UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le squadre di UEFA EURO 2020: Portogallo

Proseguiamo i nostri approfondimenti sulle 24 squadre di UEFA EURO 2020; oggi tocca al Portogallo.

Cristiano Ronaldo ed Éder festeggiano la vittoria di EURO 2016
Cristiano Ronaldo ed Éder festeggiano la vittoria di EURO 2016 @Getty Images

Curriculum EURO

Fasi finali giocate: 7
Miglior piazzamento EURO: campione (2016)

Il Portogallo si è qualificato per la prima volta alla fase finale nel 1984 - al settimo tentativo - ma da EURO '96 è stato sempre presente e ha mancato la semifinale solo una volta dopo EURO 2004. Da nazione ospitante, il Portogallo ha perso la finale del 2004 per 1-0 contro l'outsider Grecia ma 12 anni dopo si è riscattato da quella delusione battendo i padroni di casa della Francia per 1-0 grazie alla rete di Éder che ha mandato in visibilio i tifosi del Portogallo.

Tutti i gol del Portogallo nelle qualificazioni a EURO 2020
Tutti i gol del Portogallo nelle qualificazioni a EURO 2020

Giocatori chiave

Cristiano Ronaldo (170 presenze, 102 gol)
Calciatore europeo con più presenze e più gol, il numero 7 del Portogallo è il capitano e leader della squadra - ed è letale come sempre nonostante i suoi 36 anni. Il capocannoniere delle qualificazioni EURO è anche il miglior marcatore delle fasi finali (in condivisione con Michel Platini a nove gol). In occasione di EURO 2020 proverà a fare totalmente suo anche questo record.

Bruno Fernandes (25 presenze, 2 gol)
Dopo essere venuto alla ribalta con lo Sporting CP, l'instancabile centrocampista offensivo portoghese è definitivamente esploso al Manchester United. Dotato di un tiro potente e preciso dalla distanza e di un'ottima visione di gioco, Fernandes ha messo lo zampino in 53 gol nelle sue prime 61 partite coi Red Devils. Non sorprende che la sua presenza stia diventando sempre più imprescindibile per la sua nazionale.

Lo splendido gol Éder nella vittoria del Portogallo in finale di EURO 2016
Lo splendido gol Éder nella vittoria del Portogallo in finale di EURO 2016

Gol EURO memorabili

• Sotto per 2-0 dopo appena 18 minuti della gara d'apertura EURO contro l'Inghilterra, il Portogallo reagisce prontamente. Luís Figo riceve il pallone a metà campo, si avvicina all'area di rigore e lascia partire un tiro dalla distanza che non lascia scampo a Davi Seaman dando il via a una vittoria in rimonta indimenticabile.

• I portoghesi devono battere la Spagna nell'ultima partita del girone per qualificarsi ai quarti di finale del 2004. I padroni di casa giocano un primo tempo molto tirato, poi Nuno Gomes raccoglie il pallone spalle alla porta, si gira in un fazzoletto di terreno e trafigge Iker Casillas con un destro dal limite dell'area che si insacca all'angolino. La vittoria per 1-0 qualifica il Portogallo a spese della Spagna.

• Nella finale di EURO 2016 viene segnato il gol più importante nella storia della nazionale portoghese. Éder aveva giocato appena 13 minuti nella fase finale, ma è proprio lui l'uomo della provvidenza con uno splendido gol da fuori area che regala il titolo al Portogallo.

Il portiere Ricardo decide i rigori in favore del Portogallo contro l'Inghilterra a EURO 2004
Il portiere Ricardo decide i rigori in favore del Portogallo contro l'Inghilterra a EURO 2004

Momenti memorabili

• Ricardo si toglie i guantoni nei rigori dei quarti di finale del 2004 contro l'Inghilterra; prima para il rigore di Darius Vassel e poi trasforma lui stesso quello decisivo.

• L'appello del Ct Luiz Felipe Scolari alla nazione durante EURO 2004 per appendere le bandiere fuori dalle loro case come segno di sostegno alla squadra. È stato un cammino che ha coinvolto profondamente una nazione intera, scatenando scene incredibili il giorno della finale, quando migliaia di persone si sono riversate per le strade per sostenere la squadra mentre viaggiava da Alcochete a Lisbona.

• Le lacrime di Cristiano Ronaldo quando è uscito per un infortunio al ginocchio nella finale del 2016 vinta dal Portogallo. Invece di crollare, la squadra si è unita, Ronaldo li ha esortati dalla panchina e ha persino dato istruzioni ai suoi compagni in campo insieme all'allenatore Fernando Santos.

Guarda l'incredibile gol di Maniche per il Portogallo a EURO 2004
Guarda l'incredibile gol di Maniche per il Portogallo a EURO 2004

Statistiche

Più presenze in fasi finali
21: Cristiano Ronaldo
15: Pepe, João Moutinho, Nani
14: Luís Figo, Nuno Gomes

Più gol in fasi finali

9: Cristiano Ronaldo
6: Nuno Gomes
3: Nani, Hélder Postiga, Sérgio Conceição

Guarda lo splendido gol di tacco di Ronaldo a EURO 2016
Guarda lo splendido gol di tacco di Ronaldo a EURO 2016

Una statistica su tutte: Cristiano Ronaldo ha giocato più EURO (4) e più partite di fasi finali EURO (21) di qualsiasi altro giocatore, ed è l'unico ad aver segnato in quattro edizioni.

Lo sapevi?

• Il Portogallo è l'unica squadra ad aver negato la vittoria a due nazionali campioni in carica nella prima partita della fase finale successiva: da campione in carica del 1980, la Germania dell'Ovest ha perso la gara d'apertura di EURO '84, mentre i campioni del 1992 della Danimarca hanno pareggiato 1-1 la prima partita di EURO '96.

• Il Portogallo di Fernando Santos si è aggiudicato EURO 2016 nonostante non abbia vinto una sola partita della fase a gironi: record più unico che raro.

• I cinque gol del Portogallo a EURO '96 sono stati segnati da cinque diversi calciatori; a EURO 2008 invece i gol sono stati sette, segnati da sette calciatori diversi.