UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Stagione speciale per Heynckes

A 68 anni, con più di tre decenni di esperienza da allenatore alle spalle, il tecnico dell'FC Bayern München sta vivendo una "stagione straordinaria" che potrebbe finire con il triplete.

Stagione speciale per Heynckes
Stagione speciale per Heynckes ©UEFA.com

A 68 anni, con più di tre decenni di esperienza da allenatore alle spalle, il tecnico dell'FC Bayern München Jupp Heynckes sta vivendo una stagione unica e indimenticabile. 

Heynckes, alla sua terza esperienza sulla panchina del Bayern, ha conquistato agevolmente il titolo di Bundesliga. Ora spera di vincere anche la UEFA Champions League – un trofeo che il tecnico ha sollevato per la prima volta con il Real Madrid CF nel 1998 – puntando ad una storica tripletta contro il VfB Stuttgart in Coppa di Germania. 

"Non mi era mai accaduto prima, per questo è stata una stagione straordinaria. Abbiamo battuto quasi tutti i record - ha dichiarato -. Di solito quando si segnano molti gol se ne subiscono anche molti, ma i vari Arjen Robben, Frank Ribéry, Mario Gomez, [Mario] Mandžukić, Thomas Müller, [Xherdan] Shaqiri, hanno imparato a difendere bene. E questo è essenziale nel calcio moderno". 

"Il calcio è cambiato, è diventato più complesso, più rapido, ci sono meno spazi e si gioca in spazi più ristretti, e poi il pressing, il contro-pressing, sono tutti aspetti importanti. Ma anche i calciatori sono cambiati, di conseguenza la comunicazione con loro è diversa".

Clicca qui sopra per vedere l'intervista completa di Heynckes.