Il sito ufficiale del calcio europeo

Bayern show e rivincita sul BATE

Pubblicato: Mercoledì, 5 dicembre 2012, 22.53CET
FC Bayern München - FC BATE Borisov 4-1
I campioni di Germania vendicano la sconfitta subita a Minsk alla seconda giornata e si qualificano agli ottavi da capolista del Gruppo F.
di Andy James
da Fußball Arena München
Bayern show e rivincita sul BATE
Mario Gomez (FC Bayern München) ©Getty Images

Statistiche partite

BayernBATE

Gol segnati4
 
1
in porta9
 
6
fuori8
 
4
Calci d'angolo8
 
1
Fuorigioco0
2
Falli commessi12
 
11
Cartellini gialli1
 
3
Cartellini rossi1
 
1
Possesso (%)57
 
43

Classifiche

Gruppo F

GP.ti
FC Bayern München Bayern613
Valencia CF Valencia613
FC BATE Borisov BATE66
LOSC Lille LOSC63
Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:49 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 5 dicembre 2012, 22.53CET

Bayern show e rivincita sul BATE

FC Bayern München - FC BATE Borisov 4-1
I campioni di Germania vendicano la sconfitta subita a Minsk alla seconda giornata e si qualificano agli ottavi da capolista del Gruppo F.

L’FC Bayern München conferma il primo posto nel Gruppo F di UEFA Champions League battendo seccamente 4-1 in casa l’FC BATE Borisov.

Mario Gomez, protagonista della scorsa edizione di Champions, porta meritatamente in vantaggio i padroni di casa prima dell'intervallo. Nella ripresa, nonostante l'espulsione di Jérôme Boateng al 51’, il Bayern segna ancora con Thomas Müller, Xherdan Shaqiri e David Alaba. Il BATE, rimasto ugualmente in dieci nel finale a causa della seconda ammonizione comminata a Denis Polyakov, trova solo il gol della bandiera con Yegor Filipenko.

Il Bayern esercita subito un netto predominio e Toni Kroos chiama il portiere Andrei Gorbunov a un prima agevole parata. Il BATE, che aveva interpretato la gara di andata alla perfezione costruendo la vittoria sul contropiede, risponde impegnando Manuel Neuer con Vitali Rodionov e Artem Konstevoi.

Il risultato si sblocca al 22’. Sulla sinistra, Shaqiri supera il diretto avversario e crossa basso per Gomez che festeggia con la rete dell’1-0 la prima gara stagionale da titolare in Europa.

Il Bayern ci prova in altre due occasioni con Kroos, ma il BATE non si lascia sorprendere. Nella ripresa, la squadra bielorussa, reduce dal titolo nazionale appena conquistato, non sfrutta l'espulsione di Boateng, e permette a un Bayern ridotto in dieci di raddoppiare con Müller, su sponda di Bastian Schweinsteiger.

Il terzo gol tedesco è frutto di un cross di Gomez raccolto di testa da Shaqiri, il giocatore più basso sul terreno di gioco. È il subentrato Alaba a siglare il 4-0 con il primo gol in assoluto nella massima competizione continentale. Dopo l’espulsione di Polyakov, il Bayern tira definitivamente i remi in barca e Filipenko ne approfitta per battere Neuer, siglando il definitivo 4-1.

Nel sorteggio per gli ottavi, il Bayern, finalista della scorsa edizione, eviterà le vincenti degli altri gironi. Il BATE, terzo, ripartirà dai 16esimi di UEFA Europa League.

Ultimo aggiornamento: 07/12/12 0.52CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009571/postmatch/report/index.html#bayern+poker+bate

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.