Il sito ufficiale del calcio europeo

Watt illumina la festa del Celtic

Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 23.00CET
Celtic FC - FC Barcelona 2-1
La squadra di Neil Lennon festeggia i 125 anni di storia del club con una memorabile vittoria ai danni del Barcellona grazie alla rete decisiva di un esordiente 18enne.
di Alex O'Henley
da Celtic Park
Watt illumina la festa del Celtic
Fraser Forster (Celtic FC) & Lionel Messi (FC Barcelona) ©Getty Images

Statistiche partite

CelticBarcelona

Gol segnati2
 
1
in porta4
 
14
fuori1
 
10
Calci d'angolo2
 
7
Fuorigioco4
 
1
Falli commessi11
 
8
Cartellini gialli1
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)27
 
73

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 23:00 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 23.00CET

Watt illumina la festa del Celtic

Celtic FC - FC Barcelona 2-1
La squadra di Neil Lennon festeggia i 125 anni di storia del club con una memorabile vittoria ai danni del Barcellona grazie alla rete decisiva di un esordiente 18enne.

All'indomani del 125esimo anniversario del club, il Celtic FC ottiene una memorabile vittoria contro l'FC Barcelona, grazie alle reti di Victor Wanyama e di Tony Watt, all'esordio in UEFA Champions League.

Wanyama insacca di testa sugli sviluppi di un corner nel primo tempo. La squadra di Neil Lennon è costretta a difendersi a lungo dagli assalti del Barcellona. Gli ospiti colpiscono due legni prima del raddoppio di Watt, 18 anni. Nel recupero, Lionel Messi accorcia le distanze ma è troppo tardi per i catalani.

Già privo di Gary Hooper, Emilio Izaguirre e James Forrest, il Celtic deve rinunciare nel pre-gara anche al capitano Scott Brown, vittima di un virus. La squadra scozzese dimentica i problemi di formazione e al 21' passa in vantaggio.

Il Barcellona si conferma vulnerabile sulle giocate aeree e sugli sviluppi del primo corner, calciato da Charlie Mulgrew sul secondo palo, Wanyama svetta di testa e batte Victor Valdés.

I Blaugrana, come già due settimane fa al Camp Nou, non si scompongono e vanno subito alla ricerca del pareggio. Messi e Andrés Iniesta combinano al limite dell'area e Fraser Forster manda sulla traversa una conclusione deviata dell'argentino. Poco più tardi, Alexis Sánchez colpisce di testa la base del palo.

La squadra di Tito Vilanova insiste nella ripresa, con Daniel Alves inarrestabile sulla destra. Il suo duello con Adam Matthews, schierato nell'insolito ruolo di terzino sinistro, diventa un tema ricorrente della gara. Forster, il portiere inglese del club di Glasgow, si conferma sui livelli della gara d'andata, salvandosi con bravura su Alexis verso l'ora di gioco.

Al 70', il portiere del Celtic si supera su una conclusione di Messi. Poi, all'83', il Celtic Park esplode di gioia: Watt, sfruttando un errore di Xavi Hernández, sprinta verso la porta blaugrana e batte Valdés.

Quando la gara è ormai ai titoli di coda, Messi dimezza lo svantaggio avventandosi su un'altra grande respinta di Forster. Ma è tardi per rovinare la festa di compleanno del Celtic.

Ultimo aggiornamento: 09/11/12 0.15CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009541/postmatch/report/index.html#watt+illumina+festa+celtic

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.