Il sito ufficiale del calcio europeo

Doppietta Lavezzi, PSG agli ottavi

Pubblicato: Mercoledì, 21 novembre 2012, 22.40CET
FC Dynamo Kyiv - Paris Saint-Germain FC 0-2
Nel Gruppo A, il PSG espugna Kiev e conquista la qualificazione grazie alla doppietta di Ezequiel Lavezzi.
Doppietta Lavezzi, PSG agli ottavi
Ezequiel Lavezzi (Paris Saint-Germain FC) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

Dynamo KyivParis

Gol segnati0
2
in porta9
 
3
fuori8
 
2
Calci d'angolo6
 
1
Fuorigioco2
 
3
Falli commessi15
 
15
Cartellini gialli4
 
4
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)52
 
48

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:38 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 21 novembre 2012, 22.40CET

Doppietta Lavezzi, PSG agli ottavi

FC Dynamo Kyiv - Paris Saint-Germain FC 0-2
Nel Gruppo A, il PSG espugna Kiev e conquista la qualificazione grazie alla doppietta di Ezequiel Lavezzi.

Alla sesta giornata, lo scontro fra Paris Saint-Germain FC e FC Porto determinerà il primo posto del Gruppo A di UEFA Champions League. Il PSG conquista la qualificazione grazie alla vittoria per 2-0 in casa dell’FC Dynamo Kyiv.

Bastava un pareggio agli uomini di Carlo Ancelotti per affiancare il già qualificato Porto agli ottavi. È comunque arrivata la vittoria a Kiev, grazie alle prime due reti, una per tempo, di Ezequiel Lavezzi con la maglia del PSG. La Dynamo può consolarsi con la certezza del ripescaggio in UEFA Europa League, grazie alla vittoria per 3-0 del Porto sul GNK Dinamo Zagreb.

Nonostante la sconfitta nel fine settimana contro l’FC Metalurh Donetsk, Oleh Blokhin aveva promesso ai tifosi “una Dynamo motivatissima”. I primi segnali sono promettenti, con i padroni di casa a pressare in ogni zona del campo.

La prima occasione è, tuttavia, del PSG. Alex, indisturbato, indirizza fuori, di testa, su cross dell’ala sinistra di Nenê. Sempre Alex, nell’area opposta, mostra tutta la sua classe brasiliana disinnescando il pericolo portato da Ideye Brown.

La Dynamo insiste. Oleh Gusev scalda prima i guanti di Salvatore Sirigu, poi, intervenendo sulla punizione calciata da Miguel Veloso, obbliga il portiere a una bella parata. Sulla respinta, Denys Garmash sbaglia malamente a porta vuota.

Al 45’, Zlatan Ibrhaimović, messosi poco in evidenza fino a quel momento, serve perfettamente Lavezzi, che supera con un colpo sotto il portiere Maxym Koval in uscita disperata. Quinto assist per l’asso svedese in questa fase a gironi e primo gol per l’attaccante argentino con la maglia del PSG, che non trovà attendere molto per il secondo.

Al 52’ Yevhen Khacheridi la combina grossa, toccando male un retropassaggio che diventa preda di Blaise Matuidi, che offre a Lavezzi una palla da depositare nella porta incustodita. La Dynamo si riversa in avanti per cercare di riaprire l’incontro. Sirigu prima nega a Dudu la gioia del gol al suo esordio in UEFA Champions League, poi neutralizza il rasoterra di Lukman Haruna da fuori area.

Sirigu si oppone nuovamente a Dudu nel finale. L’ultima occasione è di Artem Milevskiy su cross di Andriy Yarmolenko (entrambi subentrati nella ripresa), ma la sfera finisce a lato.

Ultimo aggiornamento: 23/11/12 0.09CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009553/postmatch/report/index.html#doppietta+lavezzi+psg+agli+ottavi

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.