Serie A: Quagliarella sorpassa Sivori

L'attaccante della Sampdoria ha raggiunto quota 148 gol in Serie A e sorpassato la leggenda argentina di Juventus e Napoli

©AFP/Getty Images

A 36 anni compiuti lo scorso gennaio, Fabio Quagliarella sta vivendo una vera e propria seconda giovinezza. Grazie alle 21 reti segnate finora nella Serie A 2018/19, l'attaccante della Sampdoria è salito a quota 148 gol complessivi in Serie A e ha raggiunto il 27° posto nella top 50 dei migliori marcatori di sempre della storia del massimo campionato italiano.

L'attaccante blucerchiato si è lasciato alle spalle in questa stagione attaccanti del calibro di Enrico Chiesa, Vincenzo MontellaChristian Vieri, mentre l'ultimo ad essere stato sorpassato è stato Omar Sivori, fermo a 148 reti realizzate con le maglie di Juventus e Napoli.

Quagliarella, che ha anche giocato in UEFA Champions League con la Juventus realizzando 6 reti, è il miglior bomber della storia della Serie A ancora in attività, mentre, considerando i campionati a girone unico, a partire dal 1929-30, il miglior realizzatore di sempre è Silvio Piola con 274 reti in 537 presenze.

Al secondo posto la leggenda dell'AS Roma Francesco Totti, che ha chiuso la carriera con 250 gol in 619 partite. Completa il podio Gunnar Nordahl, con 225 gol in 291 presenze.

Tra i giocatori ancora in attività, ci potrebbe essere un nuovo ingresso nella top 50 in questa stagione: Mauro Icardi dell'Inter, attualmente 52esimo con 119 gol segnati e a una sola rete dalla 50esima posizione.

La top 50 dei migliori marcatori della storia della Serie A*

#

Calciatore

Reti

Presenze

Media gol

Reti per squadra

1

Silvio Piola

274

537

0,51

51 Pro Vercelli, 143 Lazio, 10 Juventus, 70 Novara

2

Francesco Totti

250

619

0,40

250 Roma

3

Gunnar Nordahl

225

291

0,77

210 Milan, 15 Roma

4

Giuseppe Meazza

216

367

0,59

197 Inter, 9 Milan, 10 Juventus

4

José Altafini

216

459

0,47

120 Milan, 71 Napoli, 25 Juventus

6

Antonio Di Natale

209

445

0,47

18 Empoli, 191 Udinese

7

Roberto Baggio

205

452

0,45

39 Fiorentina, 78 Juventus, 12 Milan, 22 Bologna, 9 Inter, 45 Brescia

8

Kurt Hamrin

190

400

0,48

8 Juventus, 20 Padova, 150 Fiorentina, 9 Milan, 3 Napoli

9

Giuseppe Signori

188

344

0,54

11 Foggia, 107 Lazio, 3 Sampdoria, 67 Bologna

9

Alessandro Del Piero

188

478

0,39

188 Juventus

9

Alberto Gilardino

188

514

0,37

3 Piacenza, 5 Verona, 50 Parma, 36 Milan, 52 Fiorentina, 19 Genoa, 13 Bologna, 10 Palermo

12

Gabriel Batistuta

184

318

0,58

152 Fiorentina, 30 Roma, 2 Inter

13

Giampiero Boniperti

178

443

0,40

178 Juventus

14

Amedeo Amadei

174

423

0,41

85 Roma, 42 Inter, 47 Napoli

15

Giuseppe Savoldi

168

405

0,41

17 Atalanta, 96 Bologna, 55 Napoli

16

Guglielmo Gabetto

167

322

0,52

87 Juventus, 80 Torino

17

Roberto Boninsegna

163

366

0,45

5 Varese, 23 Cagliari, 113 Inter, 22 Juventus

18

Luca Toni

157

344

0,46

9 Vicenza, 15 Brescia, 20 Palermo, 55 Fiorentina, 5 Roma, 3 Genoa, 2 Juventus, 48 Verona

19

Gigi Riva

156

289

0,54

156 Cagliari

19

Filippo Inzaghi

156

370

0,42

2 Parma, 24 Atalanta, 57 Juventus, 73 Milan

19

Roberto Mancini

156

541

0,29

9 Bologna, 132 Sampdoria, 15 Lazio

22

Luís Vinício

155

348

0,45

69 Napoli, 17 Bologna, 68 L.R. Vicenza, 1 Inter

22

Carlo Reguzzoni

155

401

0,39

14 Pro Patria, 141 Bologna

24

István Nyers

153

236

0,65

133 Inter, 20 Roma

24

Hernán Crespo

153

340

0,45

72 Parma, 39 Lazio, 27 Inter, 10 Milan, 5 Genoa

26

Adriano Bassetto

149

329

0,45

92 Sampdoria, 56 Atalanta, 1 Vicenza

27

Fabio Quagliarella

148

429

0,34

3 Ascoli, 68 Sampdoria, 25 Udinese, 11 Napoli, 23 Juventus, 18 Torino

28

Omar Sívori

147

278

0,53

135 Juventus, 12 Napoli

29

Christian Vieri

142

264

0,54

1 Torino, 11 Atalanta, 8 Juventus, 12 Lazio, 103 Inter, 1 Milan, 6 Fiorentina

29

Benito Lorenzi

142

330

0,43

138 Inter, 4 Alessandria

29

Marco Di Vaio

142

342

0,41

3 Lazio, 12 Salernitana, 41 Parma, 18 Juventus, 3 Genoa, 65 Bologna

29

Paolo Pulici

142

401

0,35

134 Torino, 5 Udinese, 3 Fiorentina

33

Vincenzo Montella

141

288

0,49

58 Sampdoria, 83 Roma

34

John Hansen

139

214

0,65

124 Juventus, 15 Lazio

35

Enrico Chiesa

138

380

0,36

23 Sampdoria, 14 Cremonese, 33 Parma, 34 Fiorentina, 2 Lazio, 32 Siena

36

Sergio Brighenti

136

311

0,44

20 Inter, 13 Triestina, 50 Padova, 43 Sampdoria, 10 Modena

37

Roberto Pruzzo

133

331

0,40

27 Genoa, 106 Roma

38

Felice Borel

132

257

0,51

125 Juventus, 7 Torino

38

Alessandro Altobelli

132

337

0,39

128 Inter, 4 Juventus

40

Ezio Pascutti

130

296

0,44

130 Bologna

40

Francesco Graziani

130

353

0,37

97 Torino, 14 Fiorentina, 12 Roma, 7 Udinese

42

Roberto Bettega

129

326

0,40

129 Juventus

43

Gianni Rivera

128

527

0,24

6 Alessandria, 122 Milan

44

Andriy Shevchenko

127

226

0,56

127 Milan

45

David Trezeguet

123

214

0,57

123 Juventus

45

Gianluca Vialli

123

325

0,38

85 Sampdoria, 38 Juventus

45

Renzo Burini

123

330

0,37

88 Milan, 35 Lazio

45

Pietro Ferraris II

123

469

0,26

19 Pro Vercelli, 13 Napoli, 43 Inter, 28 Torino, 20 Novara

49

Zlatan Ibrahimović

122

219

0,56

23 Juventus, 57 Inter, 42 Milan

50

Ettore Puricelli

120

212

0,57

80 Bologna, 40 Milan

50

Cristiano Lucarelli

120

302

0,40

5 Atalanta, 27 Lecce, 10 Torino, 73 Livorno, 4 Parma, 1 Napoli

* Considerando i campionati a girone unico, a partire dal 1929-30

In alto