Il sito ufficiale del calcio europeo

United, vittoria e qualificazione

Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 22.52CET
SC Braga - Manchester United FC 1-3
Il rigore di Alan non basta ad assicurare al Braga una vittoria storica. Nel finale decidono le reti di Van Persie, Wayne Rooney e Javier Hernández.
di Paul Bryan
da Estádio Municipal de Braga
United, vittoria e qualificazione
Leandro Salino (SC Braga) & Javier Hernandez (Manchester United FC) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

BragaMan. United

Gol segnati1
 
3
in porta7
 
8
fuori7
 
1
Calci d'angolo2
 
4
Fuorigioco3
 
3
Falli commessi13
 
11
Cartellini gialli2
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)43
 
57

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:39 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 22.52CET

United, vittoria e qualificazione

SC Braga - Manchester United FC 1-3
Il rigore di Alan non basta ad assicurare al Braga una vittoria storica. Nel finale decidono le reti di Van Persie, Wayne Rooney e Javier Hernández.

Per la seconda volta di fila il Manchester United FC rimonta e batte l’SC Braga, stavolta grazie alle reti nel finale di Robin van Persie, Wayne Rooney e Javier Hernández. La vittoria garantisce allo United il primo posto nel Gruppo H.

Due settimane fa i Red Devils si erano trovati sotto di due gol (doppietta di Alan) all’Old Trafford, prima di rimontare e vincere 3-2. Situazione analoga questa sera, con la squadra portoghese avanti all’inizio della ripresa su rigore trasformato da Alan. Ma quando i padroni di casa stavano cominciando a cullare sogni di gloria, ci ha pensato Van Persie, subentrato dalla panchina, a segnare il gol del pareggio all'80', cui hanno poi fatto seguito le reti di Rooney (rigore) ed Hernández. Quarta vittoria di fila per gli uomini di Sir Alex Ferguson e qualificazione agli ottavi di finale centrata con due giornate di anticipo.

Prima della gara, disputata all’Estádio Municipal de Braga, il tecnico dei padroni di casa José Peseiro aveva affermato di voler attaccare, alla ricerca di un inizio simile a quello dell’Old Trafford due settimane fa, quando la sua squadra si era trovata in vantaggio di due gol dopo 20 minuti. Anche stasera il Braga parte bene ed è subito Éder, su assist di Douglão, a sfiorare la traversa della porta difesa da David De Gea. È poi Rúben Micael a concludere e tenere in apprensione la difesa ospite.

Il Braga, con all’attivo quattro vittorie in casa senza subire gol negli ultimi cinque anni contro squadre inglesi, sfiora il vantaggio al 22’. Su cross di Hugo Viana, Éder di testa in tuffo colpisce la base del palo alla destra di De Gea.

Il Manchester, sconfitto solo due volte su 11 trasferte in Portogallo in passato, non riesce a creare situazioni pericolose per tutto il primo tempo. E la ripresa comincia nel peggiore dei modi per gli uomini di Ferguson. Al 49’ Jonny Evans atterra Custódio in area. È Alan a segnare l’1-0 dagli undici metri.

Dopo una sospensione di 12 minuti causata da un guasto all’impianto di illuminazione, il Braga, finalista di UEFA Europa League 2011, insiste in avanti. De Gea è costretto a deviare una bella punizione di Nuno André Coelho. Lo United risponde inserendo Van Persie. La mossa si rivela azzeccata. All'80’, l’attaccante olandese raccoglie il passaggio di Anderson e, con un abile pallonetto, scavalca Beto, fattosi trovare fuori posizione.

Il Manchester ora crede nella vittoria. Coelho atterra Rooney, pronto ad avventarsi su una palla vagante in area. Il numero 10 inglese spiazza Beto dal dischetto per il 2-1. Nel recupero, è Hernández a segnare il definitivo 3-1 per i Red Devils con una conclusione sotto misura. Il Manchester, con 12 punti, ha otto punti di vantaggio sulla seconda. Il Braga, con tre punti, è ultimo del girone.

Ultimo aggiornamento: 09/11/12 0.09CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009543/postmatch/report/index.html#il+manchester+united+rimonta+vince+braga

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.