Il sito ufficiale del calcio europeo

La Lazio esce indenne da Londra

Pubblicato: Giovedì, 20 settembre 2012, 20.40CET
Tottenham Hotspur FC-S.S. Lazio 0-0
I Biancocelesti confermano l’ottimo momento di forma e tornano con un punto da White Hart Lane: traversa di González.
La Lazio esce indenne da Londra
Ogenyi Onazi (S.S. Lazio) & Moussa Dembélé (Tottenham Hotspur FC) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

TottenhamLazio

Gol segnati0
 
0
Possesso (%)0
100
Tiri totali9
 
3
in porta3
 
1
fuori2
 
2
Bloccati4
 
0
sui legni0
1
Calci d'angolo6
 
2
Fuorigioco4
 
3
Cartellini gialli0
4
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi7
 
22
Falli subiti22
 
7

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 20/06/2013 16:53 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Giovedì, 20 settembre 2012, 20.40CET

La Lazio esce indenne da Londra

Tottenham Hotspur FC-S.S. Lazio 0-0
I Biancocelesti confermano l’ottimo momento di forma e tornano con un punto da White Hart Lane: traversa di González.

La S.S. Lazio prolunga la sua imbattibilità in questo avvio di stagione. I Biancocelesti portano via un ottimo pareggio nella temuta trasferta contro il Tottenham Hotspur FC e iniziano con il piede giusto il cammino nel Gruppo J di UEFA Europa League: a White Hart Lane finisce 0-0.

La squadra di Vladimir Petković si presentava a questo appuntamento europeo con un biglietto da visita di cinque successi in altrettante gare ufficiali, ma non era mai riuscita a vincere nelle ultime sette partite giocate in Inghilterra. A Londra la Lazio ha retto l’onda d’urto del Tottenham di André Villas-Boas, senza rinunciare a giocare e colpendo una clamorosa traversa con Álvaro González: un punto che conferma l’ottimo stato di forma dei Biancocelesti, che hanno mostrato grande personalità.

Tre volti nuovi nel Tottenham rispetto alla formazione reduce domenica scorsa dal primo successo in Premier League contro il Reading FC. In porta c’è l’esordio da titolare di Hugo Lloris, acquistato nelle ultime ore di mercato dall’Olympique Lyonnais, al posto di Brad Friedel, mentre Steven Caulker e Clint Dempsey sostituiscono rispettivamente William Gallas e Gylfi Sigurdsson. Cambia per due undicesimi, invece, la Lazio che ha battuto al Bentegodi l’AC Chievo Verona: in difesa Abdoulay Konko è rimpiazzato da Senad Lulić, a centrocampo il 19enne Ogenyi Onazi rileva il febbricitante Antonio Candreva.

L’avvio è di marca Tottenham, che si appoggia molto ad Aaron Lennon, una spina nel fianco sulla destra. Il 25enne nazionale inglese mette in imbarazzo Lulić, ma il suo cross non riesce a raggiungere Jermain Defoe. Il bosniaco si riscatta poco dopo quando, sull’assist di Hernanes, serve un ottimo cross rasoterra a Miroslav Klose, che però non riesce ad arrivare all’appuntamento per la deviazione.

Gli Spurs, però, continuano a premere. Dopo il triangolo con Defoe, Lennon cerca Bale sulla sinistra ma la difesa della Lazio libera; il pallone torna a Lennon che crossa di nuovo per Bale, che colpisce di testa: Federico Marchetti non si fida e alza il pallone sopra la traversa. Al 21’ la squadra di Villas-Boas passa. Bale crossa dalla destra e Dempsey mette dentro in tuffo, ma il gol è annullato per fuorigioco.

Dopo la mezzora la formazione di Petković si sveglia dal suo torpore. Stefano Mauri prova a servire Klose con un cross interessante, ma il bomber tedesco manca il tiro e per poco non innesca la ripartenza dei padroni di casa. Al 40’ i Biancocelesti costruiscono l’azione più pericolosa di tutto il primo tempo. Sul traversone di Lulić, il belga Jan Vertonghen libera di testa ma lo fa proprio sui piedi di González, che con un fantastico tiro al volo centra la traversa con Lloris battuto.

