UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Inghilterra - Danimarca: storia della partita

Inghilterra e Danimarca si sfidano a Wembley per un posto in finale di UEFA EURO 2020 dopo aver seguito due percorsi nettamente opposti.

Stuart Pearce e Fleming Poulsen a EURO 1992
Stuart Pearce e Fleming Poulsen a EURO 1992 Getty Images

Inghilterra e Danimarca si sfidano a Wembley per un posto in finale di UEFA EURO 2020 dopo aver seguito due percorsi nettamente opposti.

• Mentre l'Inghilterra è diventata la prima squadra a non subire gol nelle prime cinque partite di EURO e ha travolto l'Ucraina per 4-0 ai quarti di finale, la Danimarca ha recuperato dopo due sconfitte nelle prime due gare e ha vinto le ultime tre, superando la Repubblica Ceca per 2-1 a Baku.

• L'Inghilterra partecipa per la terza volta alle semifinali di EURO, la prima da quando è stata battuta ai rigori dalla Germania nel 1996 (sempre a Wembley). La Danimarca è arrivata in semifinale tre volte: l'ultima nel 1992, quando ha battuto l'Olanda ai rigori e ha poi vinto la coppa.

• L'Inghilterra può diventare la 13ª nazione finalista a EURO, nonché la prima esordiente dopo Grecia e Portogallo nel 2004.

• La vincente affronterà Italia in finale l'11 luglio a Wembley.

Precedenti

Inghilterra - Danimarca: ricordi di EURO 92
Inghilterra - Danimarca: ricordi di EURO 92

• La Danimarca ha vinto solo quattro volte su 21 a livello ufficiale contro l'Inghilterra, che vanta 12 successi: i danesi, però, hanno avuto la meglio nel confronto più recente. Il 14 ottobre 2020, in UEFA Nations League, Christian Eriksen ha trasformato un rigore e ha regalato alla sua squadra il successo a Wembley. Nella stessa gara, Harry Maguire è stato espulso poco prima del gol, mentre Reece James ha fatto il suo esordio. Eriksen e Simon Kjær hanno collezionato la 100ª presenza in nazionale.

• La precedente gara al Parken Stadium di Copenaghen (8 settembre 2020) era finita 0-0. Era la seconda in panchina per il tecnico Kasper Hjulmand. Christian Nørgaard ha esordito in nazionale per i padroni di casa, mentre Kalvin Phillips, Conor Coady e Jack Grealish hanno fatto il loro debutto nell'Inghilterra.

• La vittoria a ottobre 2020 è stata la terza per la Danimarca in casa dell'Inghilterra, nonché la seconda Wembley. A settembre 1983, i danesi si erano imposti 1-0 grazie a un rigore trasformato da Allan Simonsen: il risultato è stato decisivo, perché i danesi hanno poi raggiunto il Campionato Europeo UEFA 1984 proprio a spese degli inglesi.

• La Danimarca ha anche vinto un'amichevole contro gli inglesi all'Old Trafford a novembre 2003 (3-2).

• Le squadre si sono affrontate anche nelle qualificazioni per il Campionato Europeo UEFA 1980. L'Inghilterra ha vinto 4-3 a Copenhagen e 1-0 a Wembley e ha raggiunto la fase finale in Italia.

• L'unico confronto tra le due squadre alla fase finale di EURO risale al 1992, con uno 0-0 a Malmö alla prima giornata. Mentre l'Inghilterra è uscita senza vittorie (P2 S1), la Danimarca è arrivata seconda nel Gruppo 1 dietro la Svezia padrona di casa, poi ha battuto l'Olanda per 5-4 ai rigori in semifinale e ha vinto contro 2-0 contro la Germania in finale, conquistando il suo finora unico titolo internazionale.

• L'Inghilterra ha vinto l'unico precedente tra le due squadre in Coppa del Mondo FIFA, 3-0 con gol di Rio Ferdinand (5'), Michael Owen (22') ed Emile Heskey (44) agli ottavi di finale del 2002 a Niigata. L'attuale Ct Gareth Southgate è rimasto in panchina.

Statistiche EURO: Inghilterra

Inghilterra e Danimarca completano il tabellone delle semifinali
Inghilterra e Danimarca completano il tabellone delle semifinali

• L'Inghilterra ha perso due volte su due in semifinale al Campionato Europeo UEFA:
1968 S 0-1 contro Jugoslavia
1996 S 1-1 contro Germania (dts, 5-6 dcr)

• L'Inghilterra partecipa per la decima volta ai Campionati Europei UEFA. È arrivata terza nel 1968 e ha raggiunto le semifinali davanti al suo pubblico nel 1996.

