UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Olanda - Repubblica Ceca: storia della partita

Olanda e Repubblica Ceca si affrontano alla Puskás Aréna di Budapest nel terzo ottavo di finale di UEFA EURO 2020.

Pavel Nedvěd ed Edgar Davids nel 2004
Pavel Nedvěd ed Edgar Davids nel 2004 Getty Images

• Olanda e Repubblica Ceca, che hanno dato vita a una delle più entusiasmanti partite della fase a gironi a UEFA EURO 2004, si ritrovano per la prima volta avversarie nella fase a eliminazione diretta e si affrontano alla Puskás Aréna di Budapest nel terzo ottavo di finale di UEFA EURO 2020.

• L'Olanda ha superato il Gruppo C vincendo le tre partite del girone alla Johan Cruijff ArenA di Amsterdam, segnando otto gol e chiudendo col miglior attacco della fase a gironi. Dall'altro lato i cechi si sono qualificati come una delle quattro migliori terze, arrivando dietro Inghilterra e Croazia nel Gruppo D con quattro punti.

• La vincente di questa sfida affronterà la Danimarca nei quarti di finale di Baku del 3 luglio.

Precedenti

Olanda - Repubblica Ceca: flashback EURO 2004
Olanda - Repubblica Ceca: flashback EURO 2004

• La Repubblica Ceca ha vinto cinque partite su 11 contro l'Olanda (P3 S3), comprese le ultime due, in casa (2-1) – Stefan de Vrij autore del gol degli ospiti – e in trasferta (3-2) nelle qualificazioni a UEFA EURO 2016. Un autogol di Robin van Persie ha regalato alla squadra in trasferta alla Johan Cruijff ArenA di Amsterdam i punti e ha interrotto le speranze dell'Olanda di raggiungere la fase finale.

• Pavel Kadeřábek ha segnato il primo gol della Repubblica Ceca, con Vladimír Darida in campo per 90 minuti, Tomáš Kalas subentrato a partita in corso e Tomáš Koubek e Tomáš Vaclík rimasti in panchina. Georginio Wijnaldum, Daley Blind e Memphis Depay hanno giocato 90 minuti con l'Olanda.

• Matěj Vydra ha giocato nella vittoria per 2-1 dei cechi a Praga, partita nella quale Wijnaldum, De Vrij, Blind e Depay sono scesi in campo con l'Olanda.

• L'Olanda ha vinto 2-0 sia ad Amsterdam che a Praga nelle qualificazioni al Mondiale FIFA del 2006.

• Questo sarà il terzo incrocio tra le due nazionali in una fase finale EURO. Nella fase a gironi di UEFA EURO 2000, l'attuale Ct dell'Olanda, Frank De Boer ha segnato dal dischetto l'unico gol della partita ad Amsterdam.

• Quattro anni dopo, la Repubblica Ceca ha rimontato il 2-0 iniziale vincendo 3-2 ad Aveiro nella fase a gironi di UEFA EURO 2004. Wilfred Bouma (4') e Ruud van Nistelrooy (19') avevano portato subito in vantaggio l'Olanda, ma i cechi hanno prima accorciato con Jan Koller (23'), pareggiato con Milan Baroš (71') e vinto con Vladimír Šmicer (88').

• La Cecoslovacchia ha battuto l'Olanda nell'unica sfida a eliminazione diretta, risalente alla semifinale dei Campionati Europei UEFA del 1976 vinti proprio dai cecoslovacchi. Anton Ondruš della Cecoslovacchia ha segnato un gol e un autogol nei tempi regolamentari, poi ai supplementari le reti di Zdeněk Nehoda (114') e František Veselý (118') hanno eliminato gli olandesi. Questo è l'unico precedente in gare a eliminazione diretta tra Olanda e Repubblica Ceca/Cecoslovacchia.

Statistiche EURO: Olanda

Olanda - Repubblica Ceca: sfida da brivido nel 2015
Olanda - Repubblica Ceca: sfida da brivido nel 2015

• L'Olanda ha partecipato a nove fasi finali dei Campionati Europei UEFA; gli olandesi hanno mancato la qualificazione a UEFA EURO 2016 per la prima volta dall'Europeo del 1984.

