UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Quali sono le punizioni più belle nella storia della UEFA Champions League?

Il sondaggio 30 Seasons of That #UCLFeeling continua con le punizioni più spettacolari di sempre: vota la tua preferita e vinci!

Per battere i portieri più forti del mondo su punizione servono grandi qualità, ma in UEFA Champions League non mancano di certo.

Vota e vinci!

Oggi, il sondaggio 30 Seasons of That #UCLFeeling propone sei punizioni fra le più belle nella storia della UEFA Champions League: qual è la tua preferita?

Nel corso della stagione 2021/22, la UEFA chiede ai tifosi di votare i momenti più memorabili da quando la UEFA Champions League ha preso il posto della Coppa dei Campioni nei primi anni '90. "30 Seasons of That #UCLFeeling" permette di votare di tutto: gol, esultanze memorabili, rimonte clamorose, numeri d'alta scuola e parate impossibili.

Juninho Pernambucano contro il Bayern

30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Juninho Pernambucano
30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Juninho Pernambucano

Bayern - Lyon 1-2
05/11/2003, prima fase a gironi

Oliver Kahn piazza e sposta la barriera più volte in attesa della punizione da 30 metri di Juninho Pernambucano, che però riesce a batterlo alla sua sinistra. "È stata la mia migliore punizione da lontano", ha ricordato lo specialista.

A Lione, Juninho si allenava sulle punizioni con il portiere di riserva Rémy Vercoutre. "Ne batteva 30 o 40 ad allenamento e inquadrava la porta il 90% delle volte - ha ricordato Vercoutre -. Quasi sempre era gol".

Lionel Messi contro il Liverpool

30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Messi
30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Messi

Barcelona - Liverpool 3-0 (tot.: 3-4)
01/05/2019, semifinale di andata

Il gol numero 600 di Lionel Messi con il Barcellona arriva con una punizione da posizione centrale che aggira la barriera e si insacca all'incrocio. Anche se i blaugrana non andranno in finale, la rete di Messi viene votata Gol della Stagione 2019/20.

"Ho provato a calciarla come sempre - ha commentato l'argentino a UEFA.com all'inizio della stagione successiva -. Era da più lontano del solito, quindi ho tirato un po' più forte: a volte funziona e a volte no, ma ho avuto fortuna."

Hugo Almeida contro l'Inter

30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Almeida
30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Almeida

Internazionale - Porto 2-1
01/11/2005, fase a gironi

"Un gol perfetto", è il commento del reporter di UEFA.com al gol di Hugo Almeida, un missile da oltre 30 metri che è ancora in piena corsa quando si insacca alle spalle di Júlio César.

L'Inter, battuta 2-0 a Oporto nella gara a campi invertiti, passa in svantaggio al 16' della sfida di ritorno, ma Julio Cruz firma due gol nella ripresa e regala il 2-1 ai nerazzurri.

Cristiano Ronaldo contro l'Arsenal

30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Ronaldo
30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Ronaldo

Arsenal - Manchester United 1-3 (tot. 1-4)
05/05/2009, semifinale di ritorno

"Ha segnato più o meno da casa mia", ricorda Cesc Fàbregas dopo la semifinale persa dall'Arsenal contro il Manchester United. Da circa 40 metri e da posizione defilata sulla destra, Cristiano Ronaldo decide comunque di tirare e batte Manuel Almunia sul primo palo, portando il risultato sul 2-0.

Il portoghese aveva segnato da una distanza simile contro il Porto al turno precedente. Non a caso, Fàbregas commenta: "Si vedeva che Ronaldo era speciale, inarrestabile".

Roberto Carlos contro lo Sporting CP

30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Roberto Carlos
30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Roberto Carlos

Sporting CP - Real Madrid 2-2
12/09/2000, fase a gironi

Il calcio di punizione più famoso di Roberto Carlos è probabilmente quello contro la Francia in un'amichevole del 1997, con il pallone che segue una traiettoria impossibile e batte Fabien Barthez. Quello contro lo Sporting non è così spettacolare ma è superiore per potenza.

"Mi allenavo un'ora tutti i giorni", ha commentato Roberto Carlos, che abbinava uno dei tiri più potenti in circolazione a una grande tecnica. Anche a fine carriera ha spiegato: "In una settimana ci sono sette giorni e ogni giorno batto sette punizioni".

Lasse Schöne contro il Real Madrid

30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Schöne
30 Seasons of That #UCLFeeling: Punizioni - Schöne

Real Madrid - Ajax 1-4 (tot. 3-5)
05/03/2019, ottavi di finale, ritorno

Anche se la gara di andata al Santiago Bernabéu si fosse conclusa con un 3-1, sarebbe stata una vittoria eclatante per l'Ajax, che però spinge ancora sull'acceleratore. Lasse Schöne decide quindi di tentare la sorte e trasforma una punizione dai pressi della bandierina, pescando il secondo palo.

"È andato tutto bene, ma anche per nostro volere - ha commentato il tecnico Erik ten Hag, mentre la punizione di Schöne sarà votata gol più bello del decennio dell'Ajax. "È stato il più spettacolare della mia carriera - ha commentato il danese -. All'Ajax ho vissuto momenti bellissimi".

Vota e vinci!