UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Bayern, il sogno continua

"Non è possibile immaginare niente di meglio", ha detto Javi Martínez dopo aver conquistato l'accesso alla finale di Wembley con il Bayern Monaco, ma Daniel Van Buyten ha ammonito: "Sarà una finale molto dura per noi".

Bayern, il sogno continua
Bayern, il sogno continua ©AFP/Getty Images

Javi Martínez, centrocampista Bayern
E' vero che non ci aspettavamo due risultati del genere per la semplice ragione che il Barcellona è stato la squadra migliore del mondo per anni. Non penso che sia stato facile come sembra ma abbiamo lavorato duramente, giocato molto bene e alla fine penso che possiamo dire che siamo riusciti a far vedere che questa volta siamo stati la squadra migliore.

Non è male raggiungere la mia terza finale nello spazio di un anno! [UEFA Europa League, Europei UEFA e ora UEFA Champions League] Dopo una stagione di adattamento al mio nuovo club dove, in effetti, tutto è assolutamente nuovo nella mia vita, non avrei potuto chiedere niente di più di quello che abbiamo fatto. Ci siamo già assicurati il primo trofeo perché siamo campioni di Germania, siamo in finale di Coppa di Germania e ora andiamo a Wembley. E' fantastico e non si può immaginare niente meglio di questo.

Una delle cose principali che volevamo fare era quello di fermare Andrés Iniesta ed è stato soprattutto compito mio. E' uno dei giocatori del Barcellona che può fare più danni agli avversari quindi ho provato a fare quello che riuscivo. Soprattutto siamo molto amici quindi sono certo che un giorno, molto presto, quando saremo insieme con la Spagna, mi ricorderà di questo e di come ho giocato contro di lui.

Daniel Van Buyten, difensore Bayern
E' grandioso. Credo che non tutti credevano che avremmo potuto farcela a vincere questa sfida e a segnare sette gol in due partite - si può dire che sia un sogno diventato realtà per noi. Poi, vorrei dire che siamo felici di aver dimostrato così chiaramente che il Bayern gioca un calcio molto bello ma anche efficace.

Il fatto che sfidiamo una squadra tedesca a Wembley rende tutto più difficile per noi, penso. Conosco molta gente che dubitava del Dortmund prima della loro sfida contro il Real Madrid ma guardate con quanta forza hanno vinto la semifinale - sottolinea il fatto che saranno un avversario molto ostico per noi. Sarà una dura finale.