UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le partite di mercoledì: il Napoli vola agli ottavi, appuntamento rimandato per l'Inter

L'Inter viene raggiunta in extremis dal Barcellona e rimanda la qualificazione agli ottavi di UEFA Champions League, mentre Napoli, Bayern e Club Brugge non mancano l'appuntamento.

Getty Images

Napoli, Bayern e Club Brugge raggiungono gli ottavi di UEFA Champions League con due giornate di anticipo, mentre l'Inter arriva a un passo dalla qualificazione ma viene raggiunta in extremis dal Barcellona e rimanda l'appuntamento. Vittorie importanti per Liverpool, Tottenham, Porto e Marsiglia, che concludono la serata tra le prime due nel girone.

UEFA.com riepiloga tutte le partite del mercoledì della quarta giornata.

Chi è qualificato agli ottavi?

Bayern (GER)
Club Brugge (BEL)
Inter (ITA)
Manchester City (ENG)
Napoli (ITA)
Real Madrid (ESP)

Gruppo A

Rangers - Liverpool 1-7

Salah entra dalla panchina e segna la tripletta più veloce di sempre in Champions League nella vittoria travolgente dei Reds a Glasgow. I padroni di casa passano in vantaggio con Scott Arfield, che corona una bella manovra collettiva, ma Roberto Firmino pareggia e la ripresa è tutta all'insegna del Liverpool. Firmino insacca su cross di Joe Gomez, poi serve Darwin Núñez per il terzo gol. Questo è l'ultimo tocco di palla di Darwin, che lascia il posto a Salah; in soli sei minuti, l'egiziano segna ben tre gol, mentre Harvey Elliott firma la settima rete nel finale.

26/10: Napoli - Rangers (21:00), Ajax - Liverpool (21:00)

Napoli - Ajax 4-2

I partenopei si dimostrano ancora una volta troppo forti per l'Ajax. I gol di Hirving Lozano e Giacomo Raspadori nei primi 16 minuti aprono la strada alla quarta vittoria nel Gruppo A. Gli ospiti accorciano con un colpo di testa di Davy Klaassen, poi Khvicha Kvaratskhelia ripristina i due gol di vantaggio dal dischetto e il rigore nel finale trasformato da Steven Bergwijn porta brevemente il risultato sul 3-2. A fissare il punteggio ci pensa il subentrato Victor Osimhen, che suggella la qualificazione del Napoli.

26/10: Napoli - Rangers (21:00), Ajax - Liverpool (21:00)

Gruppo A In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
NAP Napoli
Ora in gioco
6 5 0 1 20 6 14 15
LIV Liverpool
Ora in gioco
6 5 0 1 17 6 11 15
AJX Ajax
Ora in gioco
6 2 0 4 11 16 -5 6
RAN Rangers
Ora in gioco
6 0 0 6 2 22 -20 0

Gruppo B

Leverkusen - Porto 0-3

Medhi Taremi trasforma due rigori nel secondo tempo e regala al Porto una vittoria sul Leverkusen di Xabi Alonso. La squadra portoghese sblocca la partita dopo appena 6', quando Galeno controlla uno stupendo rilancio del portiere Diogo Costa, si avvia verso la porta e conclude nell'angolino. Sul fronte opposto, Diogo Costa para un rigore a Karem Demirbay, mentre Amine Adli vede annullarsi un gol per fallo di mano. Dopo l'intervallo, due rigori di Taremi per fallo su Galeno chiudono la partita in favore degli ospiti.

26/10: Club Brugge - Porto (18:45), Atlético - Leverkusen (21:00)

Atlético - Club Brugge 0-0

L'eroe della serata del Club Brugge è il portiere Simon Mignolet, che resiste al forcing incessante dei colchoneros e contribuisce alla qualificazione della sua squadra con due gare di anticipo. L'estremo difensore ferma più volte Antoine Griezmann e Ángel Correa e blinda il quarto clean sheet consecutivo nel Gruppo B con le straordinarie parate nel finale su Matheus Cunha e Álvaro Morata. I nerazzurri resistono pur perdendo il centrocampista Kamal Sowah per doppia ammonizione a 8' dalla fine.

