La Champions League finora: Napoli

Dopo un cambio di allenatore, il Napoli vuole ancora dire la sua in UEFA Champions League.

Guarda tutti i gol del Napoli in Champions League 2019/20
Guarda tutti i gol del Napoli in Champions League 2019/20

Tra il Napoli e un posto ai quarti di finale c'è uno scoglio difficile come il Barcellona, ma Gennaro Gattuso vuole ancora dire la sua in UEFA Champions League.

10 luglio: sorteggi quarti e semifinali


La stagione finora

Highlights: Napoli - Liverpool 2-0
Highlights: Napoli - Liverpool 2-0

Bilancio: V3 P4 S0 GF12 GS5
Miglior marcatore: Dries Mertens (6)

La stagione in dieci parole: ancora imbattuto in Europa, il Napoli sorprende contro le grandi

Secondo classificato nel Gruppo E
Napoli - Liverpool 2-0 (Mertens 82' rig., Llorente 90'+2)
Genk - Napoli 0-0
Salzburg - Napoli 2-3 (Haaland 40' rig. 72'; Mertens 17' 64', Insigne 73')
Napoli - Salzburg 1-1 (Lozano 44'; Haaland 11' rig.)
Liverpool - Napoli 1-1 (Lovren 65'; Mertens 21')
Napoli - Genk 4-0 (Milik 3' 26' 38' rig., Mertens 75' rig.)

Ottavi di finale

Andata (25 febbraio): Napoli - Barcelona 1-1 (Mertens 30'; Griezmann 57')

Highlights: Napoli - Barcellona 1-1
Highlights: Napoli - Barcellona 1-1

Dopo aver segnato il gol del vantaggio, Dries Mertens è uscito per infortunio e Antoine Griezmann ha firmato il pareggio del Barcellona. La gara è stata sostanzialmente equilibrata, ma il gol fuori casa potrebbe essere molto utile ai blaugrana al ritorno.

L'opinione degli esperti: Vieri Capretta, reporter Napoli di UEFA.com

Il Napoli ha dato il meglio di sé contro squadre come Liverpool a Barcellona, ma contro le cosiddette piccole ha avuto qualche difficoltà. Con una difesa solida a supportare grandi attaccanti, è approdato agli ottavi anche grazie alla sua esperienza. Gennaro Gattuso ama rovinare il piano gara degli avversari e chiederà ai suoi di far passare una serata terribile al Barcellona.

Chi è l'allenatore?

Carlo Ancelotti ha guidato il Napoli durante la fase a gironi, lasciando il posto al suo ex centrocampista a dicembre. Vincitore della UEFA Champions League con l'AC Milan nel 2003 nel 2007, Gattuso ha uno stile da allenatore simile a quello che aveva da giocatore: il suo Napoli, infatti, è saggio tatticamente e difficile da superare. La Coppa Italia vinta a giugno contro la Juventus è stata il suo primo trofeo in panchina.

La frase: “[All'andata, il Barcellona] non ha quasi avuto occasioni, ma abbiamo pagato i nostri errori. Se giochiamo da squadra possiamo ancora passare".

Approccio tattico

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Sempre attento in difesa, Gattuso schiera un 4-3-3 molto solido, lasciando poco spazio agli avversari tra difesa e centrocampo. Con Diego Demme a proteggere i quattro difensori, Fabián Ruiz e Piotr Zieliński hanno il compito di far arrivare più velocemente possibile la palla ai tre offensivi. Lorenzo Insigne e Mertens sono un pericolo per qualsiasi difesa.

La stella: Dries Mertens

Il belga è diventato il miglior marcatore nella storia del Napoli, scavalcando Diego Maradona (115) e Marek Hamšík (121). Inoltre ama le serate importanti, come ben sanno Liverpool e Barcellona.