Il sito ufficiale del calcio europeo

Buffon non teme il fattore Celtic Park

Pubblicato: Lunedì, 11 febbraio 2013, 22.44CET
Gianluigi Buffon è sicuro che la sua squadra non si farà intimorire dal tifo scozzese. Secondo il portiere della Juventus l'atmosfera è più infuocata in casa di Fenerbahçe e Galatasaray.
di Emma Hingant
da Celtic Park
Buffon non teme il fattore Celtic Park
Gianluigi Buffon alla viglia a Glasgow ©Getty Images

Statistiche del torneo

CelticJuventus

Gol segnati9
 
17
in porta46
 
79
fuori32
 
72
Calci d'angolo44
 
63
Fuorigioco12
 
41
Falli commessi109
 
144
Cartellini gialli16
 
20
Cartellini rossi0
 
0
 
Pubblicato: Lunedì, 11 febbraio 2013, 22.44CET

Buffon non teme il fattore Celtic Park

Gianluigi Buffon è sicuro che la sua squadra non si farà intimorire dal tifo scozzese. Secondo il portiere della Juventus l'atmosfera è più infuocata in casa di Fenerbahçe e Galatasaray.

La Juventus non ha lasciato nulla per scontato in vista della sfida contro il Celtic FC, come dimostrano le parole di un Antonio Conte informatissimo sugli avversari alla vigilia. Gianluigi Buffon, intanto, fa capire che i suoi compagni di squadra non temono affatto il “dodicesimo uomo” in campo.

"Il pubblico può incitare una squadra, ma ci sono comunque dei limiti a quanto può fare - ha detto il portiere bianconero alla vigilia -. Starà a noi evitare che l’ambiente si entusiasmi troppo. L'atmosfera sarà molto calda, ma fino ad oggi non ho mai visto uno spettatore far gol".

Una veloce ricerca su internet testimonia il contrario, ma almeno non è mai successo in una partita con in palio i quarti di finale di UEFA Champions League. "Mantenere la porta inviolata, significherebbe almeno tornare a casa con un pareggio ottenendo quindi un buon risultato in vista del ritorno - ha spiegato Buffon -. Non subire reti non significa qualificazione, ma sicuramente rappresenterebbe un bel passo avanti per noi. Entrambe le squadre cercheranno di vincere, però".

Buffon era in panchina undici anni fa quando il Celtic sorprese la Juventus 4-3 in una memorabile serata di Halloween per la squadra di casa – "era l'ultima partita del girone ed eravamo già qualificati", dice spiegando la sua assenza e il risultato finale. Di certo non si aspetta una partita con quel numero di gol questa volta considerando anche la sua stima per il portiere dei Celtic Fraser Forster, “che può diventare tra i migliori portieri in Europa".

Anche Conte aveva elogiato il portiere oltre a Scott Brown, Victor Wanyama, Giorgos Samaras e Kelvin Wilson. Parole speciali anche per Gary Hooper, che farebbe molto bene anche in Italia secondo il tecnico bianconero, e per il 12esimo giocatore del Celtic, i tifosi del Celtic Park.

Seduto al suo fianco, il suo portiere Buffon non era poi così d’accordo aggiungendo che "l’atmosfera più infuocata che ho visto era in casa di Fenerbahçe e Galatasaray." Quasi lanciando una sfida:  Buffon, di sicuro, si farà trovare pronto.

Ultimo aggiornamento: 17/12/13 10.07CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000348/match=2009585/prematch/focus/index.html#buffon+piu+caldo+turchia

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.