dal turno preliminare di UEFA Champions League non erano teste di serie e sono ripartite equamente fra i tre gironi.

Gruppo 1

La Fiorita (SMR) - Ballkani (KOS) - 0-4, 6-0
Víkingur Reykjavík (ISL) - The New Saints FC (WAL) - 2-0, 0-0
Sutjeska (MNE) - KÍ (FRO) - 0-0, 0-1

Gruppo 2

Hibernians (MLT) - Levadia Tallinn (EST) - 3-2, 1-1
Tirana (ALB) - Zrinjski (BIH) - 0-1, 3-2
Lech Poznań (POL) - Dinamo Batumi (GEO) 5-0, 1-1

Gruppo 3

CFR Cluj (ROU) - Inter Club d'Escaldes (AND) 3-0, 1-1
Tobol Kostanay (KAZ) - Lincoln Red Imps (GIB) 2-0, 0-1

Sorteggio percorso Principale

60 squadre entrano in gara a questo turno
30 vincitrici al primo turno di qualificazione di UEFA Europa Conference League

In base al ranking per club, le 90 squadre sono state suddivise in nove gironi da 10. Se un club impegnato al primo turno di qualificazione aveva un coefficiente che gli avrebbe garantito un posto da testa di serie al sorteggio del secondo turno di qualificazione, la vincente di quell'incontro era automaticamente testa di serie al sorteggio.

Gruppo 1

Gzira United (MLT) - Radnicki (SRB) - 2-2, 3-3
Aris Thessaloniki (GRE) - Gomel (BLR) - 5-1, 1-2
Botev Plovdiv (BUL) - APOEL (CYP) - 0-0, 2-0
Fehérvár (HUN) - Gabala (AZE) - 4-1, 2-1
İstanbul Başakşehir (TUR) - Maccabi Netanya (ISR) - 1-1, 0-1

Gruppo 2

Aris Limassol (CYP) - Neftçi (AZE) - 2-0, 3-0
Velež (BIH) - Hamrun Spartans (MLT) - 0-1, 1-0
Saburtalo (GEO) - FCSB (ROU) - 1-0, 4-2
Makedonija GP Skopje (MKD) - CSKA-Sofia (BUL) - 0-0, 4-0
Hapoel Beer-Sheva (ISR) - Dinamo Minsk (BLR) - 2-1, 0-1

Gruppo 3

PFC Zire (AZE) - Maccabi Tel-Aviv (ISR) - 0-3, 0-0
Vllaznia (ALB) - Universitatea Craiova (ROU) - 1-1, 3-0
Ararat-Armenia (ARM) - Paide Linnameeskond (EST) - 0-0, 0-0 (Paide vince 5-3 dcr)
Kairat Almaty (KAZ) - Kisvarda (HUN) - 0-1, 1-0
BATE Borisov (BLR) - Konyaspor (TUR) - 0-3, 2-0

Gruppo 4

Sepsi OSK Sfantu Gheorghe (ROU) - NK Olimpija Ljubljana (SVN) - 3-1, 2-0 dts (Sepsi vince 4-2 dcr)
Kyzylzhar Petropavlovsk (KAZ) - Osijek (CRO) - 1-2, 0-2
Liepāja (LVA) - Young Boys (SUI) - 0-1, 3-0
Rapid Wien (AUT) - Lechia Gdańsk (POL) - 0-0, 1-2
Seinäjoki (FIN) - Lillestrøm (NOR) - 0-1, 5-2

Gruppo 5

Breidablik (ISL) - FK Budućnost Podgorica (MNE) - 2-0, 2-1
Saint Patrick's Athletic (IRL) - Mura (SVN) - 1-1, 0-0 dts (Saint Patrick's vince 6-5 dcr)
St Joseph's (GIB) - Slavia Praha (CZE) - 0-4, 7-0
Spartak Trnava (SVK) - Newtown (WAL) - 4-1, 1-2
Sūduva (LTU) - Viborg (DEN) - 0-1, 1-0

Gruppo 6

Víkingur (FRO) - Dunajská Streda (SVK) - 0-2, 2-0
Pogoń Szczecin (POL) - Brøndby (DEN) - 1-1, 4-0
Tuzla City (BIH) - AZ (NED) - 1-0, 0-4
Motherwell (SCO) - Sligo Rovers (IRL) - 0-1, 2-0
Molde (NOR) - Elfsborg (SWE) - 4-1, 1-2

Gruppo 7

Koper (SVN) - Vaduz (LIE) - 0-1, 1-1 dts
B36 Tórshavn (FRO) - Tre Fiori (SMR) - 1-0, 0-0
Ružomberok (SVK) - Riga (LVA) - 0-3, 2-1
Basel (SUI) - Crusaders (NIR) - 2-0, 1-1
Royal Antwerp (BEL) - Drita (KOS) - 0-0, 0-2

