Il Napoli torna in Ucraina

Esattamente come un anno fa, gli azzurri iniziano la UEFA Champions League in Ucraina. L'avversario di turno è lo Shakhtar Donetsk, alla 12esima partecipazione alla fase a gironi.

Arkadiusz Milik esulta dopo un gol contro la Dynamo alla prima giornata della scorsa edizione
Arkadiusz Milik esulta dopo un gol contro la Dynamo alla prima giornata della scorsa edizione ©AFP/Getty Images

• #EQUALGAME
Questa settimana i tifosi che guarderanno le partite di UEFA Champions League dagli stadi, in TV o online, vedranno il nuovo spot UEFA RESPECT TV di #EqualGame. I brevi spot vedranno la partecipazione di stelle come Ada Hegerberg, Lionel Messi, Paul Pogba, Cristiano Ronaldo, nonché di calciatori dilettanti, e andranno in onda durante l’intera stagione per promuovere valori come inclusione, diversità e accessibilità nel calcio europeo all’insegna del motto “Tutti abbiamo il diritto di giocare a calcio indipendentemente da chi siamo, da dove veniamo e da come giochiamo”.

Ulteriori informazioni sulla campagna e sugli spot possono essere trovati sul comunicato stampa e sul sito della campagna: www.equalgame.com.

FC Shakhtar Donetsk e SSC Napoli non si sono mai affrontate, ma si presentano alla prima gara del Gruppo F con un buon curriculum in UEFA Champions League.

• Lo Shakhtar ha già partecipato 11 volte alla fase a gironi, mentre il Napoli è alla quarta esperienza.

Storia della partita

Shakhtar
• Lo Shakhtar è alla settima partecipazione alla fase a gironi in otto stagioni, la 12esima dal 2000. Ha superato il turno in tre occasioni: 2010/11 (quando ha raggiunto i quarti), 2012/13, 2014/15.

• Nel 2016/17, la squadra ucraina ha perso contro il BSC Young Boys al terzo turno di qualificazione (2-0 in casa, 0-2 fuori casa, 2-4 ai rigori). In seguito ha raggiunto i sedicesimi di UEFA Europa League, uscendo contro l'RC Celta de Vigo (1-0 in casa, 0-2 fuori casa dts).

• La sconfitta contro il Celta ha messo fine a cinque vittorie e nove risultati utili consecutivi dello Shakhtar in casa in Europa.

• La squadra di Donetsk, che in questa Champions League giocherà a Kharkiv data la situazione politica in Ucraina, ha vinto solo tre delle ultime 12 partite casalinghe del torneo (qualificazioni escluse).

• Márcio Azevedo, Taison e Marlos hanno giocato nell'FC Metalist Kharkiv prima di passare allo Shakhtar.

• L'ultima gara casalinga dello Shakhtar contro una squadra italiana si è conclusa con una sconfitta per 1-0 contro la Juventus alla sesta giornata (5 dicembre 2012).

• Il bilancio casalingo contro le squadre di Serie A è V3 P0 S6, quello complessivo è V4 P2 S12.

Napoli
• Il Napoli è alla fase a gironi per la seconda stagione consecutiva. Nel 2016/17 è uscito agli ottavi contro il Real Madrid CF, perdendo 3-1 fuori casa e in casa.

• Esattamente un anno fa (13 settembre 2016), il Napoli era in Ucraina alla prima giornata, ma sul campo dell'FC Dynamo Kyiv. Gli ospiti hanno vinto 2-1 con doppietta di Arkadiusz Milik.

• È stata la prima vittoria del Napoli in Ucraina dopo aver perso 3-1 contro l'FC Dnipro Dnipropetrovsk nella fase a gironi di UEFA Europa League 2012/13 e 1-0 contro gli stessi avversari nella semifinale della stessa competizione due anni dopo.

• Il Napoli ha pareggiato 0-0 in casa contro la Dynamo nella scorsa fase a gironi. Il suo bilancio complessivo contro le squadre ucraine è V2 P2 S2.

