UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ranieri esalta 'orgoglio e determinazione' Inter

Il nuovo tecnico nerazzurro sottolinea il carattere della squadra dopo il successo 3-2 in casa del CSKA Mosca, ottenuto con una prodezza diMauro Záratedopo aver sprecato due gol di vantaggio.

Ranieri esalta 'orgoglio e determinazione' Inter
Ranieri esalta 'orgoglio e determinazione' Inter ©UEFA.com

Leonid Slutski, allenatore CSKA
Non possiamo tralasciare il risultato, purtroppo. Malgrado la nostra prestazione a livello offensivo sia stata brillante, abbiamo subito tre gol. Queste reti non sono state esclusivamente frutto della qualità dell’Inter, ma anche una conseguenza dei nostri errori difensivi.

E’ stata una partita di qualità elevata, anche se noi abbiamo concesso troppo spazio all’Inter all’inizio e successivamente abbiamo sprecato troppe energie nel tentativo di ottenere la rimonta. Abbiamo iniziato la partita in modo insicuro, giocando in modo troppo prudente. E’ stata una buona partita per noi non coronata da un risultato positivo.

Claudio Ranieri, allenatore Inter 
Sono molte le cose che mi hanno soddisfatto questa sera: tre punti in classifica in Champions League che servono, dopo la prima sconfitta, a ritrovare la strada giusta in Europa, il gioco che la squadra ha offerto nel primo tempo, la sofferenza e l’orgoglio del secondo.

Quando ho parlato di orgoglio ho parlato della reazione che la squadra ha avuto a Bologna dopo il pareggio e si è visto anche qui a Mosca questa sera. E’ stato bello vedere i ragazzi rivolere la vittoria e tornare a spingere come sanno fare.

Questa squadra è composta da campioni e ce ne sono molti fuori al momento. Ma chi ha giocato in queste due partite ha dato veramente tutto e questo è un buon segno. Questi campioni hanno l’orgoglio e la determinazione di far vedere che non sono finiti: sono sicuro che con un po’ di fortuna l’Inter possa ancora dire la sua, sia a livello italiano sia a livello internazionale.

Estebian Cambiasso, centrocampista Inter    
Abbiamo fatto una partenza sbagliata ma è anche vero che non erano poi state così tante le gare andate male. Alle squadre importanti a volte serve del tempo per consolidare la propria realtà. Per quanto riguarda la partita, se fossimo riusciti ad andare al riposo sul 2-0 la gara avrebbe avuto uno sviluppo completamente diverso e magari avremmo fatto altri gol, chiudendo in tranquillità. Non è stato così ma abbiamo avuto una bella reazione.

Mauro Zárate, attaccante Inter
Ho soltanto fatto al meglio il mio lavoro, quello che è nelle mie possibilità. Abbiamo fatto tutti una grande prestazione, abbiamo subito un po’ solo quando abbiamo allentato il ritmo. Sono contento per questa vittoria e per il gol, mi mancava ma ci sono state anche poche chance finora. Cerco di essere sempre al meglio per la squadra, dobbiamo dare tutti una mano all’Inter per ottenere buoni risultati. Per il tecnico ci sono sempre. Sono perennemente pronto, come sono pronti anche i miei compagni Giampaolo [Pazzini] e Diego [Milito], siamo tutti in buone condizioni.