UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Benzema per smentire pronostici e Mourinho

José Mourinho avrà anche detto che il Real Madrid è virtualmente eliminato dopo la sconfitta dell'andata contro il Barcellona, ma Karim Benzema ha sicuramente altre idee: "Possiamo vincere al Camp Nou".

Benzema per smentire pronostici e Mourinho
Benzema per smentire pronostici e Mourinho ©Getty Images

Normalmente per un giocatore di questi livelli non è saggio smentire pubblicamente il suo allenatore – specialmente quando si tratta di un tecnico con il pedigree di un certo José Mourinho.

Ma quando Karim Benzema ha sentito il portoghese dire che il Real Madrid CF è virtualmente fuori dalla UEFA Champions League dopo la sconfitta per 2-0 in casa contro l'FC Barcelona, l'attaccante non era assolutamente d'accordo. Alla vigilia della supersfida al Camp Nou, tutti i tifosi del Real, e così lo stesso Mourinho, saranno sicuramente contenti di sentire che qualcuno non considera la causa già persa.

Benzema, a segno per la 23esima per il Real Madrid questa stagione durante la sconfitta contro il Real Zaragoza di sabato, ha spiegato: "Credo che questa sia una grande partita per tutti. Sappiamo che il Barcellona è un avversario fortissimo ma domani attaccheremo e io voglio segnare gol importanti. Chiaramente la situazione si è fatta complicata dopo il risultato dell'andata, ma possiamo vincere. Ci sono ancora 90 minuti per riuscirci. Dovremo difendere bene e provare a segnare".

Resta da vedere se le sue sensazioni restino fantasie o siano un preludio a un'impresa. Benzema, rimasto in panchina nella gara di andata, preferirebbe ovviamente la seconda, anche se resta realista. "Abbiamo perso due gare di fila ed è dura, siamo in un momento difficile. Però abbiamo ancora 90 minuti per girare la partita e credo che avremo le chance per farlo", ha spiegato il bomber francese che in UEFA Champions League vanta 19 gol in appena 32 partite, sei realizzati questa stagione.

A 23 anni, Benzema sogna di vincere la finale e spera di smentire il suo allenatore – pur restando un grande estimatore del portoghese. "Mou è un grande allenatore, del resto abbiamo già vinto la coppa in Spagna e siamo in semifinale in Champions League. Spero che riusciremo a vincere anche questa partita".