UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Benfica e fattore campo contro lo Zenit

Avendo vinto 15 delle ultime 19 partite interne in Europa, dopo la sconfitta di misura contro lo Zenit San Pietroburgo, il Benfica spera di avere la meglio nel match di ritorno degli ottavi di finale.

Zenit - Benfica ©Getty Images

L'SL Benfica è tornato a giocare un ottavo di finale per la prima volta dal 2005/06 e vuole far valere il buon ruolino in casa anche contro l'FC Zenit St Petersburg.

• I portoghesi hanno perso 3-2 in Russia il 15 febbraio, Roman Shirokov ha segnato una doppietta per lo Zenit.

• Per i campioni di Russia è il terzo incontro consecutivo contro una squadra portoghese. Grazie allo 0-0 esterno contro l'FC Porto alla Giornata 6, i campioni di Russia si sono assicurati il secondo posto nel Gruppo G alle spalle dell'APOEL FC.

Precedenti
• Le due squadre si affrontano per la prima volta in Portogallo. Nei quattro precedenti contro squadre russe il Benfica ha ottenuto due vittorie e due pareggi subendo un solo gol.

• In quattro doppie sfide contro squadre russe, il Benfica ha perso una sola volta – 3-1 complessivo contro il PFC CSKA Moskva nella Coppa UEFA 2004/05.

• A parte il pari di questa stagione in casa del Porto, l'ltra gara dello Zenit in Portogallo è terminata 4-3 per il CD Nacional nella Coppa UEFA 2009/10.

Storia della partita
• La vittoria per 1-0 contro l'FC Oţelul Galaţi ha permesso al Benfica di vincere il Gruppo C. È la prima volta che i due volte campioni d'Europa vincono un girone dal 1995. Le altre due gare in casa nel girone erano terminate 1-1 contro Manchester United FC e FC Basel 1893.

• I campioni d'Europa nel 1961 e 1962 hanno raggiunto l'ultima volta gli ottavi del torneo nel 2005/06: doppio successo contro il Liverpool FC campione in carica per 1-0 in casa e 2-0 al ritorno. Luisão era andato a segno all'andata. Il cammino del Benfica si sarebbe poi fermato nei quarti contro i futuri vincitori dell'FC Barcelona: 2-0 in Spagna dopo il pareggio senza reti dell'andata.

• Lo Zenit ha perso contro l'APOEL FC alla prima giornata 2-1, terza sconfitta consecutiva in trasferta in Europa. Le successive due trasferte nel girone sono terminate in pareggio contro FC Shakhtar Donetsk (2-2) e Porto. Non vince quindi in trasferta dal 3-0 in casa dell'AEK Athens FC alla sesta giornata del girone di UEFA Europa League della scorsa stagione.

• Nelle 12 occasioni precedenti in cui lo Zenit ha vinto all'andata in casa in competizioni europeee, ha superato il turno nove volte. Di recente, tuttavia, un 1-0 interno contro l'AJ Auxerre negli spareggi 2010/11 è stato seguito da una sconfitta 2-0 in Francia.

• Il Benfica ha perso l'andata in trasferta in 31 occasioni e nove volte ha superato il turno. Nelle quattro gare in cui sono stati sconfitti per 3-2 hanno passato il turno in due occasioni, la più recente contro l'SSC Napoli nel primo turno della Coppa UEFA 2008/9, quando hanno trionfato 2-0 a Lisbona.

Incroci
• Artur ha giocato con l'AS Roma nel 2008/09 agli ordini di Luciano Spalletti, attuale allenatore dello Zenit.

• Bruno Alves e Danny dello Zenit e Eduardo del Benfica sono compagni di squadra nella nazionale portoghese.

• Bruno Alves e Danny hanno militato entrambi nel campionato portoghese. Bruno Alves è andato a segno contro il Benfica nel successo 3-1 del Porto del 2009/10, una delle quattro vittorie ottenute nei 13 confronti con le Aquile. Nelle cinque partite giocate contro il Benfica difendendo i colori del CS Marítimo, Danny ha ottenuto una sola vittoria.

• Vyacheslav Malafeev ha sfidato il Portogallo due volte con la Russia: sconfitta per 7-1 in una gara di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA giocata a Lisbona il 13 ottobre 2004 e, pochi mesi prima, subentrando sul punteggio di 1-0 per il Portogallo, organizzatore del torneo, nella gara di UEFA EURO 2004 giocata a Lisbona e persa 2-0.

• Joan Capdevila ha giocato entrambe le partite che hanno sancito l'eliminazione del Villarreal CF nei sedicesimi di finale della Coppa UEFA 2007/08 ad opera dello Zenit per la regola dei gol in trasferta, perdendo 1-0 in Russia e vincendo 2-1 in casa. Malafeev, Shirokov, Viktor Fayzulin, Konstantin Zyryanov e Aleksandr Anyukov hanno giocato entrambe le gare per lo Zenit, mentre Nicolas Lombaerts è sceso in campo in quella di ritorno.

• Aleksandar Luković è compagno di squadra di Nemanja Matić nella Serbia. Danko Lazović ha lasciato la nazionale a marzo. Nicolas Lombaerts è compagno di squadra di Axel Witsel nella nazionale del Belgio.

• Eduardo e Domenico Criscito sono stati compagni di squadra al Genoa CFC nel 2009/10.