Le squadre mai retrocesse in Europa

L'Amburgo è retrocesso per la prima volta dopo quasi 55 anni in Bundesliga ma in Europa c'è chi mantiene ancora intatto il record. Una sola squadra italiana appartiene a questo club esclusivo.

©Getty Images

Non è più tempo di miracoli per l'Amburgo, retrocesso in seconda divisione per la prima volta dal lontano 24 agosto 1963 dopo quasi 55 anni di partecipazione in Bundesliga. Se il destino ha voltato le spalle allo storico club tedesco, UEFA.com vi mostra le squadre di tutta Europa - nei primi dieci campionati secondo il coefficiente UEFA - che mantengono intatto il record di "mai retrocesse".

Tra queste il Real Madrid, che disputerà la finale di UEFA Champions League a Kiev contro il Liverpool il 26 maggio. In Spagna, le Merengues sono in buona compagnia insieme a Barcellona e Athletic Club. In Italia invece c'è solo l'Inter, mai sceso in Serie B in 110 anni di storia.

Tre le squadre portoghesi (Benfica, Porto, Sporting) e tre le squadre turche (Fenerbahce, Galatasaray e Besiktas) in questo club d'elitè del calcio europeo a cui prende parte anche la Dinamo Kiev, che milita nella massima divisione del campionato ucraino dalla fondazione di quest'ultimo.

Squadre mai retrocesse*

Spagna: Athletic Club, Barcellona, Real Madrid
Inghilterra: nessuno
Germania: nessuno
Italia: Inter
Portogallo: Benfica, Porto, Sporting 
Francia:
nessuno
Russia: nessuno
Ucraina: Dynamo Kyiv (compreso il campionato USSR)
Belgio: nessuno
Turchia: Fenerbahce, Galatasaray, Besiktas

*Dato che si riferisce solo ai fondatori delle massime serie

In alto