Gruppo 8

Petrocub-Hincesti (MDA) - Laçi (ALB) - 0-0, 1-4
Racing Union (LUX) - Čukarički (SRB) - 1-4, 4-0
Levski Sofia (BUL) - PAOK (GRE) - 2-0, 1-1
Vitória SC (POR) - Puskás Akadémia (HUN) - 3-0, 0-0
Rijeka (CRO) - Djurgården (SWE) - 1-2, 2-0

Gruppo 9

Vorskla Poltava (UKR) - AIK (SWE) - 3-4, 2-0 dts
Valmiera (LVA) - Shkëndija (MKD) - 1-2, 3-1
Raków Czestochowa (POL) - Astana (KAZ) - 5-0, 0-1
KuPS Kuopio (FIN) - Milsami Orhei (MDA) - 2-2, 1-4
Sparta Praha (CZE) - Viking (NOR) - 0-0, 2-1

Come funzionava il sorteggio per il percorso Campioni

Gruppi 1 e 2
• Per le sei squadre del Gruppo 1 sono state preparate due urne, una per le cinque teste di serie e l'altra per le non teste di serie.

• Una pallina è stata prelevata da ciascuna urna e posta in una grande urna vuota, dove sono state mescolate. La prima squadra sorteggiata giocava la prima partita in casa contro la seconda squadra sorteggiata.

• Poiché a quel punto non c'erano più squadre non teste di serie, le quattro palline rimanenti del Gruppo 1 sono state sorteggiate una dopo l'altra per completare gli accoppiamenti (sorteggio senza restrizioni). La procedura sopra descritta è stata poi ripetuta per determinare gli accoppiamenti del gruppo 2.

Gruppo 3
• Per le quattro squadre del Gruppo 3 sono state preparate due urne, una per le tre teste di serie e l'altra per la non testa di serie.

• Una pallina è stata prelevata da ogni urna e posta in una grande urna vuota, dove sono state mescolate. La prima squadra sorteggiata giocava la prima partita in casa contro la seconda squadra sorteggiata.

• Poiché a quel punto non c'erano più squadre non selezionate, le due palline rimanenti del Gruppo 3 sono state sorteggiate una dopo l'altra per completare l'ultimo accoppiamento (sorteggio senza restrizioni).

Come funzionava il sorteggio per il percorso Principale

• A tutte le squadre dei nove gironi è stato assegnato casualmente un numero da 1 a 5 per le teste di serie e da 6 a 10 per le non teste di serie.

• Sono state preparate due urne: una per le teste di serie (cinque palline contenenti bigliettini numerati da 1 a 5) e l'altra per le non teste di serie (cinque palline contenenti bigliettini numerati da 6 a 10).

• Dopo aver estratto una pallina da ogni urna, le palline sono state inserite in un'urna vuota e mescolate. Quindi è stata estratta una pallina, aperta per mostrare il numero che conteneva. La seconda pallina è stata estratta e aperta per completare l'abbinamento.

• L'esito da sorteggio è stato applicato a tutti e nove i gironi.

• La stessa procedura è stata ripetuta con le altre palline fino a completare gli abbinamenti.

Cosa succedeva dopo?

Le partite sono state giocate il 21 e 28 luglio, con supplementari e rigori se necessari dopo il ritorno. Le vincenti hanno raggiunto il terzo turno di qualificazione di UEFA Europa Conference League.

Quando si giocano le partite di Europa Conference League?

Qualificazioni
Primo turno di qualificazione: 7 e 14 luglio
Secondo turno di qualificazione: 21 e 28 luglio
Terzo turno di qualificazione: 4 e 11 agosto 
Spareggi: 18 e 25 agosto 2022

Date dei sorteggi

Terzo turno di qualificazione: 18 luglio
Spareggi: 2 agosto
Fase a gironi: 26 agosto (16:00 CET)
Spareggi fase a eliminazione diretta: 7 novembre
Ottavi di finale: 24 febbraio
Quarti e semifinali: 17 marzo

*Tutti i sorteggi iniziano alle 14:00 CET se non indicato diversamente

Fase a gironi
Giornata 1: 8 settembre 2022
Giornata 2: 15 settembre 2022
Giornata 3: 6 ottobre 2022
Giornata 4: 13 ottobre 2022
Giornata 5: 27 ottobre 2022
Giornata 6: 3 novembre 2022

Fase a eliminazione diretta
Spareggi per la fase a eliminazione diretta: 16 e 23 febbraio
Ottavi di finale: 9 e 16 marzo 2023
Quarti di finale: 13 e 20 aprile 2023
Semifinali: 11 e 18 maggio 2023
Finale: 7 giugno 2023