Il sito ufficiale del calcio europeo

Mancini pensa solo al Dortmund

Pubblicato: Lunedì, 3 dicembre 2012, 18.55CET
Il tecnico del Manchester City conferma che la sua squadra è concentrata solo sulla sfida contro il Borussia Dortmund e sul terzo posto da conquistare, nonostante l'importante derby del weekend.
di Steffen Potter
da Dortmund
Mancini pensa solo al Dortmund
Roberto Mancini durante la conferenza stampa di Dortmund ©Getty Images

Statistiche del torneo

DortmundMan. City

Gol segnati24
 
7
in porta115
 
41
fuori59
 
23
Calci d'angolo62
 
33
Fuorigioco27
 
34
Falli commessi156
 
74
Cartellini gialli14
 
15
Cartellini rossi0
 
0

Cartella stampa

  • Cartella Stampa (italiano)
 
Pubblicato: Lunedì, 3 dicembre 2012, 18.55CET

Mancini pensa solo al Dortmund

Il tecnico del Manchester City conferma che la sua squadra è concentrata solo sulla sfida contro il Borussia Dortmund e sul terzo posto da conquistare, nonostante l'importante derby del weekend.

Il tecnico del Manchester City FC, Roberto Mancini, conferma che non penserà al derby contro il Manchester United FC in programma domenica quando la sua squadra cercherà di battere il Borussia Dortmund per accedere almeno alla UEFA Europa League. Il tecnico di casa Jürgen Klopp apporterà dei cambi - ma non troppi - alla formazione titolare dopo essersi già guadagnato i complimenti di Mancini che ha descritto il Dortmund come "una delle migliori squadre in Europa".

• Il Dortmund si è già qualificato come primo nel girone grazie agli scontri diretti con il Real Madrid CF.

• Il Manchester City si qualificherà per i sedicesimi di UEFA Europa League vincendo a Dortmund se l'AFC Ajax non vincerà in casa del Real Madrid CF.

Dortmund
Jürgen Klopp
Spesso in Champions League le squadre già qualificate sono portate a far riposare qualche giocatore. Noi non centravamo la qualificazione da parecchio tempo e non seguiremo quel tipo di esempio. In campo ci saranno forze fresche, ma contro il City bisogna giocare ad alta velocità per vincere. Qualche cambiamento ci sarà; Moritz Leitner, per esempio, partirà titolare.

La trasferta sul campo del City è stata una delle nostre prestazioni migliori. Siamo stati rapidi, abbiamo corso bene e tatticamente siamo stati perfetti. In genere quando si offre una prestazione del genere si vince, ma non è andata così. Per come sono andate le cose, [il pareggio 1-1] non è stato un problema. Non so che gara devo aspettarmi domani, perché non ho idea di che tipo di avversaria ci troveremo di fronte.

Il City ha grande qualità, ma so anche che nel finesettimana si giocherà il derby di Manchester. Molto dipenderà dalle loro priorità. Per quanto ci riguarda proveremo a ripetere la prestazione di Manchester, anche se non sempre è possibile giocare a certi livelli.

Risultato del fine settimana
Sabato: FC Bayern München - Dortmund 1-1 (Kroos 67'; Götze 74')
Weidenfeller; Piszczek, Subotić (Santana 81'), Hummels, Schmelzer; S Bender, Gündoğan; Błaszczykowski (Perišić 73'), Götze (Schieber 90'), Reus; Lewandowski.

• Il terzo gol in quattro partite di Mario Götze è valso il pari, sono undici le partite consecutive senza sconfitta per il Dormund, ma restano undici anche le lunghezze di distacco dalla capolista Bayern.

Infermeria
Neven Subotić è uscito per un problema al fianco nel finale della gara contro il Bayern. Sebastian Kehl e Sven Bendersono sicuramente fuori causa. Götze e Łukasz Piszczek hanno dei piccoli acciacchi mentre Jakub Błaszczykowski ha un brutto raffreddore.

Man. City
Roberto Mancini, allenatore
In Europa League si gioca di giovedì ed è un po' pericoloso, ma comunque vogliamo partecipare a quella competizione e faremo di tutto per qualificarci e andare lontano.

Siamo delusi perchè volevamo qualificarci per la seconda fase. Ma nel calcio ci sono momenti in cui delle squadre si dimostrano più forti di te e bisogna rispettare i risultati del campo. Dobbiamo accettare che Borussia Dortmund e Real Madrid hanno giocato meglio di noi. Non è un motivo di imbarazzo, ci riproveremo la prossima stagione.

Mario Balotelli è qui e può giocare. Stesso discorso per Edin [Džeko], ma abbiamo anche altri attaccanti come [Carlos] Tévez e [Sergio] Agüero. Yaya [Touré] non giocherà. Non penseremo al derby in programma nel weekend. Abbiamo portato tutti i giocatori tranne quelli indisponibili per infortunio. Il Borussia Dortmund è una delle migliori squadre in Europa in questo momento e ci aspetta una partita sicuramente difficile.

Risultato del fine settimana
Sabato: Man. City - Everton FC 1-1 (Tévez 43' rig; Fellaini 33')
Hart; Maicon, Lescott, Kompany, Kolarov (Zabaleta 7'); Yaya Touré, Barry; Silva, Tévez (Agüero 68'), Nasri; Džeko (Balotelli 81').

• Il City porta a 15 le partite senza sconfitta dall'inizio del campionato, una in più rispetto alla scorsa stagione anche se i punti sono cinque in meno.

Infermeria
Aleksandar Kolarov è uscito al 7' per un problema all'inguine sabato, mentre David Silva si è poi aggiunto alla lista degli indisponibili. James Milner (coscia), Jack Rodwell (coscia), Gaël Clichy (caviglia) e Micah Richards (ginocchio) ne facevamo già parte.

Statistica
• Mancini ha affrontato il Dortmund da giocatore con l'UC Sampdoria nel secondo turno della Coppa delle Coppe 1989/90 segnando all'88' nell'1-1 dell'andata in trasferta prima del 2-0 in casa per la Samp, che poi vinse il trofeo.

Ultimo aggiornamento: 04/12/12 18.16CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009582/prematch/preview/index.html#mancini+pensa+solo+dortmund

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.