UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Laporte, l'ultima scommessa di Guardiola

Aymeric Laporte è l'ultimo acquisto del Manchester City, che ha deciso di pagare la clausola di rescissione all'Athletic Club. UEFA.com traccia il profilo del giocatore fortemente voluto da Josep Guardiola per rinforzare la difesa.

Aymeric Laporte con la maglia dell'Athletic Club
Aymeric Laporte con la maglia dell'Athletic Club ©AFP/Getty Images

Aymeric Laporte è l'ultimo acquisto del Manchester City, che ha deciso di pagare la clausola di rescissione all'Athletic Club. UEFA.com traccia il profilo del giocatore fortemente voluto da Josep Guardiola per rinforzare la difesa.

Scheda
Data di nascita: 27/05/1994
Nazionalità: francese
Ruolo: difensore
Piede preferito: sinistro
Altezza: 191 cm

Dalla difesa all'attacco
Guardiola vuole difensori che siano a proprio agio con la palla al piede, e in questo senso Laporte è perfetto. Abile nei passaggi lunghi o corti e cresciuto calcisticamente in Spagna (giocava all'Athletic da quando aveva 15 anni), dimostra sempre una grande lucidità in fase di manovra e freddezza sotto pressione.

In UEFA Europa League con l'Athletic
In UEFA Europa League con l'Athletic©AFP/Getty Images

Fisicità
Alto, possente e dotato di un discreto cambio di passo, Laporte possiede tutti gli attributi del difensore moderno. Se si considerano anche le sue capacità nel gioco aereo, dovrebbe avere pochi problemi ad adattarsi alla Premier League. La sua altezza significa anche pericolosità sui calci piazzati, nonostante il suo bottino in 161 gare di Liga con l'Athletic ammonti a soli sette gol: sicuramente, in Inghilterra il giocatore cercherà di migliorare le sue cifre realizzative.

Equilibrio
Mancino naturale, Laporte darà equilibrio alla difesa e saprà fare da complemento a giocatori come John Stones, Nicolás Otamendi e Vincent Kompany. Occasionalmente, inoltre, ha giocato terzino sinistro nell'Athletic e potrebbe fare comodo visti i tanti infortunati del City in quel ruolo.

Aymeric Laporte non ha ancora esordito in nazionale maggiore
Aymeric Laporte non ha ancora esordito in nazionale maggiore©AFP/Getty Images

Leadership
Laporte ha capitanato la Francia a livello Under 17, 18, 19 (raggiungendo la finale dell'Europeo 2013 in Lituania) e Under 21. La sua leadership darà una maggiore organizzazione alla difesa del City, che in tutta la stagione ha già chiuso 16 gare senza subire gol (ma solo una nelle ultime sette).

Il livello successivo
Per Laporte, questo potrebbe essere il momento perfetto per mettersi alla prova ai massimi livelli. Dopo aver collezionato l'ultima delle 17 presenze nell'Under 21 nel 2016, il 23enne difensore vorrà farsi strada nella nazionale maggiore di Didier Deschamps per la Coppa del Mondo FIFA 2018 e la UEFA Nations League: giocare in UEFA Champions League non potrà che far bene alla sua causa.