• Gli azzurri si sono qualificati per questa fase a gironi battendo l'OGC Nice 2-0 in casa e fuori casa agli spareggi.

• In Europa, il Napoli ha perso solo due gare esterne su nove dall'inizio della stagione 2015/16 (V6 P1).

Allenatori e giocatori: incroci 
• Marko Rog e Darijo Srna hanno partecipato a UEFA EURO 2016 con la Croazia.

• Con la Romania, Vlad Chiricheş è stato battuto 4-3 dall'Ucraina in amichevole il 29 maggio 2016. L'Ucraina schierava Andriy Pyatov, Bohdan Butko, Yaroslav Rakitskiy e Taras Stepanenko.

• Marek Hamšík ha ispirato il gol della Slovacchia nell'1-0 contro l'Ucraina nelle qualificazioni per UEFA EURO 2016 (8 settembre 2014). L'Ucraina schierava Pyatov, Rakitskiy e Stepanenko.

• Con la Polonia, Piotr Zieliński è stato battuto 1-0 dall'Ucraina all'OSK Metalist Stadion di Kharkiv l'11 ottobre 2013. I padroni di casa schieravano Pyatov, Rakitskiy e Stepanenko.

• Yevhen Seleznyov, ex attaccante dello Shakhtar, ha segnato entrambi gol del Dnipro contro il Napoli in semifinale di UEFA Europa League 2014/15.

• Nella fase a gironi di UEFA EURO 2016, Zieliński e Milik hanno contribuito all'1-0 della Polonia sull'Ucraina, che schierava Andriy Pyatov, Bohdan Butko, Taras Stepanenko e Viktor Kovalenko.

• Nella gara di qualificazione ai mondiali del 24 marzo 2017, la Croazia ha battuto l'Ucraina per 1-0 e Marko Rog è entrato dalla panchina. Gli ucraini in campo erano Pyatov, Butko, Stepanenko, Ivan Ordets e Kovalenko.

• Ex compagni di squadra:
Alan Patrick e Rafael Cabral (Santos FC, 2010–11)

Statistiche della partita

Shakhtar
• Facundo Ferreyra ha segnato due volte nella vittoria per 2-0 dello Shakhtar sulla Dynamo nella Ukrainian Super Cup il 15 luglio.

• I Pitmen hanno vinto le ultime cinque partite, e sette delle loro otto gare giocate in campionato in questa stagione, perdendo contro la Dynamo.

• Serhiy Kryvtsov si è fratturato la rotula del ginocchio destro nella vittoria per 3-1 di sabato contro l'FC Zorya e dovrebbe rimanere lontano dai campi per otto settimane.

Napoli
• Il Napoli ha iniziato la stagione con cinque vittorie consecutive in tutte le competizioni, superando 3-0 il Bologna FC nel weekend.

• I Partenopei sono imbattuti da 17 partite (V15 P2). L'ultima sconfitta risale al 3-1 subito in casa dal Real Madrid CF negli ottavi di finale della UEFA Champions League il 7 marzo.

• Milik ha segnato nella vittoria per 3-1 sull'Hellas Verona FC nella gara d'apertura del campionato di Serie A - la sua prima gara da titolare dall'infortunio al ginocchio dello scorso ottobre - e ha segnato anche nella vittoria per 3-0 della Polonia contro il Kazakistan nella gara di Qualificazioni Europee alla Coppa del Mondo FIFA. 

• Anche Faouzi Ghoulam ha segnato contro il Verona. E' stato il suo primo gol per il Napoli alla 138esima presenza. 

• Dries Mertens ha segnato nella vittoria per 9-0 del Belgio su Gibilterra il 31 agosto, e ha giocato tutti i 90 minuti del trionfo per 2-1 sulla Grecia tre giorni dopo, con i Diavoli Rossi che si sono così qualificati alla Coppa del Mondo.  

• Nikola Maksimović è stato espulso nella vittoria per 1-0 della Serbia sulla Repubblica d'Irlanda il 5 settembre. 

• Luigi Sepe ha rinnovato il contratto fino al 2022 il 31 agosto.