Il sito ufficiale del calcio europeo

Ostacolo Porto per il Málaga

Pubblicato: Lunedì, 7 gennaio 2013, 9.45CET
Ancora imbattuto, il Málaga si prepara alla sfida contro il Porto agli ottavi e prova a compiere un altro passo importante nella stagione d'esordio in UEFA Champions League.
Ostacolo Porto per il Málaga
Eliseu e il Málaga sono stati protagonisti di un ottimo esordio in UEFA Champions League ©Getty Images

Statistiche del torneo

PortoMálaga

Gol segnati11
 
16
in porta63
 
58
fuori44
 
38
Calci d'angolo41
 
40
Fuorigioco22
 
22
Falli commessi128
 
136
Cartellini gialli15
 
24
Cartellini rossi1
 
0

Cartella stampa

  • Cartella Stampa (italiano)
 
Pubblicato: Lunedì, 7 gennaio 2013, 9.45CET

Ostacolo Porto per il Málaga

Ancora imbattuto, il Málaga si prepara alla sfida contro il Porto agli ottavi e prova a compiere un altro passo importante nella stagione d'esordio in UEFA Champions League.

Il Málaga CF si prepara alla sfida contro l'FC Porto agli ottavi e prova a compiere un altro passo importante nella stagione d'esordio in UEFA Champions League.

• Per il Málaga, l'unica sconfitta esterna nelle competizioni europee è arrivata in Portogallo. In casa contro le squadre spagnole, però, il Porto ha totalizzato lo stesso numero di vittorie e di sconfitte, sette.

Storia della partita
• Le due squadre non si sono mai affrontate in Europa. Il Porto, che partecipa alla fase a eliminazione diretta per la decima volta, deve assolutamente migliorare i risultati casalinghi contro le formazioni spagnole. Anche se l'ultimo confronto si è concluso con un 5-1 complessivo sul Villarreal CF nelle semifinali di UEFA Europa League 2010/11, è stata appena la seconda vittoria in nove partite casalinghe dal 1999.

• La sconfitta per 3-2 al ritorno non ha impedito al Porto di andare in finale, dove avrebbe vinto la sua quinta coppa europea. Ai sedicesimi, la squadra lusitana aveva perso in casa per 1-0 contro il Sevilla FC ma aveva vinto 2-1 fuori casa al ritorno.

• In 37 partite contro le squadre spagnole, il Porto ha totalizzato 12 vittorie, cinque pareggi e 20 sconfitte (sette vittorie, tre pareggi e sette sconfitte a Oporto).

• Contro le squadre spagnole, il Porto ha anche giocato due semifinali di UEFA Champions League. Nella gara unica dell'edizione 1993/94, ha perso 3-0 contro l'FC Barcelona al Camp Nou, ma nel 2003/04 ha eliminato l'RC Deportivo La Coruña (0-0 in casa, 1-0 fuori casa) e ha vinto il torneo.

• I campioni del Portogallo hanno partecipato a questo turno per l'ultima volta nel 2009/10, battendo l'Arsenal FC per 2-1 in casa ma perdendo 5-0 a Londra.

• Nella fase a gironi di quest'anno, il Porto ha vinto tutte e tre le partite casalinghe, chiudendo al secondo posto nel Gruppo A dietro il Paris Saint-Germain FC ed esordendo all'Estádio do Dragão con un 1-0 sui parigini. Quindi, ha battuto l'FC Dynamo Kyiv per 3-2 e la GNK Dinamo Zagreb per 3-0.

• Fuori casa, il Porto ha vinto 2-0 a Zagabria, ha pareggiato 0-0 a Kiev e ha perso 2-1 a Parigi, finendo dietro il PSG.

• In casa, i campioni del Portogallo hanno vinto sette delle ultime 10 partite europee, perdendo solo contro il Manchester City FC (2-1) all'andata dei sedicesimi della scorsa UEFA Europa League.

• Il Málaga ha esordito in UEFA Champions League in grande stile, finendo al primo posto nel Gruppo C con quattro punti di vantaggio sull'AC Milan. La formazione andalusa è ancora imbattuta nel torneo ed è partita dagli spareggi con una vittoria casalinga e un pareggio esterno contro il Panathinaikos FC. Dopo aver vinto le prime tre partite del girone, ha collezionato tre pareggi.

• Fuori casa, la squadra di Manuel Pellegrini ha vinto 3-0 contro l'RSC Anderlecht e ha pareggiato contro Milan (1-1) ed FC Zenit St Petersburg (2-2). In casa, ha battuto Zenit (3-0) e Milan (1-0) prima di chiudere con un 2-2 contro l'Anderlecht. In questo modo ha eguagliato il Villarreal di Pellegrini, rimanendo imbattuto nella stagione dell'esordio nella fase a gironi.

• In 12 trasferte europee, il Málaga ha perso solo una volta, ma in Portogallo. In Coppa UEFA Intertoto 2002 e Coppa UEFA 2002/03, ha totalizzato cinque vittorie e due pareggi fuori casa, perdendo 1-0 contro il Boavista FC ai quarti di finale dopo aver vinto 1-0 all'andata. La sfida è stata decisa ai rigori e il Boavista si è imposto per 4-1.

Incroci
• Weligton ha giocato in Portogallo all'FC Penafiel dal 2003 al 2006, collezionando 90 presenze in campionato. Contro il Porto ha disputato tre partite e ha sempre perso.

• Lucho González e Martín Demichelis sono stati compagni di squadra al CA River Plate nel 2002/03.

• Eliseu e Rolando hanno giocato al CF Os Belenenses dal 2004 al 2007.

• Oguchi Onyewu, in prestito dallo Sporting Clube de Portugal, è stato espulso contro il Porto la scorsa stagione nella gara persa 2-0 fuori casa. Anche Fernando è stato espulso.

• Con l'UD Leiria, Manuel Iturra ha perso 2-0 in casa contro il Porto il 14 marzo 2011.

• Duda ha iniziato la carriera al Vitória SC ma ha giocato la prima gara ufficiale con la maglia del Cádiz CF nel 1999.

• Javier Saviola ha giocato all'SL Benfica dal 2009 al 2012, totalizzando 69 presenze in campionato e 24 gol. Contro il Porto ha collezionato nove presenze e due gol, vincendo in totale quattro partite.

• Miguel Lopes, Rolando, João Moutinho e Silvestre Varela giocano nella nazionale portoghese insieme a Eliseu e Duda.

• Helton, Alex Sandro, Danilo, Kléber e Júlio Baptista hanno collezionato almeno una presenza con la nazionale brasiliana.

• Nicolás Otamendi, Lucho, Demichelis e Javier Saviola militano nella nazionale argentina.

Ultimo aggiornamento: 18/02/13 0.10CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000348/match=2009587/prematch/background/index.html#ostacolo+porto+malaga

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.