• L'Inghilterra non è riuscita a qualificarsi per la fase finale nel 2008. È stata la sua unica assenza dal 1984.

• Allenati da Roy Hodgson, gli inglesi hanno vinto tutte e 10 le partite di qualificazione a UEFA EURO 2016. Alla fase finale sono arrivati secondi dietro il Galles con cinque punti in tre partite e sono stati eliminati dall'Islanda agli ottavi (1-2).

• La squadra di Southgate è arrivata prima nel Gruppo A di qualificazione a UEFA EURO 2020, vincendo sette partite su otto (S1) e qualificandosi con sei punti di vantaggio sulla Repubblica Ceca. L'unica sconfitta è stata quella per 2-1 a Praga.

• Nella fase a gironi di questo torneo, l'Inghilterra ha battuto Croazia e Repubblica Ceca per 1-0 e ha pareggiato 0-0 contro la Scozia. Tutte e tre le partite del girone si sono giocate a Wembley.

• L'Inghilterra ha poi battuto a Wembley la Germania per 2-0 agli ottavi di finale grazie ai gol nel secondo tempo di Raheem Sterling ed Harry Kane. È stata la prima vittoria alla fase a eliminazione diretta di EURO dopo quella contro la Spagna ai rigori ai quarti di EURO '96, sempre a Wembley. L'altra vittoria dopo la fase a gironi di una fase finale di EURO è stata un 2-0 sull'Unione Sovietica nella finale per il terzo posto del 1968.

• Ai quarti, l'Inghilterra ha centrato la sua vittoria più ampia di sempre alla fase finale di EURO battendo l'Ucraina per 4-0 con gol di Kane (2'), Maguire e Jordan Henderson all'Olimpico di Roma.

• Kane è stato il capocannoniere delle qualificazioni con 12 gol, segnandone almeno uno a partita e servendo anche cinque assist. La rete alla Germania è stata la prima in una fase finale EURO.

• Sterling ha partecipato a 15 dei 37 gol segnati dall'Inghilterra nelle qualificazioni, totalizzando otto marcature personali e sette assist. Inoltre, ha segnato il gol decisivo contro la Croazia e la Repubblica Ceca alla fase finale, prima della rete alla Germania.

• La sconfitta contro l'Islanda agli ottavi di UEFA EURO 2016 è stata l'unica subita dall'Inghilterra nelle ultime 16 partite della fase finale di EURO (V9 P6). Le sconfitte ai rigori ai quarti contro Italia (2012) e Portogallo (2004) sono considerate pareggi.

• L'Inghilterra non ha subito gol in cinque delle ultime 10 partite di EURO a Wembley, qualificazioni comprese. L'ultima rete subita è stata un autogol di Henderson nel 3-1 sulla Slovenia a novembre 2014, per un totale di 932 minuti con la porta inviolata e 31 gol realizzati. L'ultimo giocatore in gol contro l'Inghilterra a Wembley a EURO è stato lo svizzero Tranquillo Barnetta, a segno nel 2-2 durante le qualificazioni il 4 giugno 2011.

• Dopo tre vittorie e un pareggio a UEFA EURO 2020, l'Inghilterra ha un bilancio di V186 P73 S39 a Wembley. Nel tempio del calcio ha vinto 12 delle ultime 14 partite, travolgendo Repubblica Ceca (5-0), Bulgaria (4-0) e Montenegro (7-0) nelle qualificazioni a EURO 2020. Nelle ultime 26 partite sono arrivate solo due sconfitte (V19 P5), l'ultima delle quali in UEFA Nations League contro la Danimarca lo scorso ottobre.

• Di fatto, l'Inghilterra non ha mai perso alla fase finale di un torneo importante a Wembley (V10 P4), perché la sconfitta nella semifinale del 1996 contro la Germania è classificata come pareggio.

Statistiche EURO: Danimarca

Highlights: Inghilterra - Danimarca 0-1
Highlights: Inghilterra - Danimarca 0-1

• Il bilancio della Danimarca in semifinale a EURO è V1 S2:
1964 S 0-3 contro Unione Sovietica
1984 S 1-1 contro Spagna (dts, 4-5 dcr)
1992 V 2-2 contro Olanda (dts, 5-4 dcr)

• Questa è la nona partecipazione della Danimarca ai Campionati Europei UEFA, ma la seconda appena nelle ultime quattro edizioni. I danesi sono stati eliminati nella fase a gironi di UEFA EURO 2012, arrivando terzi dietro Germania e Portogallo con tre punti in tre partite.

• I danesi hanno perso complessivamente 4-3 (1-2 t, 2-2 c) contro la Svezia agli spareggi per UEFA EURO 2016.

