UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima: Malmö - Juventus

"Non ci facciamo illusioni, domani sarà dura", ha dichiarato Massimiliano Allegri alla vigilia della sfida contro il Malmö che potrebbe riverlarsi cruciale per le sorti della Juventus. Åge Hareide: "In casa siamo più forti".

Massimiliano Allegri è consapevole che la trasferta svedese sarà insidiosa per la Juve
Massimiliano Allegri è consapevole che la trasferta svedese sarà insidiosa per la Juve ©AFP/Getty Images

Åge Hareide esorta il Malmö a "dare il massimo" contro la Juventus
Massimiliano Allegri dovrà fare i conti con una lunga lista di infortunati
La Juventus ha battuto 2-0 il Malmö a Torino alla Giornata 1
La Juventus ha perso cinque delle ultime sei partite esterne in UEFA Champions League
Solo una vittoria consentirà ai campioni di Svezia di rimanere in corsa per la qualificazione

Scenari: Malmö (3pti) - Juventus (6)
Il Malmö deve evitare la sconfitta per rimanere in corsa. Conquistando meno punti dell'Olympiacos, il Malmö arriverà quarto.
La Juventus non sarebbe fuori neanche in caso di sconfitta, un pareggio invece le garantirebbe quanto meno il terzo posto.

Probabili formazioni
Malmö: Olsen; Tinnerholm, Johansson, Helander, Ricardinho; Eriksson, Adu, Halsti, Forsberg; Rosenberg, Kiese Thelin. 
Indisponibili: Hammar (coscia)
In dubbio: nessuno

Juventus: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tévez, Llorente/Morata.
Indisponibili: Barzagli (caviglia), Cáceres (coscia), Asamoah (coscia)
In dubbio: Evra (coscia), Ogbonna (coscia)

Åge Hareide, tecnico del Malmö
Se ci concentriamo sui singoli giocatori della Juventus, per noi sarà difficile - dobbiamo invece pensare alla squadra. Sappiamo che Carlos Tévez è forte, ma la Juventus è piena di giocatori di valore. Abbiamo scelto di pensare solo a noi stessi. Siamo forti in casa, questo lo abbiamo dimostrato, la Juventus sarà la benvenuta domani. Dobbiamo dare il massimo.

Questo è il mio miglior anno da quando sono allenatore. La Champions League è la competizione più importante in cui giocare. Ho avuto la possibilità di allenare una squadra molto forte in una città che odora di calcio e che ha una tifoseria magnifica. Finora è stata una stagione grandiosa. È stato molto divertente.

Non siamo abituati a giocare partite così tardi [il campionato svedese si è già concluso], quindi per noi sarà la prima volta. Sono molto ottimista sul fatto che avremo tantissime energie domani.

I migliori momenti di Andrea Pirlo in Champions League
I migliori momenti di Andrea Pirlo in Champions League

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus
Il Malmö è un'avversaria temibile in casa, perché gioca un calcio più aggressivo. Contro l'Atlético, nell'ultima partita, avrebbe meritato un risultato diverso da quello che ha ottenuto, perciò non ci facciamo illusioni: sappiamo che sarà dura.

Sarà importante restare concentrati. Sappiamo come giocare queste partite e dovremo essere al meglio. Serviranno ritmi alti e dovremo sfruttare ogni occasione che riusciremo a creare.

Forse il terreno di gioco agevolerà i nostri avversari, perché noi amiamo far girare il pallone con molti passaggi corti, quindi soffriremo un po' di più. L'obiettivo però è quello di giocare 90 minuti al massimo, sappiamo bene che cosa dovremo fare sul campo.

Risultati del finesettimana
Malmö: non ha giocato
SS Lazio 0-3 Juventus (Pogba 24', 64, Tévez 55')

Ultimi risultati (tutte le competizioni)
Malmö: VSSVSS
Juventus: VVVVSV

Statistiche
• Quando ha vinto l'ultima volta fuori casa la Juventus in UEFA Champions League? Scoprilo nella nostra storia della partita.