UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima: Athletic - Napoli

L'Athletic spera di festeggiare con un ritorno nella fase a gironi atteso da 16 anni il rinnovato San Mamés. Ma Benítez vuole rovinare la festa: "Abbiamo vinto dieci volte in trasferta la scorsa stagione...".

Ernesto Valverde durante l'andata
Ernesto Valverde durante l'andata ©Getty Images

• L'Athletic Club dà il benvenuto all'SSC Napoli dopo l'1-1 dell'andata in Italia
• Ernesto Valverde non vede l'ora di giocare la prima grande sfida nel rinnovato San Mamés
• L'Athletic è al completo mentre cerca di tornare nella fase a gironi per la prima volta in 16 anni
 Rafael Benítez ha parlato dei ruolino in trasferta del Napoli nella passata stagione
• Ha detto che per quanto riguarda il Napoli siamo ancora ai "lavori in corso"

Probabili formazioni
Athletic
: Iraizoz; Susaeta, Gurpegui, Laporte, De Marcos, Balenziaga, Iturraspe, Rico, Beñat, Muniain, Aduriz.
Indisponibili: nessuno

Napoli: Cabral; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejón, Hamsik, Mertens; Higuaín.
Indisponibili: nessuno

Ernesto Valverde, tecnico Athletic
Pensiamo di essere pronti, ma vedremo come sarà il risultato finale domani. I giocatori sono concentrati e motivati, pensano a questa partita da mesi. Il momento è arrivato e devono far vedere che sanno gestire questa intensità.

Domani giochiamo al San Mamés, sarà inaugurato il nuovo stadio dopo i lavori di ristrutturazione, sarà una partita straordinaria. In partite del genere la squadra ha sempre risposto bene la scorsa stagione.

La gara di domani è una finale perchè una delle due squadre sarà eliminata. Ma oggi siamo più forti rispetto alla partita di Napoli quando avevamo alcuni giocatori al debutto in Champions League. Conosciamo il potenziale del Napoli, sappiamo bene cosa aspettarci.

Al San Paolo abbiamo sofferto dopo il loro pareggio ma ci sono state alcune fasi della partita in cui potevamo tranquillamente raddoppiare. E' difficile dominare per tutta la partita, quindi bisogna sapere cosa fare quando la tua squadra ha l'iniziativa e quando invece non ce l'ha.

Rafael Benítez, tecnico Napoli
Per il Napoli non cambierà molto in caso di vittoria o di sconfitta. Stiamo lavorando per far crescere questo club, per migliorare le infrastrutture pensando al futuro e a tutte le competizioni.

L'Athletic è una squadra che vuole mantenere il possesso palla. Ama attaccare  e davanti ai suoi tifosi cercherà di spingere sin dal primo minuto. Ma anche noi la scorsa stagione abbiamo fatto tanto possesso palla e segnato tanti gol. Le due squadre sono simili, credo che il possesso palla sarà diviso in parti uguali.

So che l'Athletic non gioca in Champions League da 16 anni. Quindi ha poco da perdere, essere arrivati fin qui dà già una sensazione di successo, ma contemporaneamente essere così vicini alla meta può creare ansia.

Essere obbligati a segnare per noi non cambia nulla, vogliamo vincere come in ogni gara che disputiamo. Ricordo che l'anno scorso abbiamo battuto il record di vittorie in trasferta con dieci...

Risultato fine settimana
Málaga CF - Athletic 1-0 (Luis Alberto 35')
Napoli: non ha giocato

Storia della partita
• Quale difensore dell'Athletic è stato ingaggiato da Rafael Benítez quando allevava il Liverpool FC? Leggi qui tutte le curiosità sulla partita.