Il sito ufficiale del calcio europeo

Spalletti prova a chiudere con un sorriso

Pubblicato: Martedì, 27 novembre 2012, 22.51CET
Luciano Spalletti torna in Italia con l’FC Zenit St Petersburg che fa visita all’AC Milan in occasione dell’ultima partita del Gruppo C per centrare il terzo posto che vale l’accesso alla UEFA Europa League.
Spalletti prova a chiudere con un sorriso
Luciano Spalletti torna in Italia ©AFP/Getty Images

Statistiche del torneo

MilanZenit

Gol segnati9
 
6
in porta55
 
37
fuori46
 
37
Calci d'angolo35
 
35
Fuorigioco24
 
15
Falli commessi112
 
98
Cartellini gialli22
 
15
Cartellini rossi0
1
 
Pubblicato: Martedì, 27 novembre 2012, 22.51CET

Spalletti prova a chiudere con un sorriso

Luciano Spalletti torna in Italia con l’FC Zenit St Petersburg che fa visita all’AC Milan in occasione dell’ultima partita del Gruppo C per centrare il terzo posto che vale l’accesso alla UEFA Europa League.

Luciano Spalletti torna in Italia con l’FC Zenit St Petersburg che fa visita all’AC Milan in occasione dell’ultima partita del Gruppo C per centrare il terzo posto che vale l’accesso alla UEFA Europa League.

• Lo Zenit è attualmente a pari punti con l’RSC Anderlecht e le due squadre sono alla pari anche con gli scontri diretti. Lo Zenit è però avanti per differenza reti e deve quindi ottenere almeno lo stesso risultato dei campioni di Belgio - impegnati contro il Málaga CF - per restare in Europa.

• Il Milan – che ha inflitto allo Zenit la prima sconfitta interna in Europa dal 2008 quando si è imposto per 3-2 in Russia ad ottobre – è invece già sicuro del secondo posto e della quarta apparizione consecutiva agli ottavi di finale.

Storia della partita
• Il Milan cerca la prima vittoria interna nel Gruppo C avendo pareggiato le prime due partite in casa. Lo Zenit ha invece perso entrambe le trasferte senza segnare; l’unico successo esterno in UEFA Champions League su otto tentativi è arrivato in casa dell’FC BATE Borisov durante la stagione 2008/09.

• Lo Zenit non ha mai vinto in Italia dove ha perso due volte nel 2008/09, 1-0 contro la Juventus alla sua prima gara in UEFA Champions League nel settembre del 2008, 2-0 in casa dell’Udinese Calcio negli ottavi di Coppa UEFA la primavera seguente.

• Vyacheslav Malafeev, Aleksandr Anyukov, Danny, Igor Denisov, Viktor Fayzulin, Roman Shirokov e Konstantin Zyryanov hanno giocato in almeno una di quelle due partite.

• L’unica volta che lo Zenit ha evitato la sconfitta in Italia è stato contro il Bologna FC nel primo turno della Coppa UEFA 1999/2000 (2-2) uscendo però con un complessivo 5-2.

• L’ultima volta che il Milan ha ospitato una squadra russa è stato nel 2002/03 quando ha battuto la FC Lokomotiv Moskva 1-0 nella seconda fase a gironi per poi vincere il trofeo. In precedenza i rossoneri avevano affrontato due volte l’FC Spartak Moskva a San Siro negli anni ‘70 ottenendo una vittoria e un pareggio.

Incroci
• I due tecnici Spalletti e Massimiliano Allegri hanno entrambi giocato, in periodi diversi, nella squadra amatoriale dell'UC Cuoiopelli. Entrambi toscani, sono nati a 80 km di distanza, rispettivamente a Certaldo e Livorno. 

• In Serie A i due tecnici si sono scontrati solo nel 2008/09. La Roma di Spalletti ha avuto la meglio per 3-2 sul Cagliari Calcio grazie ad un gol all'ultimo minuto allo Stadio Olimpico per poi rimontare due reti e pareggiare 2-2 in Sardegna.

• Tra il 2005 e il 2009 sulla panchina della Roma, Spalletti ha vinto tre gare su quattro in casa del Milan. Il suo bottino complessivo contro il Milan come tecnico giallorosso è di cinque vittorie, due pareggi e una sconfitta. Philippe Mexès è stato un suo giocatore per quattro anni nel club capitolino. 

• Al timone dell'Udinese Calcio – nel 2001 e di nuovo dal 2002 al 2005 –, Spalletti ha ottenuto i seguenti risultati in casa del Milan: V2, P2, S3. 

• Spalletti ha anche allenato Empoli FC, UC Sampdoria, AC Venezia e AC Ancona in Italia.

• Domenico Criscito ha giocato per il Genoa CFC e Juventus ed è stato compagno di squadra di Marco Amelia e Stephan El Shaarawy alla squadra ligure nel 2009/10.

• Criscito ha anche giocato nella nazionale italiana insieme a Ignazio Abate, Riccardo Montolivo, Antonio Nocerino e Giampaolo Pazzini.

• Shirokov (2) e Aleksandr Kerzhakov hanno entrambi segnato nel successo per 3-0 della Russia contro l'Italia di Montolivo e Nocerino nell'amichevole del primo giugno a Zurigo. Anche Denisov, Malafeev e Zyryanov sono scesi in campo per la Russia.

• Kerzhakov è entrato dalla panchina per il Sevilla FC battuto 3-1 dal Milan nella Supercoppa UEFA del 2007.

• Aleksandar Luković ha trascorso quattro stagioni all'Udinese, incluso il prestito all'Ascoli Calcio. Ha giocato insieme a Cristián Zapata con l'Udinese in Coppa UEFA contro lo Zenit nel 2008/09 disputando la gara di ritorno.

• Sergei Semak e Mario Yepes sono stati compagni di squadra al Paris Saint-Germain FC dal 2005 al 2006.

• Semak ha giocato nel ritorno degli spareggi di qualificazione per la Coppa del Mondo FIFA 1998, partita vinta 1-0 dagli Azzurri. Con la maglia del PFC CSKA Moskva ha perso 3-2 contro il Parma FC nel primo turno di Coppa UEFA 2002/03 e ha fatto parte dell'FC Rubin Kazan sconfitto 2-0 dall'FC Internazionale Milano nella fase a gironi di UEFA Champions League 2009/10.

Ultimo aggiornamento: 02/12/12 16.53CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009581/prematch/background/index.html#spalletti+prova+chiudere+sorriso

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.