Il sito ufficiale del calcio europeo

Dortmund sprecone, un Benfica cinico lo punisce

Pubblicato: Martedì, 14 febbraio 2017, 22.51CET
Benfica-Borussia Dortmund 1-0
Kostas Mitroglou firma il successo delle Aquile con il loro unico tiro nello specchio, mentre i tedeschi falliscono diverse chance e Pierre-Emerick Aubameyang si fa parare un rigore.
Dortmund sprecone, un Benfica cinico lo punisce
Kostas Mitroglu esulta, il Benfica ha sconfitto il Borussia Dortmund ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

BenficaDortmund

Gol segnati1
 
0
Possesso (%)35
 
65
Tiri totali4
 
14
in porta1
 
4
fuori1
 
7
Bloccati2
 
3
sui legni0
 
0
Calci d'angolo3
 
10
Fuorigioco2
 
8
Cartellini gialli1
 
3
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi15
 
10
Falli subiti9
 
12
Passaggi283
 
673
riusciti212
 
590

Classifiche

 
Pubblicato: Martedì, 14 febbraio 2017, 22.51CET

Dortmund sprecone, un Benfica cinico lo punisce

Benfica-Borussia Dortmund 1-0
Kostas Mitroglou firma il successo delle Aquile con il loro unico tiro nello specchio, mentre i tedeschi falliscono diverse chance e Pierre-Emerick Aubameyang si fa parare un rigore.

Il Borussia Dortmund recrimina per le tante opportunità fallite – compreso un rigore sbagliato da Pierre-Emerick Aubameyang – e il gol di rapina di Kostas Mitroglou regala al Benfica un successo di misura nell’andata degli ottavi di UEFA Champions League. Un vantaggio minimo ma prezioso da difendere nel ritorno in Germania tra tre settimane.

L’attaccante greco trova il gol decisivo dopo tre minuti della ripresa. Luisão, alla 500esima presenza con la maglia delle Aquile, ne è l’ispiratore, con un colpo di testa sul corner di Pizzi che pesca il numero 11, al tredicesimo centro in altrettante partite.

©Getty Images

Il Benfica festeggia, mentre lo sguardo di Marco Reus è perplesso

Per Aubameyang, annunciata in buone condizioni, si è invece trattato di una serata da dimenticare. Dopo aver fallito buone occasioni in apertura e chiusura del primo tempo, l’ex attaccante del Monaco e del Saint-Étienne ha avuto la chance per riscattarsi al 58’, ma dal dischetto ha calciato centralmente ed Ederson è riuscito a parare. 

I Gialloneri hanno continuato a pressare, ma non sono riusciti a trovare lo spunto vincente; il Benfica, come detto, ha così ottenuto un prezioso vantaggio in questo ottavo di UEFA Champions League.

Sopraffatto nel possesso e aiutato dalla dea bendata nel primo tempo, il Benfica è migliorato nella ripresa grazie all’ingresso in campo di Filipe Augusto, all’esordio in UEFA Champions League. Il centrocampista 23enne – acquistato nel mercato invernale dal Rio Ave – ha riequilibrato la formazione delle Aquile, che sono tornate a incidere.

Alla seconda sconfitta negli ultimi quattro giorni, il Borussia Dortmund ha comunque giocato nettamente meglio rispetto alla sfida con il Darmstadt in campionato. La formazione di Thomas Tuchel ha creato diverse grandi opportunità, ma le ha sprecate tutte. Con Adrián Ramos ceduto a gennaio, ai tedeschi potrebbe mancare un finalizzatore nelle occasioni in cui Aubameyang è in cattiva giornata, come accaduto all’Estádio da Luz. Sarà il tempo a dirlo.

©Getty Images

©Getty Images

©AFP/Getty Images

©Getty Images

Ultimo aggiornamento: 20/02/17 14.09CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2017/matches/round=2000784/match=2019617/postmatch/report/index.html#dortmund+sprecone+benfica+cinico+punisce