Il sito ufficiale del calcio europeo

Rivincita olandese con Van Basten

Pubblicato: Domenica, 5 ottobre 2003, 14.13CET
Germania Ovest - Olanda 1-2
Gli arancioni si guadagnano la finale grazie a un gol di Marco van Basten a 2' dal termine.
Rivincita olandese con Van Basten
Marco van Basten in azione contro la Germania Ovest ©Getty Images

Statistiche partite

Germania OvestOlanda

Gol segnati1
 
2
Cartellini gialli0
1
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

 
Pubblicato: Domenica, 5 ottobre 2003, 14.13CET

Rivincita olandese con Van Basten

Germania Ovest - Olanda 1-2
Gli arancioni si guadagnano la finale grazie a un gol di Marco van Basten a 2' dal termine.

In una semifinale rocambolesca, l'Olanda passa in svantaggio con un calcio di rigore di Lothar Matthäus ma rimonta grazie a un tiro dagli 11 metri di Ronald Koeman e a una rete dell'irreprensibile Marco van Basten a 2' dal termine. I tulipani eliminano così la Germania Ovest padrona di casa e raggiungono per la prima volta la finale del Campionato Europeo UEFA.

Chi non vuole paragonare l'incontro alla finale di Coppa del Mondo FIFA del 1974 viene smentito dagli stessi giocatori olandesi. Hans van Breukelen, che aveva assistito a quella gara quando aveva 17 anni, ha dichiarato per esempio: "Una delle motivazioni principali era non perdere di nuovo. Tutta la squadra era d'accordo: dovevamo assolutamente vincere questa volta".

La Germania cerca di fermare l'undici di Rinus Michaels schierando Ulrich Borowka su Ruud Gullit, ma il capitano olandese è protagonista di una delle sue migliori partite, come Van Basten, che arriva da una tripletta contro l'Inghilterra. Il primo tempo, tuttavia, è scarno di occasioni nonostante parecchie mischie in area.

Una di queste, al 10' della ripresa, si rivela decisiva perché Jürgen Klinsmann viene atterrato in area da Frank Rijkaard. Matthäus si incarica del calcio di rigore e supera Van Breukelen, portando i padroni di casa immeritatamente in vantaggio. Dopo due conclusioni alte dalla distanza, però, Ronald Koeman ha l'opportunità per pareggiare quando Jürgen Kohler commette fallo in area su Van Basten. Il libero del PSV Eindhoven calcia dagli 11 metri e non sbaglia.

Mentre la gara sembra destinata ai supplementari, ad avere l'ultima parola è l'Olanda. Jan Wouters trova spazio ed effettua l'ennesimo passaggio in profondità per Van Basten, che supera Kohler in velocità e, in allungo, batte Eike Immel sul secondo palo.

L'Olanda supera quindi la Germania Ovest per la prima volta in 32 anni e prenota un posto nella finale contro l'Unione Sovietica, in programma quattro giorni dopo a Monaco. La giornata è talmente speciale che in suo onore viene pubblicato un libro di poesie.

Ultimo aggiornamento: 03/01/12 15.37CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=1988/matches/round=209/match=20/postmatch/report/index.html#rivincita+olandese+van+basten

  • © 1998-2013 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.