Nella ripresa la Lazio si fa subito notare con un’ottima azione. Klose pesca bene in area Mauri, ma il centrocampista perde il tempo per la conclusione. Così è di nuovo Lennon, servito nello spazio da Defoe, a seminare il panico nell’area Biancoceleste: Biava, Luis Pedro Cavanda e Marchetti riescono in qualche modo a salvarsi. Al 56’ Dempsey serve filtrante Bale, che anticipa il portiere Biancoceleste e serve Defoe, che non sbaglia: la rete, però, non è convalidata per il fuorigioco del gallese.

I padroni di casa insistono e Sandro, di testa, sciupa un’ottima opportunità sulla punizione tagliatissima di Bale, con il suo colpo di testa che sfila a lato. Al 71’ il Tottenham si vede annullare un altro gol. Sul corner di Bale, Caulker sovrasta Mauri e insacca di testa, ma commettendo fallo sul centrocampista della Lazio. Arrivano i primi cambi. Villas-Boas mette dentro Sigurdsson e Andros Townsend al posto di Dempsey e Lennon, Petković inserisce addirittura Mauro Zárate per Onazi, aumentando il peso offensivo della Lazio.

L’ultimo brivido alla Lazio lo fa correre proprio Townsend, che schiaccia troppo il colpo di testa e non inquadra lo specchio. Finisce 0-0, la squadra di Petković porta via un punto importante da White Hart Lane.

Ultimo aggiornamento: 22/09/12 0.12CET

Informazioni collegate

Profili squadre
  • SSI Err
  • SSI Err
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2013/matches/round=2000356/match=2009910/postmatch/report/index.html#la+lazio+esce+indenne+londra

Formazioni

tottenham

Tottenham

lazio

Lazio

25
LlorisHugo Lloris (PO)
22
MarchettiFederico Marchetti (PO)
2
DempseyClint Dempsey
Substitution76
3
André DiasAndré Dias
Yellow Card63
5
VertonghenJan Vertonghen
6
MauriStefano Mauri (C)
Yellow Card85
Substitution90+2
7
LennonAaron Lennon (C)
Substitution81
8
HernanesHernanes
Substitution90+4
11
BaleGareth Bale
11
KloseMiroslav Klose
16
NaughtonKyle Naughton
15
GonzálezÁlvaro González
Yellow Card66
18
DefoeJermain Defoe
19
LulićSenad Lulić
19
DembéléMousa Dembélé
Substitution90+4
20
BiavaGiuseppe Biava
Yellow Card28
28
WalkerKyle Walker
23
OnaziOgenyi Onazi
Substitution80
30
SandroSandro
24
LedesmaCristian Ledesma
33
CaulkerSteven Caulker
39
Cavanda Luis Cavanda

sostituti

23
CudiciniCarlo Cudicini (PO)
1
BizzarriAlbano Bizzarri (PO)
6
HuddlestoneTom Huddlestone
2
CianiMichaël Ciani
Substitution90+4
13
GallasWilliam Gallas
5
ScaloniLionel Scaloni
20
DawsonMichael Dawson
7
EdersonEderson
Substitution90+2
22
G. SigurdssonGylfi Sigurdsson
Substitution76
10
ZárateMauro Zárate
Substitution80
31
TownsendAndros Townsend
Substitution81
18
KozákLibor Kozák
38
MasonRyan Mason
Substitution90+4
99
FloccariSergio Floccari

Allenatore

André Villas-Boas (POR) Vladimir Petković (SUI)

Arbitro

Ovidiu Haţegan (ROU)

Assistenti

Zoltán Székely (ROU), Octavian Șovre (ROU)

Quarto arbitro

Cristian Nica (ROU)

Assistenti arbitrali aggiunti

Alexandru Tudor (ROU), István Kovács (ROU)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione