Cristiano Ronaldo alla Juve: quali record potrebbe battere?

Quali record dovrebbe e potrebbe battere Ronaldo per diventare una leggenda della Serie A?

©Getty Images

Passando dal Real Madrid alla Juventus, il 33enne Ronaldo ricomincia da zero in un nuovo campionato. I record tuttavia fanno senza dubbio parte della sua mentalità, avendo lasciato le Merengues da miglior marcatore di sempre del club con 450 reti.

Ecco la nostra lista di record e obiettivi ai quali punterà il portoghese, da quelli più semplici a quelli più proibitivi. Tuttavia con Ronaldo niente è impossibile!

Più gol in un singolo campionato della massima serie: 36  Gino Rossetti (Torino 1928/29), Gonzalo Higuaín (Napoli, 2015/16)

Più gol in una stagione alla Juventus: 35 – Ferenc Hirzer (1925/26)

Sono passati 87 anni prima che Gonzalo Higuaín eguagliasse il record di 36 gol in Serie A stabilito da Gino Rossetti, ma questo è un record che Ronaldo potrebbe puntare a superare già alla sua prima stagione in Italia. Non ha raggiunto le 30 marcature in campionato appena in un paio di stagioni ma ne ha fatte 40 o più per tre volte in Spagna: 40 nel 2010/11, 46 nel 2011/12 e ben 48 nel 2014/15.

Calciatore più anziano ad aver segnato cinque gol in una singola partita di Serie A: 34 anni, 330 giorni - Miroslav Klose (Lazio, 2012/13)

Miroslav Klose con la Lazio
Miroslav Klose con la Lazio©Getty Images

L'attaccante tedesco Miroslav Klose ne ha fatti cinque nel 6-0 della Lazio sul Bologna il 5 maggio 2013, quando mancavano pochi giorni al suo 35esimo compleanno. Per raggiungere il record dell'ex Werder Bremen e Bayern, Ronaldo dovrà aspettare il 2 gennaio 2020. In Liga ha segnato cinque gol in due occasioni: contro l'Elche il 21 settembre 2014 e contro l'Espanyol il 12 settembre 2015.

Marcatore più anziano in una stagione di Serie A: Luca Toni (38anni 5 giorni – Luca Toni, Verona, 2014/15)

Luca Toni in azione col Verona
Luca Toni in azione col Verona©Getty Images

La stagione 2014/15 si è conclusa il 31 maggio, ovvero cinque giorni dopo il 38esimo compleanno di Luca Toni che in quell'annata ha segnato 22 gol - tanti quanti Mauro Icardi dell'Inter. La prima data utile per Ronaldo per eguagliare quel record sarà nella stagione 2023/24... e non è poi così lontano come si potrebbe pensare.

Calciatore più anziano a segnare una tripletta in una partita di Serie A: 37anni 51 giorni - Silvio Piola (Novara)
Più triplette segnate in Serie A: 17 = Gunnar Nordahl (AC Milan, AS Roma) e Giuseppe Meazza (Inter, AC Milan, Juventus, Varese, Atalanta)

Del Piero: i miei consigli per la punizione perfetta
Del Piero: i miei consigli per la punizione perfetta

Ronaldo potrà superare il record di Silvio Piola come più anziano calciatore ad aver segnato una tripletta, se giocherà oltre il 28 marzo 2022, e giunto a quella data potrebbe aver già battuto il record di 17 triplette, condiviso dalle leggende della Serie A, Gunnar Nordahl e Giuseppe Meazza. Dopotutto Ronaldo ha messo a segno ben 34 triplette nelle sue nove stagioni in Liga - una media di poco meno di quattro a stagione.

Miglior marcatore della Juventus in competizioni UEFA: 51 – Alessandro Del Piero

Tra i record di Alessandro Del Piero ce ne sono alcuni che Ronaldo non potrà mai battere - ad esempio i 27 gol messi a segno con la nazionale italiana da giocatore della Vecchia Signora - tuttavia superare il record di gol nelle competizioni UEFA per club da giocatore della Juve non è un traguardo impensabile per un giocatore dalla statura di Ronaldo. Col Real Madrid, infatti, il portoghese ha segnato 51 reti dal novembre 2014; riuscirà a raggiungere lo stesso numero di marcature con la Juventus entro il 2023?

Più gol in Serie A: 274 – Silvio Piola (Pro Vercelli, Lazio, Torino, Juventus, Novara)
Più gol con la Juventus: 288 – Alessandro Del Piero

Silvio Piola ha giocato dal 1929 al 1954 per raggiungere questo record epocale; Dal canto suo, Ronaldo ha superato senza troppe difficoltà questo totale nelle ultime otto stagioni al Real Madrid. Il Portoghese però dovrebbe continuare a segnare con la stessa continuità e giocare sino ai 40 anni per fare suo questo record ma, come detto, con Ronaldo tutto è possibile. Se dovesse giocare sino al 2025/26, potrebbe chiudere la carriera con l'ennesimo record straordinario.

In alto