UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Spagna - Svezia: storia della partita

Spagna e Svezia iniziano la loro avventura europea del Gruppo E a Siviglia.

Mikel Oyarzabal e il portiere svedese Robin Olsen durante le qualificazioni a ottobre 2019
Mikel Oyarzabal e il portiere svedese Robin Olsen durante le qualificazioni a ottobre 2019

Spagna e Svezia si sono affrontate spesso nei Campionati Europei UEFA soprattutto nel XXI secolo. Le due squadre si troveranno di fronte per la terza volta in occasione della gara iniziale del Gruppo E a Siviglia.

• I tre volte campioni della Spagna possono guardare con ottimismo alla sfida all'Estadio La Cartuja di Siviglia, dato che nelle qualificazioni hanno conquistato quattro punti su sei contro la Svezia - tre dei quali vincendo senza difficoltà in casa.

• Entrambe hanno preso parte regolarmente agli Europei negli ultimi anni ma, mentre la Spagna ha raggiunto la fase a eliminazione diretta nelle ultime tre edizioni - vincendo due volte su tre - la Svezia non supera la fase a gironi dal 2004.

Precedenti

• I rigori di Sergio Ramos (64') e Álvaro Morata (85'), nonché il primo gol in nazionale di Mikel Oyarzabal (87') hanno regalato la vittoria per 3-0 alla Spagna al Santiago Bernabéu di Madrid il 10 giugno 2019 – unica sconfitta della Svezia nelle qualificazioni.

• La striscia di tre vittorie della Spagna contro la nazionale scandinava è stata interrotta il 15 ottobre 2019 alla Friends Arena di Solna nella gara di ritorno pareggiata 1-1 con le reti di Marcus Berg (50') e Rodrigo (90'+2'). La rete allo scadere del subentrante Rodrigo ha qualificato matematicamente alla fase finale la Spagna che ha vinto il Gruppo F senza sconfitte con 26 punti, cinque più della Svezia che ha chiuso invece al secondo posto.

Guarda la vittoria della Spagna contro la Svezia nel 2008
Guarda la vittoria della Spagna contro la Svezia nel 2008

• Nel cammino vincente di UEFA EURO 2008, la Spagna aveva battuto nella fase a gironi la Svezia a Innsbruck grazie alla rete di David Villa al 92' dopo le reti nel primo tempo di Fernando Torres (15') e Zlatan Ibrahimović (34'); con quella rete di Villa nei minuti di recupero, la formazione di Luis Aragonés si era qualificata ai quarti con una giornata di anticipo.

• Ramos è andato in gol anche in un 3-0 a Madrid nelle qualificazioni a UEFA EURO 2008 dopo che la Svezia si era imposta a Solna nella prima giornata per 2-0. Quella è l'unica vittoria dei svedesi nelle ultime sette gare contro la Spagna (P2 S4).

• Complessivamente la Svezia ha battuto la Spagna appena tre volte - e una sola volta in Spagna in un'amichevole conclusasi sul 3-1 a Salamanca a giugno 1988. Gli svedesi hanno subito dieci gol senza segnare nelle tre sconfitte successive in Spagna dove il suo bilancio è V1 P1 S4.

• La Svezia ha pareggiato una sola volta in Spagna, a Bilbao, in un'amichevole dell'8 novembre 1953 conclusasi sul 2-2 dopo che gli ospiti erano andati sul 2-1.

• Le due squadre hanno vinto una volta ciascuno nei due precedenti nella fase a gironi della Coppa del Mondo FIFA: 3-1 per la Svezia a San Paolo nell'edizione del 1950, e 1-0 a Buenos Aires per la Spagna 28 anni dopo.

Scopri le squadre: Spagna
Scopri le squadre: Spagna

Statistiche EURO: Spagna

• La Spagna partecipa a EURO per la settima volta consecutiva. Ha vinto il torneo nel 1964, nel 2008 e nel 2012, diventando la prima squadra a difendere il titolo.

• La corsa nella Spagna verso il terzo titolo consecutivo è stata interrotta a UEFA EURO 2016 dall'Italia, vincitrice 2-0 agli ottavi.

• La sconfitta per 2-1 contro la Croazia alla terza giornata di UEFA EURO 2016, in virtù del quale la squadra di Vicente del Bosque è arrivata seconda nel Gruppo D, ha interrotto la serie di 14 risultati utili della Spagna alla fase finale di EURO (V11 P3) dopo la sconfitta per 1-0 contro il Portogallo a UEFA EURO 2004. Prima della sfida contro la Croazia, non subiva gol da sette partite alla fase finale, ovvero dall'1-1 contro l'Italia nel 2012.

• La Spagna e la Germania/Germania Ovest sono le squadre che hanno vinto più titoli europei, tre.

Tutti i gol della Spagna nelle qualificazioni a EURO 2020
Tutti i gol della Spagna nelle qualificazioni a EURO 2020

• La Spagna si è qualificata a UEFA EURO 2020 con otto vittorie e due pareggi nel Gruppo F.

• Le furie rosse sono una delle cinque squadre rimaste imbattute nelle qualificazioni a UEFA EURO 2020 insieme a Belgio, Italia, Danimarca e Ucraina. Belgio e Italia hanno vinto tutte le partite.

• La Spagna ha totalizzato più tiri in porta (227), passaggi completati (91%) e possesso palla (70%) di qualsiasi altra squadra nelle qualificazioni.

• Questa sarà la settima partita della Spagna all’Estadio La Cartuja di Siviglia dove il 31 marzo ha battuto il Kosovo per 3-1 nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2022, grazie alle reti di Dani Olmo, Ferran Torres e Gerard Moreno. Con quella partita, il bilancio delle Furie Rosse in questo stadio è V4 S2; la nazionale spagnola ha vinto le ultime tre partite in quell’impianto, dove spicca un 6-0 sulla Germania in UEFA Nations League il 17 novembre 2020.

• Il bilancio complessivo della Spagna a Siviglia è V39 P5 S4. Gli spagnoli giocheranno un’amichevole in Portogallo a La Cartuja il 4 giugno 2021.

Scopri le squadre: Svezia
Scopri le squadre: Svezia

Statistiche EURO: Svezia

• La Svezia partecipa alla fase finale di EURO per la sesta volta consecutiva, la settima in totale. Dopo aver raggiunto i quarti di UEFA EURO 2004 non ha mai più superato la fase a gironi.

• Quattro anni fa, la squadra di Erik Hamrén è arrivata ultima nel Gruppo E con un punto in tre partite. Dopo aver pareggiato 1-1 contro la Repubblica d'Irlanda, ha perso 1-0 contro Italia e Belgio.

• Il 2-0 sulla Francia alla terza giornata di UEFA EURO 2012 è l'unica vittoria della Svezia nelle ultime otto partite alla fase finale di EURO (P1 S6).

• Il miglior traguardo raggiunto dalla Svezia nei tornei internazionali è stata la finale di Coppa del Mondo 1958, persa 5-2 contro il Brasile davanti al suo pubblico. A EURO è arrivata al massimo ai quarti dell'edizione 1992, sempre da padrona di casa, e ha perso 3-2 contro la Germania.

Guarda tutti i gol della Svezia nelle qualificazioni a EURO 2020
Guarda tutti i gol della Svezia nelle qualificazioni a EURO 2020

• La squadra di Jan Andersson si è qualificata a UEFA EURO 2020 arrivando seconda nel Gruppo F dietro la Spagna con 21 punti in 10 partite (V6 P3 S1). Alla quarta gara ha perso 3-0 contro le furie rosse – che ritrovano nel Gruppo E della fase finale – eguagliando il suo più ampio margine di sconfitta a EURO. La Svezia ha poi vinto quattro delle sei partite successive (P2), staccando la Norvegia di quattro lunghezze.

• La Svezia ha giocato a Siviglia una sola volta in passato, perdendo 3-1 con la Spagna in un’amichevole del febbraio 1968 giocata all’Estadio Ramón Sánchez Pizjuán.

• Oltre alle sei partite contro la Spagna, la Svezia ha disputato due amichevoli nel paese, battendo la Danimarca per 1-0 e pareggiando 1-1 contro la Norvegia a La Manga all'inizio del 2000.

L'inno nazionale della Svezia a EURO 92
L'inno nazionale della Svezia a EURO 92

Collegamenti e curiosità

• Hanno giocato insieme:
David de Gea e Victor Lindelöf (Manchester United 2017–)
Mikel Oyarzabal e Alexander Isak (Real Sociedad 2019–)
Diego Llorente e Alexander Isak (Real Sociedad 2019–20)
Álvaro Morata e Dejan Kulusevski (Juventus 2020–)

• Ha giocato in Spagna:
Alexander Isak (Real Sociedad 2019–)

• Con il Krasnodar, Marcus Berg ha segnato su rigore in casa del Siviglia nella fase a gironi di UEFA Champions League 2020/21, portando la sua squadra sul 2-0. I padroni di casa, però, hanno rimontato e hanno vinto 3-2.

• Con l'Atlético Madrid, Koke ha segnato contro il Malmö in casa (5-0) e in trasferta (2-0) nella fase a gironi di UEFA Champions League 2014/15. La formazione svedese schierava Olsen in porta e Emil Forsberg a centrocampo.

• Con il Villarreal, Gerard Moreno e Pau Torres hanno battuto il Manchester United di Victor Lindelöf ai rigori dopo un 1-1 in finale di UEFA Europa League 2021. Moreno ha aperto le marcature a Danzica.

Highlights: Spagna - Portogallo 0-0
Highlights: Spagna - Portogallo 0-0
Scarica l'app di EURO 2020!