26/10: Club Brugge - Porto (18:45), Atlético - Leverkusen (21:00)

Gruppo B In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
POR Porto
Ora in gioco
6 4 0 2 12 7 5 12
BRU Club Brugge
Ora in gioco
6 3 2 1 7 4 3 11
BL Leverkusen
Ora in gioco
6 1 2 3 4 8 -4 5
ATL Atlético
Ora in gioco
6 1 2 3 5 9 -4 5

Gruppo C

Plzeň - Bayern 2-4

Quattro gol in 35 minuti nel primo tempo suggellano la qualificazione del Bayern alla fase a eliminazione diretta. Sadio Mané porta gli ospiti in vantaggio a inizio gara, mentre Thomas Müller raddoppia nel giro di poco. Leon Goretzka sigla una doppietta, prima con una conclusione sferzante e poi con un pallonetto ai danni del portiere. Adam Vlkanova e Jan Kliment segnano nella ripresa e danno qualche gioia ai tifosi del Plzeň, ma la serata è tutta del Bayern.

26/10: Inter - Plzeň (18:45), Barcelona - Bayern (21:00)

Barcelona - Inter 3-3 

Lewandowski pareggia due volte nel finale e tiene accese le speranze di qualificazione del Barcellona. Dopo una traversa di Edin Džeko a inizio gara, il Barça si porta sull'1-0 con Ousmane Dembélé prima dell'intervallo. Ma Nicolò Barella e Lautaro Martínez portano i nerazzurri sul 2-1, mentre Lewandowski firma il 2-2 a 8' dalla fine. All'89', Robin Gosens riporta in vantaggio i nerazzurri, che al momento sono qualificati, ma un altro gol di Lewandowski nel recupero li costringe a rimandare la festa.

26/10: Inter - Plzeň (18:45), Barcelona - Bayern (21:00)

Gruppo C In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
BAY Bayern
Ora in gioco
6 6 0 0 18 2 16 18
INT Inter
Ora in gioco
6 3 1 2 10 7 3 10
BAR Barcelona
Ora in gioco
6 2 1 3 12 12 0 7
PLZ Plzeň
Ora in gioco
6 0 0 6 5 24 -19 0

Gruppo D

Sporting CP - Marseille 0-2

Il Marsiglia sfrutta appieno la superiorità numerica contro lo Sporting, che a Lisbona rimane in nove uomini. In un primo tempo straordinario, Ricardo Esgaio viene ammonito due volte in tre minuti, la seconda dopo aver causato un rigore che viene trasformato da Mattéo Guendouzi. Dopo il raddoppio di Alexis Sánchez, le speranze di rimonta dei padroni di casa si esauriscono quando Pedro Gonçalves riceve due cartellini gialli in pochi secondi. Dopo zero punti nelle prime due giornate, ora il Marsiglia è alla pari con la squadra portoghese.

26/10: Tottenham - Sporting CP (21:00), Frankfurt - Marseille (21:00)

Tottenham - Frankfurt 3-2 

Heung-Min Son corona un'ottima prestazione con due gol e permette al Tottenham di battere in rimonta il Francoforte, che rimane in dieci uomini. La formazione inglese è attualmente in testa a un Gruppo D congestionato. Daichi Kamada apre le marcature per il Francoforte, ma poco dopo Son pareggia su uno splendido passaggio di Harry Kane. Quest'ultimo conquista e segna un rigore dopo una bella volata a rete, mentre Son firma il gol più bello della partita con una bordata al volo. Poi, Tuta viene espulso, ma negli ultimi 10 minuti Faride Alidou insacca di testa su calcio d'angolo e Kane sbaglia un tiro dal dischetto.

26/10: Tottenham - Sporting CP (21:00), Frankfurt - Marseille (21:00)

Gruppo D In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
TOT Tottenham
Ora in gioco
6 3 2 1 8 6 2 11
EIN Frankfurt
Ora in gioco
6 3 1 2 7 8 -1 10
SCP Sporting CP
Ora in gioco
6 2 1 3 8 9 -1 7
OM Marseille
Ora in gioco
6 2 0 4 8 8 0 6