Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Van Persie ringrazia la squadra

Migliore in campo grazie alla strepitosa doppietta che ha sancito il successo per 2-1 dello United sul campo del CFR 1907 Cluj, Robin van Persie elogia la sua squadra, mentre Gabriel Mureșan sottolinea gli errori commessi.

Robin van Persie ai microfoni di UEFA.com
Robin van Persie ai microfoni di UEFA.com ©UEFA.com

Robin van Persie, attaccante Manchester United
Tutti meritiamo il premio di migliori in campo. Abbiamo giocato molto bene; Rooney è stato fantastico, mi ha fatto due eccellenti assist ed è molto positivo che sia tornato. Abbiamo avuto la meglio, ma in alcune occasioni non è stato facile perchè il CFR è davvero un'ottima squadra. Siamo soddisfatti del risultato e della prestazione. 

Non saprei dire perchè abbiamo vinto. 'Perchè abbiamo segnato un gol in più', sarebbe la risposta più facile.  Ma l'aspetto determinante è stato quello di aver fatto gol in un momento chiave. Il secondo gol all'inizio del secondo tempo ha cambiato l'intero match. Da quel momento abbiamo mantenuto il possesso sfruttando il contropiede. 

Gabriel Mureșan, centrocampista CFR
Sono davvero deluso per la sconfitta. Che posso dire? Due errori commessi e due gol subiti. E quando parlo di errori mi riferisco a disattenzioni collettive, non dei singoli. Loro hanno vinto prima di tutto perchè hanno avuto più possesso di palla e sapevano come trarne vantaggio. Abbiamo anche noi avuto le nostre occasioni. La differenza l'hanno fatta i due gol concessi ingenuamente. Sono dispiaciuto per la sconfitta. Avremmo potuto ottener risultato migliore, ma non dobbiamo essere troppo giù di morale perchè abbiamo affrontato il Manchester United. 

Modou Sougou, attaccante CFR
Il match è stato molto difficile, perchè il Manchester United è una grande squadra che tiene sempre il pallone e mette sotto pressione gli avversari. Abbiamo provato a sfruttare il contropiede, ma loro sono stati abili a venirci a pressare. Ora dovremo rifarci a Istanbul e vincere in casa, perchè questo ci darebbe la chance di qualificarci. 

In alto