Il sito ufficiale del calcio europeo

Super Floccari guida la Lazio alla rimonta

Pubblicato: Giovedì, 3 ottobre 2013, 17.55CET
Trabzonspor AŞ-S.S. Lazio 3-3
Due volte sotto di due gol, i Biancocelesti strappano un prezioso pareggio sul campo del Trabzonspor e restano in vetta: decisiva la doppietta dell'attaccante.
Super Floccari guida la Lazio alla rimonta
Sergio Floccari (SS Lazio) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

TrabzonsporLazio

Gol segnati3
 
3
Possesso (%)40
 
60
Tiri totali12
 
27
in porta7
 
12
fuori3
 
6
Bloccati2
 
9
sui legni0
1
Calci d'angolo3
 
11
Fuorigioco2
 
1
Cartellini gialli0
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi7
 
12
Falli subiti12
 
7

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 20/06/2014 00:25 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Giovedì, 3 ottobre 2013, 17.55CET

Super Floccari guida la Lazio alla rimonta

Trabzonspor AŞ-S.S. Lazio 3-3
Due volte sotto di due gol, i Biancocelesti strappano un prezioso pareggio sul campo del Trabzonspor e restano in vetta: decisiva la doppietta dell'attaccante.

Due gol nello spazio di un minuto di Sergio Floccari consentono alla S.S. Lazio di rimontare il Trabzonspor AŞ e uscire indenne dall’Hüseyin Avni Aker Stadyumu. Nella seconda giornata del Gruppo J di UEFA Europa League, i Biancocelesti sono sempre costretti a inseguire ma portano via un prezioso 3-3 dalla Turchia grazie alla doppietta dell’attaccante, entrato nella ripresa.

Due volte avanti di due reti, la formazione guidata da Mustafa Reşit Akçay è sembrata per lunghi tratti della partita in grado di conquistare la vittoria e restare in vetta a punteggio pieno nel girone. Ma con un buon secondo tempo e un finale rabbioso, la squadra guidata da Vladimir Petković è riuscita a rimontare e strappare un ottimo 3-3, che ne mantiene l’imbattibilità europea e il primato in classifica.

Senza il bomber tedesco Miroslav Klose e orfano degli infortunati Ștefan Radu, Giuseppe Biava, Diego Novaretti e Abdoulay Konko, Petković lancia per la prima volta da titolare Felipe Anderson e in attacco si affida a Brayan Perea; tra i turchi titolari i due ex giocatori del Chelsea FC, Jose Bosingwa e Florent Malouda, mentre il peso del reparto offensivo è sulle spalle del brasiliano Paulo Henrique.

In apertura c’è subito lavoro per Federico Marchetti, costretto a opporsi al tiro da fuori di Yusuf Erdoğan. Ma al 12’ il Trabzonspor passa in vantaggio. Onur Kıvrak si oppone a un tiro di Hernanes, la ripartenza dei padroni di casa è fulminante ed Erdoğan, sull’assist di Paulo Henrique, fa esplodere il pubblico dell’Hüseyin Avni Aker Stadyumu. La Lazio va subito vicina al pareggio con Felipe Anderson, che impegna il portiere avversario, ma al 22’ arriva il raddoppio dei turchi.

Senad Lulić perde banalmente un pallone, Adrian Mierzejewski lascia partire un gran sinistro da fuori area che – complice la deviazione di Lorik Cana – si infila ancora alle spalle di Marchetti. Lo stesso polacco fallisce poco dopo il terzo gol, ma al 29’ la Lazio torna in partita: Perea offre un ottimo assist per Ogenyi Onazi che con un tocco sotto supera Kıvrak e dimezza lo svantaggio.

