Il meglio di Drogba in Champions League

Didier Drogba si è definitivamente ritirato all’età di 40 anni; ripercorriamo alcune delle sue serate indimenticabili di #UCL.

©AFP/Getty Images

"Dopo 20 anni ho deciso di chiudere la mia carriera da calciatore”, ha detto ieri Didier Drogba. L’ex stella del Chelsea ha giocato gli ultimi 18 mesi negli Stati Uniti con il Phoenix Rising, club di cui è comproprietario.

L’attaccante ivoriano ha segnato 44 gol in 92 partite di UEFA Champions League (dalla fase a gironi alla finale), ed è uno dei pochi calciatori ad aver realizzato 50 gol in competizioni UEFA per club. Vincitore nel 2011/12 della UEFA Champions League col Chelsea, Drogba ha vinto quattro volte la Premier League coi Blues, e un campionato turco col Galatasaray nel 2012/13. Sono state queste le sue serate più belle in UEFA Champions League?

01/10/2003: Olympique de Marseille - FK Partizan 3-0

A segno all'esordio nella fase a gironi - sconfitta per 4-2 contro il Real Madrid CF - il neo acquisto del Marsiglia, arrivato in estate dall'EA Guingamp, travolge un Partizan in inferiorità numerica con una devastante tripletta nello spazio di 23 minuti allo Stade Vélodrome.

14/09/2004: Paris Saint-Germain FC - Chelsea FC 0-3

Drogba festeggia nel migliore dei modi il ritorno in Francia dopo il trasferimento a Londra per 36 milioni di euro avvenuto due mesi prima, segnando una doppietta nel primo successo in UEFA Champions League alla guida del Chelsea del neo tecnico José Mourinho, vincitore del torneo con l'FC Porto nella precedente stagione.

27/09/2006: PFC Levski Sofia - Chelsea FC 1-3
Dopo il successo alla prima giornata contro l'SV Werder Bremen, il Chelsea si ripete grazie alla seconda tripletta di Drogba in UEFA Champions League. Soltanto tre calciatori - Filippo Inzaghi, Lionel Messi e Mario Gomez – vantano più triplette dell'ivoriano nel torneo.

30/04/2008: Chelsea FC - Liverpool FC 3-2
La doppietta dell'attaccante contro i Reds, nemesi del Chelsea in due delle precedenti tre semifinali di Coppa dei Campioni, qualifica i Blues alla prima finale. Dopo l'1-1 dell'andata le reti di Drogba e Fernando Torres consegnano la sfida ai supplementari. Un rigore di Frank Lampard e un'altra rete di Drogba mettono al sicuro la qualificazione per il Chelsea. Il gol nel finale di Ryan Bebel non cambia l'esito della sfida.

19/05/2012: FC Bayern München - Chelsea FC 1-1
Drogba si riserva il meglio per l'ultima uscita con il Chelsea. Con la squadra di Roberto Di Matteo sotto di un gol nella finale di Monaco per effetto della rete di Thomas Müller, Drogba interviene di testa sul primo palo su corner di Juan Mata allungando la sfida ai supplementari. Petr Čech para un rigore al 95', rinviando tutto ai calci di rigore. Dopo gli errori di Ivica Olić e Bastian Schweinsteiger, Drogba si presenta sul dischetto e trasforma il rigore decisivo. Una vittoria che cancella il ricordo amaro della sconfitta di quattro anni prima contro il Manchester United FC.

In alto