• La Danimarca ha vinto EURO '92, è arrivata quarta nel 1964 e ha raggiunto la semifinale nel 1984. L'ultima presenza in una fase a eliminazione diretta è stata nel 2004, quando ha perso 3-0 contro la Repubblica Ceca nei quarti di finale. I danesi nno vincono una sfida ad eliminazione diretta a EURO dal sucesso 2-0 contro la Germania nella finale del 1992.

• La Danimarca è rimasta imbattuta nelle otto gare di qualificazione (V4 P4) a UEFA EURO 2020 ma è arrivata seconda dietro alla Svizzera nel Gruppo D. Si è qualificata alla fase finale all'ultima gara pareggiando 1-1 in casa della Repubblica d'Irlanda.

• La Danimarca è una delle cinque squadre ad aver raggiunto UEFA EURO 2020 da imbattuta insieme a Belgio, Italia (entrambe hanno vinto tutte le partite delle qualificazioni), Spagna e Ucraina. I danesi, però, sono gli unici a non aver vinto il girone di qualificazione.

• Åge Hareide, allenatore della Danimarca nelle qualificazioni, è stato sostituito da Kasper Hjulmand dopo il rinvio di UEFA EURO 2020; l'ex Nordsjælland doveva sostituire Hareide dopo il torneo.

• La Danimarca ha giocato le tre partite del girone al Parken Stadium di Copenaghen, perdendo contro Finlandia (0-1) e Belgio (1-2) prima della travolgente vittoria per 4-1 contro la Russia che è valsa il secondo posto.

• Agli ottavi, i danesi hanno travolto il Galles alla Johan Cruijff ArenA di Amsterdam grazie alle reti di Kasper Dolberg (27', 48'), Joakim Mæhle (88') e Martin Braithwaite (90'+4').

• Dolberg ha poi segnato il gol decisivo ai quarti contro la Repubblica Ceca allo stadio Olimpico di Baku (2-1), andando a segno a 3' dall'intervallo dopo il vantaggio di Thomas Delaney al 5'.

• La vittoria sulla Russia ha interrotto una striscia di quattro sconfitte della Danimarca in fasi finali EURO. Ora, i danesi hanno vinto quattro delle ultime 15 partite della fase finale (P2 S8), perdendone cinque delle ultime nove.

• Il bilancio della Danimarca a Wembley è V3 S6: l'ultima visita si è conclusa con un 1-0 sull'Inghilterra in UEFA Nations League a ottobre 2020. Il bilancio complessivo a Londra è V8 S7.

• La Danimarca ha vinto 11 partite su 21 in Inghilterra (P1 S9). A EURO '96, da campione in carica, ha giocato tre partite all'Hillsborough di Sheffield (V1 P1 S1) ma è stata eliminata nella fase a gironi.

Collegamenti e curiosità

Highlights: Danimarca - Inghilterra 0-0
Highlights: Danimarca - Inghilterra 0-0

• Hanno giocato in Inghilterra:
Kasper Schmeichel (Manchester City 2002–09, Darlington 2006 prestito, Bury 2006 prestito, Cardiff City 2007/08 prestito, Coventry City 2008 prestito, Notts County 2009/10, Leeds United 2010/11, Leicester City 2011–)
Jonas Lössl (Huddersfield 2017–19 e 2020 prestito, Everton 2019–21)
Joachim Andersen (Fulham 2020/21 prestito)
Jannik Vestergaard (Southampton 2018–)
Andreas Christensen (Chelsea 2013–)
Mathias Jørgensen (Huddersfield Town 2017–19)
Christian Eriksen (Tottenham 2013–20)
Christian Nørgaard (Brentford 2019–)
Pierre-Emile Højbjerg (Southampton 2016–20, Tottenham 2020–)
Mathias Jensen (Brentford 2019–)
Martin Braithwaite (Middlesbrough 2017–19)
Andreas Cornelius (Cardiff City 2013/14)

• Hanno giocato insieme:
Jordan Pickford, Dominic Calvert-Lewin e Jonas Lössl (Everton 2019–21)
Ben Chilwell e Kasper Schmeichel (Leicester City 2015–20)
Harry Maguire e Kasper Schmeichel (Leicester City 2017–19)
Ben Chilwell e Andreas Christensen (Chelsea 2020–)
Reece James e Andreas Christensen (Chelsea 2018–)
Mason Mount e Andreas Christensen (Chelsea 2017–)
Harry Kane e Kasper Schmeichel (Leicester City 2013)
Harry Kane e Christian Eriksen (Tottenham 2013–20)
Kyle Walker e Christian Eriksen (Tottenham 2013–17)
Kieran Trippier e Christian Eriksen (Tottenham 2015–19)
Harry Kane e Pierre-Emile Højbjerg (Tottenham 2020–)
Jadon Sancho e Thomas Delaney (Borussia Dortmund 2018–21)
Jude Bellingham e Thomas Delaney (Borussia Dortmund 2020–)

• Kane ha segnato a Schmeichel all'ultima giornata di Premier League 2020/21 (23 maggio, Leicester-Tottenham 2-4), aggiudicandosi il titolo di capocannoniere per la terza volta.