E’ probabilmente il momento migliore dei Biancocelesti, che con Hernanes sfiorano il pareggio. Ma a dieci minuti dall’intervallo arriva il 3-1, una doccia fredda. Mierzejewski serve Paulo Henrique che, approfittando dello scontro tra Cana e Lucas Biglia, si gira e mette dentro. Prima del riposo c’è un’altra chance per Lulić, mentre a inizio ripresa viene annullata la rete di Michaël Ciani, visto che l’assistente dell’arbitro aveva segnalato che il pallone era uscito in precedenza.

Felipe Anderson va due volte vicino al gol, ma trova sempre sulla strada l’attento portiere avversario, mentre Petković getta nella mischia Floccari prima ed Ederson poi, che prendono il posto nell’ordine di Antonio Candreva ed Hernanes. Il Trabzonspor pensa soprattutto a difendersi, anche se crea due buone occasioni con il brasiliano Alanzinho che pecca però di precisione.

Paulo Henrique si divora il gol del poker, ma il finale è tutto di marca Lazio. Con Floccari protagonista. L’attaccante all’84’ fa centro di testa sugli sviluppi di un corner battuto dal giovane Keita Baldé Diao, in campo da pochi minuti, e complice l’errore in uscita di Kıvrak. Un giro di lancette e il numero 99 si ripete, sull’ottimo assist di Perea. Finisce 3-3, i Biancocelesti con una prestazione di carattere impongono il pareggio al quotato Trabzonspor.

Ultimo aggiornamento: 05/10/13

Informazioni collegate

Profili giocatori
  • SSI Err
  • SSI Err
  • SSI Err
  • SSI Err
  • SSI Err
Profili squadre
  • SSI Err
  • SSI Err
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2014/matches/round=2000469/match=2012519/postmatch/report/index.html#super+floccari+guida+lazio+alla+rimonta

Formazioni

trabzonspor

Trabzonspor

lazio

Lazio

1
Onur KıvrakOnur Kıvrak (PO) (C)
22
MarchettiFederico Marchetti (PO) (C)
3
BosingwaJosé Bosingwa
2
CianiMichaël Ciani
4
Aykut DemirAykut Demir
5
BigliaLucas Biglia
10
MierzejewskiAdrian Mierzejewski
Goal22
7
Felipe AndersonFelipe Anderson
Substitution79
12
Paulo HenriquePaulo Henrique
Goal35
8
HernanesHernanes
Substitution74
15
MaloudaFlorent Malouda
Substitution64
19
LulićSenad Lulić
16
ZokoraDidier Zokora
23
OnaziOgenyi Onazi
Goal29
20
ColmanGustavo Colman
Substitution57
27
CanaLorik Cana
22
Mustafa YumluMustafa Yumlu
34
PereaBrayan Perea
32
Yusuf ErdoğanYusuf Erdoğan
Goal12
39
Cavanda Luis Cavanda
Yellow Card74
92
Olcan AdınOlcan Adın
87
CandrevaAntonio Candreva
Substitution61

sostituti

89
Zeki AyvazZeki Ayvaz (PO)
1
BerishaEtrit Berisha (PO)
6
BambaSouleymane Bamba
10
EdersonEderson
Substitution74
18
Aykut AkgünAykut Akgün
Substitution57
14
Keita BaldéKeita Baldé
Substitution79
19
Abdulkadir ÖzdemirAbdulkadir Özdemir
15
GonzálezÁlvaro González
23
Giray KaçarGiray Kaçar
24
LedesmaCristian Ledesma
25
AlanzinhoAlanzinho
Substitution64
25
SerpieriRiccardo Serpieri
83
JankoMarc Janko
99
FloccariSergio Floccari
Substitution61
Goal84
Goal85

Allenatore

Mustafa Akçay (TUR) Vladimir Petković (SUI)

Arbitro

Martin Hansson (SWE)

Assistenti

Fredrik Nilsson (SWE), Joakim Flink (SWE)

Quarto arbitro

Stefan Wittberg (SWE)

Assistenti arbitrali aggiunti

Michael Lerjeus (SWE), Mohammed Al-Hakim (SWE)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione