Il sito ufficiale del calcio europeo

Nadine Kessler nominata ambasciatrice UEFA

Pubblicato: Venerdì, 29 luglio 2016, 14.45CET
L'ex nazionale tedesca Nadine Kessler è stata nominata ambasciatrice UEFA per lo sviluppo del calcio femminile ai Campionati Europei Femminili UEFA Under 19 in Slovacchia.
di Elodie Masson
Nadine Kessler nominata ambasciatrice UEFA
Nadine Kessler at ©UEFA.com

Documentazione di supporto

Pubblicato: Venerdì, 29 luglio 2016, 14.45CET

Nadine Kessler nominata ambasciatrice UEFA

L'ex nazionale tedesca Nadine Kessler è stata nominata ambasciatrice UEFA per lo sviluppo del calcio femminile ai Campionati Europei Femminili UEFA Under 19 in Slovacchia.

Nadine Kessler si unisce a Camille Abily, Verónica Boquete, Laura Georges, Stephanie Houghton e Lotta Schelin nel ruolo di ambasciatrice per il programma UEFA di sviluppo del calcio femminile. La 28enne, che si è da poco ritirata dal calcio, è pronta a dare il proprio contributo come modello e ispirazione per le future generazioni e per le ragazze di tutta Europa che giocano a calcio.

"È un grande onore essere stata invitata a ricoprire la carica di ambasciatrice UEFA per lo sviluppo del calcio femminile", ha dichiarato Nadine Kessler ai Campionati Europei Femminili UEFA Under 19 in Slovacchia.

"Non vedo l'ora di incontrare ragazze e donne che hanno la stessa mia passione per il calcio, nonché di viaggiare in tutta Europa per promuovere e aiutare la crescita del calcio femminile".

"Come ex calciatrice posso dare il mio contributo condividendo la mia storia, le mie esperienze e le lezioni che ho imparato lungo il cammino", ha aggiunto.

Nel corso della carriera, la centrocampista offensiva di comprovata esperienza ha anche giocato le competizioni WU19 del 2006 e 2007, vincendo la classifica marcatori con la Germania e il titolo del 2006. Ha poi vinto tre UEFA Women’s Champions League con il Potsdam (2009-10) e il Wolfsburg (2012-13 e 2013-14), quattro titoli nella Bundesliga femminile della Germania e l'UEFA Women’s EURO del 2013.

Non vedo l'ora di incontrare ragazze e donne che hanno la stessa mia passione per il calcio, nonché di viaggiare in tutta Europa per promuovere e aiutare la crescita del calcio femminile"
Nadine Kessler


Da un punto di vista individuale, i suoi traguardi sono ugualmente incredibili. Ha vinto infatti il premio del 2014 di UEFA Best Women's Player in Europe e, un anno dopo, ha ricevuto il premio del 2015 di FIFA Player of the Year.

Nell'aprile di quest'anno Nadine Kessler ha annunciato il ritiro per infortuno ma sarà sempre ricordata come una delle protagoniste assolute del calcio femminile degli ultimi anni. È quindi un onore darele il benvenuto nella famiglia UEFA, e non vediamo l'ora di cominciare a lavorare con la nuova ambasciatrice UEFA per lo sviluppo del calcio femminile per aiutare a promuovere il calcio femminile all'interno delle 55 federazioni affiliate alla UEFA.

Ultimo aggiornamento: 02/08/16 16.47CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/women/womens-football-development/programme/news/newsid=2393849.html#nadine+kessler+nominata+ambasciatrice+uefa