• È stato il 14º gol di Kane contro Schmeichel. Nel computo ci sono anche quattro gol segnati il 18 maggio 2017 e una tripletta il 21 marzo 2015, sempre in Premier League.

• Jack Grealish e Luke Shaw hanno segnato a Schmeichel i loro primi gol in Premier League. Il primo nella gara persa 3-2 dall'Aston Villa contro il Leicester il 13 settembre 2015, il secondo nella vittoria per 2-1 del Manchester United sul Leicester il 10 agosto 2018.

• Entrando dalla panchina nella finale di UEFA Champions League vinta dal Chelsea contro il Manchester City il 29 maggio, Christensen è diventato il primo giocatore a vincere la finale di Champions League, UEFA Europa League (2019) e UEFA Youth League (2015), sempre con i Blues.

• Kyle Walker, John Stones, Phil Foden e Raheem Sterling erano in campo per il City contro il Chelsea a Oporto. Oltre a Christensen, il Chelsea schierava Reece James, Ben Chilwell e Mason Mount.

• Schmeichel ha giocato la recente finale di FA Cup a Wembley, compiendo due parate importanti su Chilwell e Mount e permettendo al Leicester di vincere la gara per 1-0.

• Anche Mathias Jensen ha giocato a Wembley il 29 maggio, aiutando il Brentford a battere lo Swansea City per 2-0 nella finale dei play-off di Championship e regalando alla sua squadra la prima promozione in Premier League. Nørgaard è rimasto in panchina per il Brentford ma aveva giocato la finale della stagione precedente a Wembley insieme a Jensen, perdendo 2-1 contro il Fulham.

• Con il Borussia Dortmund, Sancho e Bellingham hanno vinto la finale di Coppa di Germania 2020/21 contro l'RB Leipzig, che schierava Yussuf Poulsen. Il Borussia ha vinto 4-1 e Sancho ha segnato due gol, laureandosi capocannoniere del torneo con sei reti e staccando Poulsen di una lunghezza.

• Schmeichel e Pierre-Emile Højbjerg hanno disputato per intero la stagione 2020/21 di Premier League, rispettivamente con Leicester e Tottenham. Il primo gol di Højbjerg con gli Spurs è arrivato il 28 gennaio nella gara persa 3-1 in casa contro il Liverpool, capitanato da Jordan Henderson.

• Calvert-Lewin ha segnato due gol nel 5-1 per l'Inghilterra in casa della Danimarca in un'amichevole Under 21 del 20 novembre 2018. Nell'Inghilterra c'era anche Foden.

• Quando allenava il Nordsjælland, Hjulmand ha perso 4-0 in casa e 6-1 in trasferta contro il Chelsea nella fase a gironi di UEFA Champions League 2012/13.

Calci di rigore

EURO '96: la lotteria dei rigori tra Inghilterra e Germania
EURO '96: la lotteria dei rigori tra Inghilterra e Germania

• Il bilancio dell'Inghilterra ai rigori è V3 S6:
3-4 contro Germania Ovest, semifinale Coppa del Mondo FIFA 1990
4-2 contro Spagna, quarti di finale EURO '96
5-6 contro Germania, semifinale EURO '96
3-4 contro Argentina, ottavi di finale Coppa del Mondo FIFA 1998
5-6 conto Portogallo, quarti di finale UEFA EURO 2004
1-3 contro Portogallo, quarti di finale Coppa del Mondo FIFA 2006
2-4 contro Italia, quarti di finale UEFA EURO 2012
4-3 contro Colombia, ottavi di finale Coppa del Mondo FIFA 2018
6-5 contro Svizzera, finale terzo posto UEFA Nations League 2019

• Il bilancio della Danimarca ai rigori è V2 S2:
4-5 contro Spagna, semifinale Campionati Europei UEFA 1984
5-4 contro Olanda, semifinale EURO '92
4-2 contro Messico, fase a gironi FIFA Confederations Cup 1995
2-3 contro Croazia, ottavi di finale Coppa del Mondo FIFA 2018

Scarica l'app di EURO 2020!