L'uragano City travolge il Basilea

Il Manchester City di Pep Guardiola è a un passo dai quarti di finale dopo una straordinaria prestazione in Svizzera.

Il Manchester City è a un passo dai quarti di finale della UEFA Champions League, dopo una schiacciante vittoria 4-0 sul campo del Basilea nell’andata degli ottavi. 

Saldamente al comando della Premier League, il City – “in questo momento la migliore squadra del mondo" secondo i suoi avversari - ha impiegato appena 23 minuti per assumere il totale controllo della partita. İlkay Gündoğan ha portato in vantaggio la squadra di Pep Guardiola con un colpo di testa angolato, Bernardo Silva ha realizzato il raddoppio e Sergio Agüero il tris con una precisa conclusione. Tutto in dieci, devastanti minuti del primo tempo.

İlkay Gündoğan è stato fantastico questa sera
İlkay Gündoğan è stato fantastico questa sera©AFP/Getty Images

Gündoğan ha siglato la personale doppietta e il quarto gol del Manchester City a inizio ripresa, con gli inglesi che hanno portato a casa un successo che lascia agli svizzeri una montagna da scalare in vista del ritorno a Manchester del 7 marzo.

Giocatore chiave: İlkay Gündoğan (Man. City)

La capacità del nazionale tedesco nella scelta dei passaggi è ben documentata, ma in questa partita ha anche dimostrato una spiccata attitudine offensiva. La sua determinazione nel conquistare la palla per il gol del vantaggio è stata eguagliata dalla freddezza dimostrata nell’aspettare il tempo giusto prima di far partire il tiro per il raddoppio. Ha offerto inoltre il suo contributo quando la sua squadra non aveva il pallone, in quella che è stata una prestazione da manuale del centrocampista moderno.

Le opinioni dei reporter

Vincent Kompany è stato importante per il City contro il Basilea
Vincent Kompany è stato importante per il City contro il Basilea©AFP/Getty Images

Simon Hart, Man. City: Il City ha confermato di essere tra le favorite alla vittoria finale del torneo con un’altra prestazione offensiva meravigliosa. I ragazzi di Pep hanno controllato il possesso e dominato, segnando dei bei gol - soprattutto i due di Gündoğan. La loro costante voglia di migliorarsi ha permesso loro di segnare quattro volte in tre trasferte in questa Champions League. Ciliegina sulla torta per Pep Guardiola: il capitano Vincent Kompany ha giocato tutti i 90 minuti per la prima volta in Europa nelle ultime due stagioni. 

Ian Holyman, Basilea: Avendo sconfitto il Manchester United nei gironi, c’era la speranza che il Basilea potesse sorprendere anche il City. Ma in questa occasione sono stati dominati. Alcuni errori iniziali lasciano qualche rimpianto, ma gli ospiti sono stati devastanti andando avanti. La formazione di Raphael Wicky potrebbe essere costretta a limitare i danni tra due settimane in trasferta.

Statistiche chiave

  • Il City ha avuto il 69% di possesso palla, con 754 passaggi riusciti a fronte dei 335 del Basilea
  • Agüero ha segnato in tutte e quattro le partite stagionali di UEFA Champions League in trasferta
  • L’attaccante argentino ha messo a segno 14 gol in 11 partite nel 2018
  • Kevin De Bruyne ha confezionato quattro assist nella Champions League 2017/18
In alto