• Vincente nel 1988 - unico trofeo della nazionale - l'Olanda è arrivata terza nei Campionati Europei UEFA del 1976, e ha raggiunto la semifinale nel 1992, 2000 e 2004 da nazione co-organizzatrice. L'ultima presenza alla fase a eliminazione diretta risale al 2008, quando ha perso con la Russia ai quarti di finale dopo i supplementari.

• Nell'ultima presenza EURO, nel 2012, la squadra allenata da Van Marwijk è arrivata ultima di un girone dove c'erano Portogallo, Germania e Danimarca senza conquistare nemmeno un punto; con quella sono salite a quattro le sconfitte consecutive in fasi finali.

• Gli Orange sono arrivati quarti nelle qualificazioni a UEFA EURO 2016, arrivando dietro Repubblica Ceca, Islanda e Turchia.

• Questa è la prima partecipazione della nazionale olandese agli Europei o Mondiali dal terzo posto nella Coppa del Mondo del 2014 in Brasile.

• L'Olanda ha raggiunto la finale della prima edizione di UEFA Nations League nel 2019. Ha battuto l'Inghilterra 3-1 ai supplementari in semifinale ma ha perso 1-0 contro i padroni di casa del Portogallo in finale.

• La squadra di Ronald Koeman è arrivata seconda dietro la Germania nel Gruppo C di qualificazione a UEFA EURO 2020, raccogliendo 19 punti in otto partite (V6 P1 S1). Koeman è stato sostituito da Frank de Boer sulla panchina Orange a settembre 2020.

• De Boer ha vinto tre partite a UEFA EURO 2020: nella prima giornata l'Olanda ha battuto 3-2 l'Ucraina - dopo essere andata sul 2-0 -, nella seconda l'Austria per 2-0 qualificandosi con una gara d'anticipo, e nella terza la Macedonia del Nord 3-0.

• Memphis Depay ha fatto otto assist nelle qualificazioni, ovvero più di qualsiasi altro calciatore. Dopo aver segnato sei reti e partecipato al 58% dei 24 gol dell'Olanda, ha segnato il primo gol all'Austria dal dischetto nella seconda giornata e fatto un gol e due assist alla Macedonia del Nord.

• Dopo aver segnato dieci gol nelle prime 53 presenze in nazionale, Georginio Wijnaldum ha realizzato otto reti in sette partite di qualificazione chiudendo come miglior marcatore della squadra. Lo stesso Wijnaldum ha aperto le marcature nella prima giornata contro l'Ucraina e poi segnato altri due gol contro la Macedonia del Nord.

• Questa sarà la prima visita dell'Olanda in Ungheria dalla vittoria per 4-1 al Ferenc Puskás Stadium dell'11 settembre 2012 nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA del 2014. Con quella gara, il bilancio degli Orange in Ungheria è V4 P1 S2, tutte contro l'Ungheria a Budapest.

• Questa è la prima partita dell'Olanda alla Puskás Aréna anche se tutte ad eccezione della prima si sono giocate al Népstadion, poi ribattezzato Ferenc Puskás Stadium, demolito nel 2016 per fare spazio al nuovo impianto aperto tre anni dopo.

Statistiche EURO: Repubblica Ceca

Guarda il pallonetto di Poborský a EURO '96
Guarda il pallonetto di Poborský a EURO '96

• La Repubblica Ceca si è qualificata a tutte le fasi finali EURO dalla dissoluzione della Cecoslovacchia nel 1993.

• La nazione ha vinto la competizione come Cecoslovacchia nel 1976 e raggiunto la finale alla prima partecipazione da Repubblica Ceca nel 1996, quando ha perso 2-1 contro la Germania.

• La Repubblica Ceca ha raggiunto la semifinale di UEFA EURO 2004 e i quarti di finale di EURO 2012.

• Nel 2016 la Repubblica Ceca è arrivata ultima nel girone raccogliendo un solo punto in tre partite in virtù della sconfitta per 1-0 contro la Spagna, del pari per 2-2 contro la Croazia (dopo aver rimontato due gol) e della sconfitta con la Turchia per 2-0. Quel 2-2 è stata l'unica volta che i cechi hanno evitato la sconfitta - e che sono andati in gol - nelle ultime quattro partite di fasi finali EURO prima della prima giornata di questa edizione.

• La squadra di Jaroslav Šilhavý si è qualificata a UEFA EURO 2020 come seconda del Gruppo A dietro l'Inghilterra. La sconfitta per 5-0 a Wembley nella prima partita è stata una delle tre sconfitte subite dai cechi nelle qualificazioni, anche se con cinque vittorie e 15 punti sono riusciti a qualificarsi con quattro punti di vantaggio sul Kosovo (terza in classifica).

• A UEFA EURO 2020, la Repubblica Ceca ha giocato le prime due partite ad Hampden Park di Glasgow dove ha vinto 2-0 alla prima contro la Scozia, e pareggiato 1-1 contro la Croazia alla seconda, con tutti e tre i gol segnati da Patrik Schik. I cechi si sono così presentati come primi del girone alla terza partita del Gruppo D contro l'Inghilterra a Wembley, dove hanno perso 1-0 qualificandosi come una delle migliori terze

• Anche se la Repubblica Ceca non ha mai giocato alla Puskás Aréna, questa è la 19esima partita in Ungheria, sempre a Budapest contro la nazionale di casa. Il bilancio complessivo nella nazione come Cecoslovacchia/Repubblica Ceca è V2 P3 S14; l'ultima trasferta nella nazione è stato un 1-1 in amichevole ad agosto 2013 al Ferenc Puskás Stadium, in seguito demolito per fare spazio alla Puskás Aréna nel 2016.

• Il bilancio della Cecoslovacchia al Ferenc Puskás Stadium, ex Népstadion, è stato V1 P1 S4; il pari del 2013 è stata l'unica partita della Repubblica Ceca in quell'impianto.

Collegamenti e curiosità

Grandi gol dell'Olanda
Grandi gol dell'Olanda

• Hanno giocato insieme:
Luuk de Jong e Tomáš Vaclík (Siviglia 2019–21)
Quincy Promes e Alex Král (Spartak Moskva 2021–)

• L'attuale ct della Repubblica Ceca, Jaroslav Šilhavý, è stato vice di Karel Brückner durante la vittoria in rimonta contro l'Olanda a UEFA EURO 2004.

• De Vrij con l'Inter ha pareggiato 1-1 in casa contro lo Slavia Praha e ha vinto 3-1 in trasferta nella fase a gironi 2019/20 di UEFA Champions League. Vladimír Coufal, Jan Bořil, Lukáš Masopust e Tomáš Souček erano tutti in campo con lo Slavia.

• Frenkie de Jong ha affrontato lo Slavia nella fase a gironi di quella stagione, col suo Barcellona che ha vinto 2-1 in trasferta prima di pareggiare 0-0 in casa; Masopust, Souček, Coufal, Bořil e Petr Ševčík erano tutti in campo.

• Maarten Stekelenburg da giocatore dell'Ajax ha perso 1-0 in casa e 2-1 in trasferta contro lo Slavia nel terzo turno di qualificazione 2007/08 di UEFA Champions League, quando il club ceco ha raggiunto la fase a gironi per la prima volta nella sua storia.

Bilancio ai rigori
• Il bilancio dell'Olanda ai rigori è V2 S5:
4-5 - Danimarca, semifinale EURO '92
4-5 - Francia, quarti di finale EURO '96
2-4 - Brasile, semifinale Coppa del Mondo FIFA
1-3 - Italia, semifinale UEFA EURO 2000
5-4 - Svezia, quarti di finale UEFA EURO 2004
4-3 - Costa Rica, quarti di finale Coppa del Mondo FIFA 2014
2-4 - Argentina, semifinale Coppa del Mondo FIFA 2014

• La Repubblica Ceca ha vinto le tre partite ufficiali decise dai rigori:
5-3 - Germania Ovest, finale Campionati Europei UEFA 1976 (come Cecoslovacchia)
9-8 - Italia, finale terzo posto Campionati Europei UEFA 1980 (come Cecoslovacchia)
6-5 - Francia, semifinale EURO '96

Highlights EURO 1988: Olanda - Germania Ovest 2-1
Highlights EURO 1988: Olanda - Germania Ovest 2-1