Il PAOK sostituisce il Metalist negli spareggi

Il Metalist Kharkiv, squalificato mercoledì dalle competizioni UEFA per club 2013/14, sarà sostituito dal PAOK, mentre il Maccabi Tel-Aviv accederà direttamente alla fase a gironi di UEFA Europa League.

Un'immagine della sfida di qualificazione di UEFA Champions League tra PAOK e Metalist
Un'immagine della sfida di qualificazione di UEFA Champions League tra PAOK e Metalist ©Vasilis Ververidis

Dopo la decisione odierna della Commissione di Appello UEFA di squalificare l'FC Metalist Kharkiv dalle competizioni UEFA per club 2013/14, il Panel di Emergenza UEFA si è riunito nel pomeriggio.

Il Panel di Emergenza UEFA, composto da cinque membri del Comitato Esecutivo, ha deciso di sostituire il Metalist Kharkiv con il PAOK FC per la restante parte delle competizioni per club 2013/14.

Di conseguenza il club ellenico che era stato eliminato dal Metalist Kharkiv nel terzo turno preliminare, affronterà ora l'FC Schalke 04 negli spareggi di UEFA Champions League, la cui gara di andata si disputerà il 21 agosto 2013 in Germania.

La decisione è definitiva. Il Metalist Kharkiv potrà appellarsi esclusivamente alla Corte per gli Arbitrati Sportivi.

Il PAOK non sarà sostituito negli spareggi di UEFA Europa League e il Maccabi Tel-Aviv FC, che avrebbe dovuto affrontare il club ellenico, accederà direttamente alla fase a gironi del torneo.